Scuole chiuse domani per maltempo/ Napoli sì, Matera no: la lista delle città

- Silvana Palazzo

Scuole chiuse oggi e domani a causa del maltempo, lista città: chiusure in Campania e Basilicata. Oltre a Napoli, troviamo Messina e Taranto.

scuole chiuse napoli
Maltempo - Pixabay

Scuole chiuse domani a Napoli ma non solo: oltre alla Campania, attività didattiche sospese anche in Sicilia e in Puglia. A causa del maltempo, con la Protezione Civile che ha emesso una nuova allerta meteo giallo, il sindaco di Messina ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche per la città di domani, mercoledì 13 novembre 2019. Stesso discorso per quanto riguarda Taranto: il primo cittadino ha disposto la chiusura precauzione delle scuole di ogni ordine e grado, nonché dei parchi cittadini e dei giardini pubblici. Il maltempo si è abbattuto violentemente anche sulla Basilicata, ma a Matera non ci sarà alcuna sospensione delle attività didattiche: «Il grado di allerta sul territorio cittadino è fissato al livello giallo. Nel pomeriggio di oggi i tecnici comunali hanno effettuato i sopralluoghi negli edifici scolastici della città. Non sono state registrate situazioni di particolare criticità. Per questi motivi, le scuole cittadine saranno aperte e l’attività didattica riprenderà regolarmente», la nota del Comune. Attese novità nel corso delle prossime ore. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

SCUOLE CHIUSE DOMANI, L’ELENCO DELLE CITTA’

Scuole chiuse domani a Napoli. Il Comitato Operativo Comunale ha disposto la chiusura per mercoledì 13 novembre delle scuole pubbliche e private di ogni organo e grado. L’ordinanza, diffusa dal Comune di Napoli attraverso una nota, permetterà ai dirigenti scolastici o ai loro delegati l’ingresso nelle scuole per la ricognizione degli eventuali danni. Ma non resteranno a casa solo gli studenti partenopei. Per l’allerta meteo hanno preso la stessa decisione anche i sindaci di 11 comuni vesuviani. Si tratta di San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano, Torre del Greco, San Sebastiano al Vesuvio, Cercola, Massa di Somma, Somma Vesuviana, Volla, Pollena Trocchia e Sant’Anastasia. Per quanto riguarda, dunque, questi comuni, la decisione è stata presa stasera sulla base di quanto diramato dal bollettino della Regione Campania e delle previsioni dell’Aeronautica Militare, secondo cui domani ci saranno forti venti che potrebbero arrivare anche fino a 72 km/h. Nella nota si legge che la chiusura delle scuole è una decisione che «viene presa in considerazione solo quando realmente le previsioni si presentano pericolose. Il forte vento nelle nostre zone assurge a reale problema, tanto che in questo caso, abbiamo ritenuto la base necessaria per decretare la chiusura delle scuole». (agg. di Silvana Palazzo)

SCUOLE CHIUSE DOMANI A NAPOLI E MATERA

Scuole chiuse oggi in Calabria e Sicilia per maltempo, sospensione delle attività scolastiche previste anche per la giornata di domani in molte zone d’Italia. Piogge intense e alluvioni stanno colpendo gran parte dello Stivale, il Ciclone Mediterraneo si sta abbattendo al Centro-Sud ma anche nel Settentrione. In molti Comuni sono in corso vertici con la Protezione Civile per valutare la chiusura delle scuole per mercoledì 13 novembre 2019 e arrivano le prime ufficialità: la prima è giunta da Napoli, dove i nubifragi continueranno a colpire tra stasera e l’alba di domani. Scuole chiuse anche a Scanzano Jonico, provincia di Matera, ma l’elenco è destinato a riempirsi esponenzialmente con il trascorrere delle ore: si va verso la chiusura a Taranto e in molti altri comuni pugliesi. Situazione da monitorare anche a Venezia, colpita dall’acqua alta. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

SCUOLE CHIUSE 12 NOVEMBRE 2019: LA LISTA

E’ in costante aggiornamento l’elenco delle scuole chiuse oggi e domani tra Calabria e Sicilia, due tra le regioni più colpite dal Maltempo in Italia. Molti Comuni hanno optato per la sospensione delle attività scolastiche per lunedì 11 novembre, situazione che si ripresenterà domani in molte località del sud: oltre a Taranto, troviamo Badolato (Catanzaro), Crosia (Cosenza), Sinopoli (Reggio Calabria), Cinquefrondi (Reggio Calabria), Polistena (Reggio Calabria), Sant’Eufemia d’Aspromonte (Reggio Calabria), Melicuccà (Reggio Calabria), oltre ai capoluoghi Crotone e Reggio Calabria. Giuseppe Falcomatà, primo cittadino reggino, ha annunciato su Facebook con un velo di ironia: «Cari ragazzi, ho appena firmato l’ordinanza di chiusura delle scuole a causa dell’allerta meteo rossa diramata dalla protezione civile. So che siete molto dispiaciuti di questo 🙂 Adesso torno a lavorare per provare a fare riaprire le discariche regionali perché sono chiuse (come si può ben vedere) da una settimana». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

SCUOLE CHIUSE OGGI SICILIA E CALABRIA: DA CROTONE A AGRIGENTO, L’ELENCO

Scuole chiuse per il maltempo in diverse zone d’Italia, in particolare Calabria e Sicilia, che sono le zone più colpite. E questo per via dell’allerta arancione diramata dalla Protezione Civile a causa delle condizioni meteorologiche avverse. Sono previste infatti precipitazioni diffuse e intense, con forti venti, valida dalle 12 alle 22 di oggi, lunedì 11 novembre 2019. Per quanto riguarda la Calabria, scuole chiuse oggi a Catanzaro, Crotone e in altri comuni. A disporre in maniera preventiva la chiusura degli istituti di ogni ordine e grado nel capoluogo calabro – per evitare eccessivi disagi e danni più gravi per genitori e studenti – è stato il sindaco Sergio Abramo, mentre nella città jonica l’ordinanza è stata firmata da Benedetto Proto, vice sindaco della città. Una decisione analoga è stata presa dal sindaco di Borgia (Catanzaro), Elisabeth Sacco. Ha firmato l’ordinanza di chiusura per la giornata di oggi di tutte le scuole sul territorio cittadino, così come i primi cittadini di altri centri della provincia di Catanzaro.

SCUOLE CHIUSE OGGI CALABRIA E SICILIA PER MALTEMPO: LISTA CITTÀ

L’allerta arancione sulla Calabria riguarda in particolare la zona ionica. Come riportato da Fanpage, nel catanzarese è lungo l’elenco dei comuni che hanno deciso di chiudere gli istituti scolastici: Soverato, Borgia, Caraffa, Montepaone, Simeri Crichi, Sersale, Gizzeria, Badolato. Ma anche: Argusto, Nocera Terinese, Cardinale, Cenadi, Magisano, Cerva, Isca, Pentone, Palermiti. Dalla Calabria passiamo alla Sicilia. Anche qui la Protezione Civile regionale ha diramato allerta arancione che parte dalla tarda mattinata di oggi. Non potendo fare previsioni precise dell’inizio dei fenomeni temporaleschi, alcuni sindaci hanno deciso di disporre la chiusure delle scuole. Ed è quello che avviene ad Acireale. Invece nel ragusano scuole chiuse a Ispica e Pozzallo. Sono state decise chiusure anche a Castelvetrano, in provincia di Trapani. La lista dei comuni che hanno predisposto le chiusure per oggi c’è anche Agrigento. In zona ci sono pure Palma di Montechiaro e Naro, oltre che Ribera e Sciacca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA