Risultati Serie C, classifica/ Diretta gol: vincono Fano e Virtus Francavilla

- Claudio Franceschini

Risultati Serie C, classifica gironi A, B, C: live score delle partite che sabato 22 febbraio inaugurano il folto programma della 27^ giornata nel campionato della terza divisione.

Monza esultanza
Monza (Foto LaPresse)

Si completa il quadro degli anticipi serali per quanto riguarda la Serie C. I risultati: nel girone A finisce 1 a 1 tra Siena e Albinoleffe: al gol di Sibilli per gli ospiti nel primo tempo risponde nella ripresa D’Auria. Un punto per parte che fa proseguire a braccetto la corsa playoff delle due compagini. Per quanto riguarda il girone B bisogna commentare la vittoria per 2 a 0 del Fano sull’Imolese: a decidere il match le reti di Parlati e Barbuti nel secondo tempo che riaccendono la speranza di raggiungere i play-out. Tra Virtus Francavilla e Catanzaro dilagano i padroni di casa che rifilano un poker ai calabresi: a segno Vazquez, Di Cosmo e Perez (2 gol). Con questo successo Virtus Francavilla a quota 37 punti e in piena corsa play-off: Catanzaro comunque tranquillo forte dei suoi 42 punti in classifica. (agg. di Dario D’Angelo)

VINCE LA CARRARESE

Sono maturati già molti risultati Serie C in questo sabato decisamente ricco di anticipi. Cominciando dal girone A, annotiamo il pareggio per 1-1 tra Monza e Arezzo: dunque questo non è il momento più brillante della stagione per la capolista brianzola, che resta comunque in testa alla classifica con un vantaggio enorme sulla seconda, che ora è la Carrarese, vittoriosa per 3-0 nel pomeriggio contro il Gozzano. Molto importante invece per la lotta salvezza il colpaccio della Pergolettese, che si è imposta per 1-2 sul campo del Renate. Nel girone B frena il Sudtirol che perde per 1-0 sul campo del Modena, che si prende così tre punti molto preziosi per i playoff; pareggio per 0-0 invece nella partita fra la Virtus Verona e il Rimini. Nel girone C invece annotiamo la vittoria per 0-2 del Teramo sul campo del Rieti: gli abruzzesi consolidano la posizione in zona playoff, mentre i laziali sono sempre più tristemente ultimi. Adesso è ancora in corso il derby marchigiano Fermana Vis Pesaro per il girone B, mentre alle ore 20.45 avranno inizio altre tre partite, una per gruppo – Siena AlbinoLeffe, Fano Imolese e Virtus Francavilla Catanzaro. Questo ricchissimo sabato di Serie C dunque di certo non ha ancora finito di regalarci emozioni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI SCENDE IN CAMPO

Siamo al via delle prime partite che ci forniranno il quadro dei risultati di Serie C per la 27^ giornata: alle ore 15:00 sono ben cinque le gare in programma, tra queste anche l’interessante incrocio al Braglia con il Modena che ospita il Sudtirol. Gli altoatesini forse non sono più in corsa per la promozione diretta, hanno un ritardo di 10 punti dal Vicenza e in qualche modo hanno approfittato dei tre pareggi consecutivi della capolista del girone B, centrando 6 punti nello stesso periodo e dunque tornando a farsi vedere. Tuttavia, davanti ci sono anche Carpi e Reggio Audace; la posizione del Sudtirol al momento sarebbe utile per garantirsi un posto diretto nella fase nazionale dei playoff, il Modena invece punta il primo turno degli spareggi per la promozione e difende 5 punti di vantaggio sulla Fermana, che ha vinto le ultime tre partite ed è in grande spolvero, e oggi nella partita interna contro la Vis Pesaro ha la grande occasione di prolungare la sua striscia. Vedremo dunque quello che ci diranno i campi tra pochi minuti: mettiamoci comodi e diamo loro la parola, perchè finalmente per i risultati di Serie C si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

FANALINO DI CODA

Per i risultati di Serie C legati a sabato 22 febbraio dobbiamo anche parlare del Rieti: il fanalino di coda del girone C ospita oggi un Teramo che si trova all’ottavo posto in classifica, ha perso tre delle ultime cinque partite e deve probabilmente abbandonare le speranze di qualificarsi direttamente alla fase nazionale dei playoff. I laziali invece sperano di evitare la retrocessione diretta, ma il compito è tutt’altro che abbordabile: ci sono infatti 5 punti da recuperare al Rende penultimo, e adesso quel -5 stabilito dalla Lega per inadempienze economiche (e che potrebbe anche aumentare) si fa davvero sentire. Bisceglie e Sicula Leonzio hanno 19 punti, il Picerno addirittura 26 e gli stessi lucani giocherebbero gli spareggi per salvarsi se la stagione regolare terminasse oggi; la salvezza diretta dista addirittura 19 punti da un Rieti che non può certo permettersi di sognare in grande. L’obiettivo in casa laziale è quello di agganciare la penultima piazza o magari anche la terzultima e la quartultima, e poi giocarsi tutto nei playout. (agg. di Claudio Franceschini)

RISULTATI SERIE C E CLASSIFICA: TANTI ANTICIPI OGGI

Per i risultati di Serie C parliamo delle partite che si giocano per la 27^ giornata, e in particolar modo oggi ci concentriamo su quelle di sabato 22 febbraio: una giornata più ricca rispetto al solito, che sarà contrassegnata da ben 10 gare. Cominciamo allora a capire quello che potrà succedere nei gironi A, B e C che oggi sono tutti impegnati; avremo in campo anche il Monza che sta viaggiando a vele spiegate verso una promozione diretta più che meritata (nonostante il recente rallentamento), ma anche tante squadre che lottano per i playoff e per evitare la retrocessione; ricordiamo infatti che il campionato di Serie C si concluderà con gli spareggi e dunque sarà ancora molto lungo, ma che nel frattempo la classifica dei gironi potrà cambiare in maniera sostanziale. Non resta dunque che tuffarci nelle atmosfere dei risultati di Serie C per questa 27^ giornata, e stare a vedere quello che succederà sui vari campi.

RISULTATI SERIE C E CLASSIFICA: LA SITUAZIONE

Nel girone A, per i risultati di Serie C, torna a giocare il Monza: un punto nelle ultime due giornate e un altro ko interno arrivato contro la Juventus U23, ma il vantaggio dei brianzoli è enorme e soprattutto Renate e Pontedera hanno perso ancora, con la conseguenza che il margine è rimasto di 17 punti. Un Monza che dunque sembra dover aspettare solo il momento giusto per festeggiare, mentre il Renate che oggi ospita la Pergolettese deve provare a staccare una Carrarese in forte crescita, e che a sua volta gioca in casa (contro il Gozzano). Nel girone B le squadre di vertice giocano tutte domenica, salvo il Sudtirol che però è quarto a 10 punti dal Vicenza; ci concentriamo allora sulla corsa ai playoff con particolare attenzione su Modena e Fermana (i marchigiani sono in forte ripresa), e sulla salvezza con alcune squadre coinvolte tra cui Fano e Imolese che si affrontano nella partita diretta del Mancini. Il girone C vivrà di due partite: il Rieti vuole evitare almeno la retrocessione diretta e cerca una vittoria contro il Teramo in calo dopo aver accarezzato il sogno della fase nazionale dei playoff, obiettivo ancora possibile per il Catanzaro che però oggi rischia sul campo della Virtus Francavilla. Tra poco si gioca, dunque vedremo come andranno le cose nei risultati di Serie C…

GIRONE A

FINALE Carrarese Gozzano 3-0

FINALE Renate Pergolettese 1-2

FINALE Monza Arezzo 1-1

FINALE Siena AlbinoLeffe 1-1

CLASSIFICA GIRONE A

Monza 61
Carrarese 45
Renate 43
Pontedera 42
Siena 40

AlbinoLeffe 39

Novara 38
Alessandria, Arezzo 37
Pistoiese, Juventus U23 33
Pro Patria, Como 32
Pro Vercelli 31
Lecco 28
Pergolettese 27
Giana Erminio 26
Pianese 24
Olbia, Gozzano 22

GIRONE B

FINALE Modena Sudtirol 1-0

FINALE Virtus Verona Rimini 0-0

FINALE Fermana Vis Pesaro 1-1

FINALE Fano Imolese 2-0

CLASSIFICA GIRONE B

Vicenza 58
Reggio Audace 54
Carpi 53
Sudtirol 48
Feralpisalò, Padova 44
Piacenza 41
Modena 40
Triestina 37
Sambenedettese 33
Fermana, Virtus Verona 32
Cesena 30
Ravenna, Gubbio, Vis Pesaro 27
Imolese 23
Arzignano 22
Rimini 21
Fano 21

GIRONE C

FINALE Rieti Teramo 0-2

FINALE Virtus Francavilla Catanzaro 4-0

CLASSIFICA GIRONE C

Reggina 60
Bari 54
Monopoli 51
Ternana 48
Potenza 46
Catanzaro 42
Teramo 40
Virtus Francavilla, Catania 37
Viterbese 35
Paganese 34
Cavese 33
Vibonese 32
Casertana, Avellino 31
Picerno 26
Sicula Leonzio, Bisceglie 19
Rende 17
Rieti (-5) 12

© RIPRODUZIONE RISERVATA