RISULTATI SERIE C, CLASSIFICHE/ Diretta gol live score: tris Foggia, Feralpisalò ok!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifiche gironi A, B, C: diretta gol live score delle partite che domenica 7 novembre si giocano per la 13^ giornata di campionato, assisteremo oggi a tante sfide.

Malomo De Col Murano Sudtirol Perugia lapresse 2021 640x300
Diretta Fidelis Andria Sudtirol, semifinale andata Coppa Italia Serie C (Foto LaPresse)

RISULTATI SERIE C: FOGGIA E TRENTO NON SBAGLIANO

Con l’eccezione di Catanzaro-Messina, match rinviato alle ore 20.00 per probabili positività emerse nel gruppo squadra ospite, ancora da verificare, si competa il quadro dei risultati della Serie C: vediamo dunque i verdetti appena arrivati dai campi protagonisti nella 13^ giornata. Cominciamo allora dal girone A, dove subito dobbiamo riportare il successo della Feralpisalò ai danni della Giana Erminio col risultato di 1-0: con la rete di Guidetti pure arrivata solo nel recupero, i gardesani diventano seconda forza della classifica del girone. Nel turno pure non sbaglia il Trento, vincente per 1-0 sulla Virtus Verona ma pure il Seregno, che  chiuso l’incontro in otto per i rossi dati a D’Andrea, Gentile e Cocco, pure trionfa per 2-1 contro il Legnago Salus.

Solo pareggio per 1.-1 tra Albinoleffe e Pro Vercelli, pure al termine di una sfida davvero entusiasmante e ricca di colpi di scena: pari col risultato di 1-1 anche tra Mantova e Padova, con i veneti che pure rimangono al terzo gradino della classifica. Per i risultati della Serie C per il girone C invece registriamo il successo del Foggia sulla Paganese con il risultato di 3-0: non mette il piede in fallo neppure il Potenza che condanna il Piceno per 2-0 grazie alla reti di Piana e Zagaria, arrivate una per tempo. Aggiungiamo poi il successo della Virtus Francavilla sul Latina col risultato di 2-1 deciso da Ekuban nella ripresa: in questo modo i biancazzurri rimangono in zona play off della classifica, con ben 20 punti a bilancio. (agg Michela Colombo)

BENE REGGIANA E PALERMO

Siamo nel vivo di questa domenica riservata ai risultati della Serie C: in attesa di dare il via agli ultimi incontri in programma oggi, pure vediamo che verdetti ci stanno arrivando dai primi campi impegnati nella 13^ giornata. Cominciamo allora dal girone B, il “più corposo” in questa fascia di gioco e segnaliamo subito la bellissima vittoria ottenuta dalla Reggiana per 3-0 contro la Vis Pesaro: gli emiliani dunque si confermano leader assoluti del gruppo, pure con 4 punti di vantaggio sul Modena, prima inseguitrice, che pure non ha messo il piede in fallo contro il Siena oggi (vittoria per 2-1). Nel turno pure segnaliamo i successi di Teramo e Olbia, pur arrivati contro Fermana e Carrarese rispettivamente: i marmiferi nello specifico sono stati puniti per 4-1 e pure hanno chiuso il match in 10 per rosso a Pasciuti. Vittoria netta anche dell’Entella contro l’Ancona Matelica per 3-1 come della Lucchese sul Montevarchi, qui però per il risultato di 2-0 e con i gol di Fedato e Nannini, che trascinano i toscani fino alla 11^ piazza della classifica: solo 2-2 tra Imolese e Gubbio.

Pr gli altri risultati della Serie C, ecco che nel girone A segnaliamo la vittoria della capolista Sudtirol contro la Pro Sesto per 1-0 e con decisiva rete di Casiraghi, arrivata pure su rigore e solo al 12′ di gioco: non sbaglia neppure il Piacenza che punisce il Renate per 3-1 e si conferma al secondo gradino della classifica del girone, come anche la Juventus U23, che vince col Lecco col risultato di 1-0 e con gol di Soule (che pori ai bianconeri alla settima posizione della classifica). Per il Girone C infine stata netta vittoria del Palermo sulla Fidelis Andria per 2-0 con le reti di Brunori e Amici: vittoria anche per la Turris col risultato du 3-1 su Monterosi, con i corallini che pure si confermano al 4^ gradino della classifica, Ora ridiamo la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

PARTITE AL VIA!

Eccoci finalmente pronti a vivere le partite che ci forniranno i risultati di Serie C per questa domenica. Nel girone B comanda la Reggiana, che non ha intenzione di fermarsi: gli emiliani hanno vinto anche il Monday Night dell’ultimo turno e hanno così staccato il Cesena nella classifica del gruppo, un vantaggio di 3 punti che naturalmente è minimo ma che sta confermando le qualità di Aimo Diana, allenatore che ha trasformato il piccolo Renate portandolo a essere una potenza di terza divisione. Alle spalle della Reggiana troviamo appunto il Cesena, ma sta risalendo molto forte anche il Modena: i canarini infatti occupano la terza posizione con 24 punti (-4 dalla vetta) e hanno vinto le ultime quattro partite dopo aver incassato la seconda sconfitta in campionato.

La striscia del Modena è la migliore tra quelle ancora aperte, e i gialloblu hanno nel girone B il secondo miglior attacco (dopo la Reggiana, insieme al Pescara) e la quarta miglior difesa (il Cesena è la numero uno), segno di un buon equilibrio. Oggi però Il Modena rischia, perché è ospite del Siena quarto in classifica: vedremo allora come andranno le cose, finalmente noi possiamo metterci comodi e lasciare che a parlare siano i tanti campi su cui si sta per cominciare a giocare, non resta quindi che gustarci questa intensa domenica dedicata ai risultati di Serie C! (agg. di Claudio Franceschini)

IL RITORNO

Nel parlare dei risultati di Serie C abbiamo accennato al Sudtirol in Coppa Italia Serie C: gli altoatesini hanno battuto la Juventus U23, e tra le fila bianconere è tornato a giocare Hans Nicolussi Caviglia. Il classe 2000 è un prodotto del vivaio della Juventus, e Massimiliano Allegri lo aveva già portato in prima squadra nel 2018-2019; poi c’è stato il prestito al Perugia in Serie B, quindi quello al Parma che però non è andato secondo i piani perché Nicolussi Caviglia si è rotto il crociato, ed è rimasto fuori dai campi per quasi un anno.

Finalmente, sotto la pioggia del Druso, Andrea Bonatti lo ha fatto entrare: lui ha immediatamente ripagato segnando un gol che non è servito alla Juventus U23 per prendersi pareggio e qualificazione, ma dal punto di vista personale è stato importantissimo per un ragazzo che ha spesso pagato il conto alla sfortuna. Adesso la Juventus U23 per i risultati di Serie C gioca contro il Lecco, una partita molto complicata: vedremo se Nicolussi Caviglia avrà nuovamente spazio in una squadra che ha comunque delle gerarchie abbastanza definite dall’allenatore, ma che ha comunque bisogno di un giocatore che aveva già mostrato le sue qualità. (agg. di Claudio Franceschini)

OCCHIO AGLI ALTOATESINI

Una delle grandi protagoniste per i risultati di Serie C è sicuramente il Sudtirol: impegnato sul campo della Pro Sesto, il club altoatesino è primo in classifica nel girone A e ha dunque operato il sorpasso ai danni di un Padova che era scattato benissimo. Un Sudtirol che l’anno scorso era nel girone B, dove aveva lottato per la promozione diretta fino alla penultima giornata, con gli stessi biancoscudati e il Perugia; poi ai playoff non era andata bene e Stefano Vecchi ha salutato, ma il nuovo allenatore Ivan Javorcic sta facendo ancora meglio e infatti il Sudtirol vola.

Il dato che impressiona, e che avevamo ricordato anche in occasione della partita di Coppa Italia Serie C, è quello relativo alla difesa: gli altoatesini in 11 partite del girone A di Serie C hanno incassato un solo gol  (dall’Albinoleffe) e arrivano alla sfida di Sesto San Giovanni con nove partite con la porta inviolata. Giacomo Poluzzi è il portiere meno battuto in Europa, il grande segreto di una squadra che si trova davanti a tutte nel suo girone e che ora ovviamente vuole prendersi un’altra vittoria per provare la fuga, anche se la Pro Sesto di oggi è una squadra diversa rispetto a quella che ha iniziato molto male la stagione…(agg. di Claudio Franceschini)

PROSEGUE LA 13^ GIORNATA

I risultati di Serie C per la 13^ giornata vivranno il loro “focus” domenica 7 novembre, quando sono in programma parecchie partite che coinvolgono i gironi A, B, C e dunque l’intero quadro di un campionato sempre più entusiasmante, incerto in certe posizioni della classifica anche se tutto sommato in testa una certa definizione si sta cominciando ad avere. Va anche ricordato che alcune squadre hanno giocato in Coppa Italia Serie C quattro giorni fa: questo chiaramente potrebbe andare a incidere sulla stanchezza e la forma fisica, soprattutto in caso di partite complicate in questo turno.

Ora però dobbiamo cominciare a capire in che modo potrebbero andare le cose questa domenica, per i risultati di Serie C che sono attesi nella 13^ giornata; dunque possiamo fare un focus sulle principali sfide di una domenica che si svilupperà secondo le due canoniche e orma note fasce orarie, con la maggior parte degli incontri che scatterà alle ore 14:30 e le altre sfide che prenderanno il via alle ore 17:30. Iniziamo allora la nostra analisi nei risultati di Serie C senza indugiare oltre…

RISULTATI SERIE C: SITUAZIONE E CONTESTO

Dunque sarà una domenica intensa per i risultati di Serie C: tante partite, tante situazioni diverse, squadre che vogliono conferma dopo essere partite molto bene e altre che al contrario stanno maggiormente faticando, e dunque cercano di riscattarsi. Sicuramente saranno test importanti per Sudtirol e Reggiana che comandano la classifica nei gironi A e B (il Bari ha giocato nell’anticipo del sabato) ma sarà anche un test importante per le inseguitrici, tra queste certamente un Padova che ha perso smalto dopo uno straordinario avvio, un Modena che al contrario sembra in netta ripresa e poi il Catanzaro, che si trova a -7 nella classifica del girone C dopo aver perso al San Nicola la sfida diretta, facendo sorpassare anche dal sempre più sorprendente Monopoli. Insomma staremo a vedere, perché tra poco per i risultati di Serie C si gioca e noi dunque siamo pronti a scoprire cosa succederà sui vari campi, per una domenica che tra poco inizierà a farci davvero compagnia…

RISULTATI SERIE C: 13^ GIORNATA

GIRONE A

FINALE Juventus U23 Lecco 1-0

FINALE Piacenza Renate 3-1

FINALE Pro Sesto Sudtirol 0-1

FINALE Albinoleffe Pro Vercelli 1-1

FINALE Feralpisalò Giana Erminio Q-0

FINALE Legnago Salus Seregno 1-2

FINALE Mantova Padova 1-1

FINALE Virtus Verona Trento 0-1

CLASSIFICA GIRONE A

Sudtirol 30

Feralpisalò, Padova 27

Renate 26

Pro Vercelli 20

Triestina 19

Juventus U23, Albinoleffe 18

Lecco 17

Piacenza 16

Seregno, Trento, Fiorenzuola 15

Pro Patria 14

Virtus Verona 13

Pergolettese (-2) 12

Legnago Salus, Giana Erminio, Pro Sesto, Mantova 11

 

GIRONE B

FINALE Ancona-Matelica Entella 1-3

FINALE Imolese Gubbio 2-2

FINALE Lucchese Montevarchi 2-0

FINALE Olbia Carrarese 4-1

FINALE Pistoiese Viterbese 2-1

FINALE Siena Modena 1-2

FINALE Teramo Fermana 3-2

FINALE Vis Pesaro Reggiana 0-3

CLASSIFICA GIRONE B

Reggiana 31

Modena 27

Cesena 25

Pescara, Siena, Ancona-Matelica 20

Imolese, Entella 19

Vis Pesaro, Gubbio 18

Lucchese 17

Olbia 16

Carrarese, Pontedera 15

Teramo 14

Pistoiese, Montevarchi 13

Fermana 12

Grosseto 10

Viterbese 7

 

GIRONE C

FINALE Fidelis Andria Palermo 0-2

FINALE Monterosi Turris 1-3

FINALE Foggia Paganese 3-0

FINALE Potenza Picerno 2-0

FINALE Virtus Francavilla Latina 2-1

Catanzaro Acr Messina

CLASSIFICA GIRONE C

Bari 27

Palermo, Monopoli 23

Turris 22

Foggia 21

Virtus Francavilla, Avellino, Catanzaro, Taranto 20

Juve Stabia, Paganese 17

Catania, Picerno, Campobasso 16

Potenza, Monterosi 13

Acr Messina 12

Latina 11

Fidelis Andria, Vibonese 9

© RIPRODUZIONE RISERVATA