TERREMOTO OGGI COSENZA M 3.7/ Ingv ultime notizie, doppia scossa a Bianchi

- Davide Giancristofaro Alberti

Le scosse di terremoto di oggi in Italia grazie all’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia: nuove scosse in provincia di Cosenza

terremoto cosenza 2021 ingv 640x300
Terremoto a Cosenza, Ingv

Continua a tremare la provincia di Cosenza: se la giornata odierna si è aperta proprio con un nuovo terremoto di lieve entità lungo la costa calabra nord occidentale, pochi minuti fa è stata registrata una doppia scossa a Bianchi, piccolo centro di poco più di mille abitanti, sempre in provincia di Cosenza, in Calabria. Alle ore 19.54 è stata avvertita una scossa di magnitudo 3.7 nelle seguenti coordinate geografiche: 39.1 dii latitudine e 14.461 di longitudine, ad una profondità di 19 km.

Il sisma è stato segnalato come sempre dall’Ingv che ha sottolineato le città più vicine al luogo in cui il terremoto è stato localizzato: Lamezia Terme, Catanzaro, Cosenza e Crotone. Rispetto ai comuni entro i 20 km dall’epicentro e nel dettaglio, quelli nella cosiddetta zona rossa, si segnalano: Bianchi (CS); Panettieri (CS); Carlopoli (CZ); Colosimi (CS); Soveria Mannelli (CZ); Parenti (CS); Cicala (CZ) e Serrastretta       (CZ). Alle 20.08 è stata registrata una nuova scossa di magnitudo 2.2 nella medesima zona, in provincia di Cosenza ma a 6 km di profondità. Il sisma è stato chiaramente avvertito anche a Cosenza e Rende. Al momento non vengono segnalati danni a cose e persone. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

TERREMOTO OGGI COSENZA: MAGNITUDO 2.4

Consueto appuntamento quotidiano riguardante le scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia. Come sempre ci affidiamo al portale dell’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che classifica ogni giorno i movimenti in Italia e all’estero. L’ultimo evento tellurico superiore alla magnitudo 2.0 gradi sulla scala Richter, è quello che è stato registrato in provincia di Cosenza, in Calabria. Siamo esattamente lungo la costa calabra nord occidentale, e la scossa è stata di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter, con un epicentro di 39.609 gradi di latitudine, 15.713 di longitudine, e una profondità di 87 chilometri sotto il livello del mare.

Il terremoto è stato segnalato dall’Ingv alle ore 5:20 di oggi, venerdì 19 novembre 2021, e secondo la Sala Sismica INGV-Roma, i comuni limitrofi sono stati quelli di Belvedere Marittimo, Bonifati, Maierà, Sangineto e Buonvicino, tutti paesi del cosentino. Cosenza dista 58 chilometri dall’epicentro, mentre a 88 chilometri si trova Lamezia Terme. Alle ore 3:37 della notte passata, quella fra giovedì 18 e venerdì 19, è stato invece registrato un terremoto in quel di Accumoli, in provincia di Rieti. Siamo nel Lazio e tale zona è una delle più attive dal punto di vista sismico d’Italia.

TERREMOTO OGGI COSENZA, RIETI E GRECIA: TUTTI I DETTAGLI INGV

La scossa è stata comunque lieve, con una magnitudo di 2.4 gradi sulla scala Richter, e l’epicentro è stato localizzato con coordinate geografiche di (lat, lon) 42.691, 13.264 ad una profondità di 10 km. Amatrice è uno dei comuni interessati dal sisma, così come Arquata del Tronto, Cittareale, Acqusante Terme e Campotosto, paesi che si trovano in zona Rieti ma anche Ascoli Piceno, e che spesso e volentieri figurano su queste pagine.

Segnaliamo infine una scossa nella tarda serata di ieri, precisamente alle ore 22:04, avvenuta non in Italia ma in Grecia, di magnitudo 4.2 gradi sulla scala Richter, e con un epicentro classificato con le coordinate geografiche 39.589 gradi di latitudine, 20.462 di longitudine e una profondità di 4 chilometri sotto il livello marino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA