Soleil Sorge attacca Sophie Codegoni/ “Sta facendo quello che sapevo. Accordi…”

- Stella Dibenedetto

Soleil Sorge mette in guardia Gianmaria Antinolfi e si scaglia contro Sophie Codegoni: “Sta facendo quello che sapevo già ad agosto”.

Soleil Sorge 640x300
Soleil Sorge (Foto: web)

Nella casa del Grande Fratello Vip 2021, la notte dopo la diretta con Alfonso Signorini, è stata piuttosto movimentata. Oltre al crollo emotivo di Lulù Selassiè, ad animare la casa ci ha pensato Soleil Sorge che ha cercato un nuovo confronto con Gianmaria Antinolfi. I due ex fidanzati hanno parlato di Sophie Codegoni che Gianmaria sta provado a conquistare. Soleil all’ex fidanzato ha ribadito di non fidarsi di Sophie la quale starebbe seguendo un copione di cui lei era a conoscenza già ad agosto.

“Io sono stata carinissima, nonostante lei avesse… E io ero lì, ripeto, con tu sai chi quando le ha detto: “Devi far A, B, C e D”. Davanti ai miei occhi, davanti a lei. Con tutte le cose di: “Ah Sophie, Soleil ti distrugge come personalità. L’unica cosa che puoi fare è discuterci. E lei, da quel momento, da che ci eravamo anche state simpatiche, mi ha iniziato a soffrire. Pensava che il modo migliore per lei di fare qualcosa… Era quello di discutere con me. Prima di entrare ha rilasciato interviste dicendo questo: “Eh discuterei con Soleil”. Tutta strategia”, ha detto Soleil a Gianmaria aggiungendo come, prima di entrare nella casa, abbia provato a tenderle la mano per evitare guerre tra donne.

Soleil Sorge e Sophie Codegoni nemiche al Grande Fratello Vip 2021?

Soleil Sorge è convinta che Sophie Codegoni, nella casa del Grande Fratello Vip 2021, stia recitando una parte seguendo i consigli di una persona che conoscerebbe lei stessa e che le avrebbe detto cosa fare e cosa non fare durante la permanenza nella casa.

“Io non pensavo neanche facesse le altre cose che le erano state dette di fare. E invece qua dentro, una dopo l’altra, le sta facendo. Le sto vedendo fatte. Permetti che non mi fido di una persona così?”, ha concluso la Sorge che ieri ha concesso una nuova possibilità alla Codegoni salvandola dalla nomination.



© RIPRODUZIONE RISERVATA