Terremoto oggi mar Tirreno M 2.1/ Ingv ultime notizie, scossa anche a Trento

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto registrato dall’Ingv, nella giornata di oggi si è verificata una scossa di terremoto in località mar Tirreno con una magnitudo di 2.1 gradi

terremoto tirreno 2022 ingv 640x300
Terremoto oggi mar Tirreno Meridionale (Ingv)

Facciamo il punto anche oggi, giovedì 7 luglio 2022, sulle scosse di terremoto che si sono verificate in Italia e nel resto del mondo, così come segnalato “live” dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’ultimo evento importante è quello avvenuto nel mar Tirreno Meridionale, in mare aperto, stamane all’alba, precisamente alle ore 4:24.

Il sisma ha avuto una magnitudo lieve, di 2.1 gradi sulla scala Richter, mentre l’epicentro è stato individuato in una zona con coordinate geografiche pari a 38.5400 gradi di latitudine, 15.5030 di longitudine, e una profondità di 146 chilometri sotto il livello del mare, un ipocentro quindi decisamente profondo. Nessun comune in zona è stato identificato mentre le città più vicine, secondo la Sala Sismica INGV-Roma, sono state Messina, Reggio Calabria e Lamezia Terme, distanti dall’epicentro rispettivamente 39, 49 e 86 chilometri.

TERREMOTO OGGI IN PROVINCIA DI TRENTO: TUTTI I DETTAGLI INGV

Un’altra scossa di terremoto si è verificata oggi poco prima dell’una di notte, alle ore 0:55, a cinque chilometri a est della località di Vallarsa, in provincia di Trento. Anche in questo caso stiamo parlando di un sisma molto lieve, avendo avuto una magnitudo di 1.7 gradi sulla scala Richter, e con coordinate geografiche (lat, lon) 45.7800, 11.1830 ad una profondità di 10 km.

In zona si trovano i comuni di Posina, Valli del Pasubio, Laghi, Recoaro Terme e Terragnolo, tutte località della provincia di Vicenza, ma è Trento la città risultata più vicina, distante 33 chilometri, con Vicenza a 38 e Verona a 41. Segnaliamo infine una scossa di terremoto avvenuta oggi presso le Isole Eolie, in provincia di Messina, di magnitudo 1.5 gradi sulla scala Richter: il sisma è stato registrato dall’Ingv alle ore 3:56 ad una profondità di 8 chilometri sotto il livello del mare. Tutte e tre le scosse segnalate su questa pagina non hanno causato danni a vide di comunicazione ed edifici, ne tanto meno feriti o vittime vista la loro magnitudo molto moderata.







© RIPRODUZIONE RISERVATA