Terremoto oggi Potenza M 3.0/ Ingv ultime notizie: sisma anche sulla Costa Calabra sud orientale

- Silvana Palazzo

Terremoto oggi registrato in provincia di Potenza di magnitudo 3.0 sulla scala Richter: ultime notizie e dati Ingv, sisma avvenuto anche sulla Costa Calabra sud orientale

terremoto castelsaraceno 2023 ingv 640x300 Terremoto in provincia di Potenza

TERREMOTO OGGI IN PROVINCIA DI POTENZA: I DATI INGV

Risveglio con una scossa di terremoto oggi, venerdì 8 dicembre 2023, per la Basilicata, dove è stata registrata un sisma di magnitudo M 3.0 sulla scala Richter. Stando ai dati raccolti dalla Sala Sismica di Roma dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il terremoto, che fortunatamente non ha destato preoccupazione, è avvenuto alle ore 07:06 nei pressi di Castelsaraceno, in provincia di Potenza.

Sono disponibili le coordinate geografiche del terremoto di oggi: latitudine 40.1760, longitudine 15.9180 e ipocentro ad una profondità di 9 km. L’Ingv ha fornito anche i dati dei Comuni entro 20 chilometri dall’epicentro: Sarconi, Moliterno, Spinoso, Grumento Nova, Latronico, San Martino d’Agri, San Chirico Raparo, Lagonegro, Carbone, Montemurro, Lauria, Nemoli, Rivello, Viggiano, Episcopia, Castelluccio Superiore, Armento, Calvera, Castelluccio Inferiore e Tramutola.

OGGI SISMA ANCHE A LARGO DELLA COSTA CALABRESE

Una scossa di terremoto è stata registrata anche in Calabria oggi. Il sisma è stato di magnitudo M 2.1 sulla scala Richter ed è avvenuto sulla Costa Calabra sud orientale alle ore 08:34. L’epicentro del terremoto è stato individuato con le seguenti coordinate geografiche: latitudine 37.6460, longitudine 15.8200 e ad una profondità di 36 chilometri. A proposito di terremoti registrati al largo delle coste italiane, un’altra scossa era stata registrata nella serata di ieri, ma in Sicilia.

Più precisamente nei pressi della Costa Catanese. In questo caso la scossa è stata di magnitudo M 2.0 sulla scala Richter. La Sala Sismica Ingv di Roma ha localizzato il terremoto a latitudine 37.4950, longitudine 15.4580 e ipocentro ad una profondità di 10 chilometri. L’attività sismica, dunque, viene costantemente monitorata, ma per fortuna nelle ultime ore non ha fornito motivi di preoccupazione.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Terremoto

Ultime notizie