TERREMOTO NORCIA OGGI M 3.6/ Ingv ultime notizie, “Scosse legate a sequenza 2016”

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 gradi sulla scala Richter è stata registrata oggi a Norcia, in provincia di Perugia: “legata a sequenza del 2016”

terremoto norcia 640x300
Terremoto a Norcia

Il terremoto a Norcia di oggi 16 luglio, localizzato con epicentro in zona Casali di Serravalle è stato pienamente avvertito dalla popolazione locale ed anche nella parte più bassa della Valnerina, mentre non ha tremato la terra del comprensorio di Spoleto. Dalla sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco, scrive Umbria24.it, non sarebbero giunte richieste di intervento ma la squadra di Norcia è comunque impegnata nelle operazioni di sopralluogo sul territorio. L’assessore Giuseppina Perla ha spiegato che “non risultano danni a persone né a cose, così come non abbiamo avuto segnalazioni. La popolazione è ormai alloggiata nelle soluzioni abitative di emergenza e anche i servizi principali sono tuttora collocati in strutture temporanee totalmente sicure. Certo, qualcuno ha avuto paura, ma la nostra gente è da generazioni abituati ai terremoti”.

Dall’Ingv, inoltre, la scossa di magnitudo 3.6 di oggi e le successive sarebbero legate alla sequenza sismica iniziata nell’agosto 2016 dal momento che sarebbe ancora in atto. A spiegarlo è stata la sismologa Concetta Nostro dell’Ingv: “La zona interessata è l’area del Centro Italia, nella quale i livelli di sismicità non sono tornati a quelli del periodo precedente l’agosto 2016. La sequenza sismica di allora è ancora attiva, come risulta dall’andamento della sismicità attuale”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

TERREMOTO NORCIA OGGI: SCIAME SISMICO NEL PERUGINO

Sono diverse le scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia, così come riportato dall’Ingv, l’Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia. Come si evince dal portale dedicato, stamane è stato registrato un vero e proprio sciame sismico in quel della nota località di Norcia, in provincia di Perugia (regione Umbria). Nel dettaglio si sono verificate tre diverse scosse di terremoto oggi, fra cui la più importante di magnitudo 3.6 gradi sulla scala Richter alle ore 10:00 di mattina.

L’Ingv sottolinea come il sisma sia stato localizzato a due chilometri dalla località dei monaci sanbenedettini, in una zona con coordinate geografiche pari a 42.791, 13.072, e una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare, terremoto quindi molto superficiale. In zona il sisma è stato avvertito dai comuni limitrofi di Cascia, Preci, Cerreto di Spoleto, Castelsantangelo sul Nera e Poggiodomo, località dislocate fra il perugino e la provincia di Macerata. A livello di città, invece, si segnalano Foligno a 35 chilometri di distanza, Terni a 43 e più staccato Teramo, a 54.

TERREMOTO OGGI A NORCIA E NEL MAR TIRRENO MERIDIONALE

Come detto in apertura la zona è stata colpita da uno sciame sismico, visto che alle ore 8:03 di stamattina è stata registrata un’altra scossa di terremoto magnitudo 2.6 gradi sulla scala Richter, e una di magnitudo 2.0, la più lieve delle tre, alle ore 11:00.

In tutti i casi fino ad ora non si segnalano danni a persone e cose, anche se la scossa di magnitudo 3.6 gradi sarà stata con grande probabilità avvertita da numerose persone e avrà creato non poco spavento. Da segnalare infine un ultimo terremoto avvenuto non oggi ma nella serata di ieri, poco dopo le dieci di sera (erano le 22:03), in quel del mar Tirreno Meridionale, lontano dalla costa. In questo caso il terremoto è stato di magnitudo 2.3 gradi sulla scala Richter, e in zona si trovava la sola Ustica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA