Sgarbi vs Fedez: “Esperto in droga”/ Il rapper: “Vuoi un autografo sulle t*ttine?”

- Alessandro Nidi

Botta e risposta tra Vittorio Sgarbi e Fedez sul caso che vede protagonista Luca Morisi, ex spin doctor di Matteo Salvini

fedez 1 lapresse1280 640x300
Federico Lucia in arte Fedez (LaPresse)

Vittorio Sgarbi e Fedez sono stati i protagonisti indiscussi nelle ultime ore, per via di uno scontro imperniato sul caso Luca Morisi, il guru dei social di Matteo Salvini finito al centro di un’indagine della Procura per droga. Così, il critico d’arte, intervenendo sull’argomento, ha voluto menzionare il rapper, marito di Chiara Ferragni, attaccandolo per via di un suo brano appartenente al passato: “Se c’è una materia nella quale riconosco a Fedez grande competenza, è quella delle droghe”, ha esordito il sindaco di Sutri.

“Uno che canta di aver consumato ’21 grammi di felicità…per uso personale…’, forse non è il caso che faccia il moralista con Salvini sulla vicenda Morisi”, ha sottolineato Sgarbi, con un chiaro riferimento alla polemica divampata nelle ultime ore proprio tra il cantante e il leader del partito del Carroccio in merito alla notizia che vi riportavamo sopra, con protagonista lo spin doctor leghista.

FEDEZ REPLICA A SGARBI: “CHE PATATO, DILLO CHE VUOI UN AUTOGRAFO SULLE T*TTINE”

Una frecciata al vetriolo, quella di Vittorio Sgarbi, che, come di consueto, non ha colto impreparato Fedez, notoriamente abile nel replicare al sarcasmo altrui con altrettanto sarcasmo. In particolare, il rapper non ha esitato a “canzonare” il critico d’arte, con una risposta che ha già fatto letteralmente il giro del web, venendo addirittura ripresa dalle agenzie di stampa nazionali, non ultima Adnkronos.

Cosa ha scritto Fedez a Sgarbi? Ecco di seguito il messaggio integrale: “Vittorio, ma che patato, ti sei imparato tutta la mia discografia a memoria. Dillo che vuoi solo un autografo su quelle belle t*ttine”. L’artista ha fatto quindi indossare forzatamente a Sgarbi i panni di un suo fan accanito, ironizzando financo sul suo aspetto fisico. Non resta ora che attendere una eventuale controreplica da parte del primo cittadino di Sutri, anche se non è escluso che il confronto a distanza fra i due possa risolversi così, senza ulteriori aggiornamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA