SIMBOLOTTO, LOTTO/ Estrazione numeri vincenti e simboli di oggi 20 febbraio 2020

- Silvana Palazzo

Simbolotto, Lotto: numeri vincenti e simboli estrazione di oggi giovedì 20 febbraio 2020. Attesa la cinquina fortunata con la ruota di Cagliari ancora protagonista questo mese…

Simbolotto
Simbolotto estrazione (Foto: da Youtube)

La tanto attesa estrazione del Simbolotto si è tenuta poco fa e ci ha regalato la cinquina di numeri e simboli vincenti. Dopo aver controllato quelli di Lotto e Superenalotto, è il momento di verificare questo gioco opzionale che potrebbe regalarvi delle belle sorprese. E in caso di vincita, potreste ottenerla tutto sommato a costo zero, considerando che si partecipa all’estrazione in maniera gratuita, giocando al Lotto, ma sulla ruota in promozione col Simbolotto. I numeri e simboli fortunati di oggi sono: 40, 33, 17, 18 e 14. Il primo corrisponde al quadro, l’altro all’elica, quindi la sfortuna, il cerino e infine il baule. La prima sorpresa riguarda il baule (14), perché questo era uno dei numeri ritardatari. Era infatti al terzo posto con le sue 22 assenze che si sono interrotte appunto con l’estrazione di stasera del Simbolotto. Ma le altre sorprese che auspichiamo riguardano le vincite… (agg. di Silvana Palazzo)

CLICCA QUI PER L’ESTRAZIONE DI LOTTO, 10ELOTTO E SUPERENALOTTO

SIMBOLOTTO, OGGI NUOVA ESTRAZIONE DOPO LOTTO

Il Simbolotto torna oggi, giovedì 20 febbraio 2020, con una nuova estrazione. L’appuntamento serale è fissato: dopo le estrazioni di Lotto, 10eLotto e Superenalotto toccherà appunto a questo gioco complementare e gratuito al Lotto. C’è già grande attesa per la cinquina di numeri-simboli vincenti che per quanto riguarda il mese di febbraio è abbinata alla ruota di Cagliari (poi toccherà a quella di Firenze per tutto il mese di marzo). La “febbre” del Simbolotto sta prendendo sempre più piede tra gli appassionati, e non solo per l’idea di accomunare i numeri delle estrazioni ai simboli. La fortuna ha un ruolo sempre determinante in questi giochi, ma in questo caso il “peso” è ancor più rilevante, perché i numeri che si trovano sulla propria schedina non vengono scelti dal giocatore, ma sono frutto del caso: vengono stampati in maniera automatica e gratuita quando si gioca al Lotto optando per la ruota in promozione col Simbolotto (che appunto è Cagliari per il mese di febbraio).

ESTRAZIONE SIMBOLOTTO DOPO LOTTO: I RITARDATARI

Passiamo ora alle statistiche del Simbolotto, che rappresentano un’occasione di “studio” di questo gioco abbinato al Lotto. Che senso ha non potendo scegliere i numeri da giocare per l’estrazione? Questa è la domanda più ovvia che ci si può fare, ma in realtà una ragione c’è. In questo modo si ha la possibilità di tener d’occhio la situazione, di capire quali numeri ad esempio si fanno desiderare e se sono tra quelli che compaiono sulla propria schedina. In tal caso si avrà un bel motivo per sperare nella loro uscita. Al primo posto dei ritardatari c’è il vaso (7) che ha collezionato 25 assenze, al secondo invece i fagioli (10) che invece mancano da 23 estrazioni, al terzo posto invece troviamo il baule (14) che è in fuga da 22 concorsi. A seguire la scala (27) che di ritardi ne ha accumulati 20, così come l’elmo (26). Nella parte bassa della classifica troviamo il piano (37), il cacio (30) e la gatta (3) a quota 16, mentre le forbici (39) sono a 15 assenze, davanti al naso (16) che chiude con 11 turni di ritardo al Simbolotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA