TU SI QUE VALES/ Diretta 22 aprile: Igor Minerva omaggia Claudio Baglioni (Replica)

- Stella Dibenedetto

Tu sì que vales torna in onda su canale 5 con la replica della seconda puntata dell’ottava edizione: al centro dell’appuntamento la gaffe di Belen Rodriguez.

tu si que vales min 640x300
Tu sì que vales 2019

Tu si que vales, diretta replica 22 aprile

Quali sono le ultime esibizioni di questa seconda puntata di Tu si que vales? Dopo il signor Vincenzo e il suo particolare balletto, sale sul palco Chiara Penco, specializzata nelle arti marziali miste e vincitrice di un titolo mondiale a livello professionistico. La sua esibizione convince i quattro giudici ed il pubblico. È poi il momento dell’invenzione di Claudio e Michele: un numero civico luminoso, che serve a far risparmiare tempo magari all’ambulanza in momenti di emergenza. I giudici, commossi dalla storia personale di Claudio, promuovono la sua proposta. Arriva poi Lord Nil con un’esibizione da illusionista che divide i giudici a metà. È poi il momento di Igor Minerva che omaggia Claudio Baglioni con la sua voce che è molto simile a quella del cantante. Infine si chiude con Maurizio Midiri, un ballerino autodidatta che non convince i quattro giudici. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Strong Lady e l’altalena umana

La simpaticissima Strong Lady sale sul palco per mostrare ai quattro giudici di Tu si que vales tutta la sua forza. Così solleva non uno ma due uomini realizzando un’altalena umana, con un peso sollevato è di circa 160 kg. La sua strabiliante abilità riesce a convincere tre dei quattro giudici. Il concorrente successivo è un ricercatore di caffé, Francesco Sanapo, che riesce ad indovinare da quale parte del mondo derivano vari tipi di caffè che assaggia. Ben quattro i si ricevuti dalla giuria. Sale poi sul palco l’arciere Luigi Di Michele che da prova di grandissime abilità. Dopo un tiro libero col quale becca il centro, lancia una seconda freccia facendola passare in un tunnel di 9 cerchi di alluminio. Becca quattro sì dalla giuria. È il momento di sorridere nuovamente con il signor Vincenzo che propone un ballo a sorpresa con tanto di spogliarello. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Stefano Bonesini nella scuderia Scotti

La puntata di Tu si que vales in replica oggi 22 aprile ci ripropone l’esibizione di Winston, un ragazzo di 20 anni che, attraverso mimo e magia, racconta come liberarsi dal demone del gioco. Una metafora che viene colta da Rudy Zerbi in primis, poi anche dagli altri giudici. Infatti alla fine il giovane ottiene quattro sì da loro, ma non riscuote un grande successo nel pubblico. Si continua poi con grandi risate quando sul palco arriva Stefano Bonesini. L’uomo sogna di fare l’attore e si esibisce ripetendo a memoria i dialoghi della scena della serie tv La Piovra 4 nella quale viene annunciata la morte del commissario Cattani (Michele Placido). Se Maria, Rudy e Teo non sono propensi a promuoverlo, di ben altra idea è Gerry Scotti che urla “Piero”. Stefano farà infatti parte della sua scuderia. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Shijir stupisce tutti con la.. memoria!

La replica di Tu si que vales di oggi 22 aprile continua con l’arrivo sul palco del diciottenne Shijir. Il ragazzo si definisce un atleta mnemonico e infatti mostra ai quattro giudici un esercizio di memoria piuttosto complesso: memorizzerà la sequenza di 52 carte da gioco. Chiede a Gerry Scotti di aprire un nuovo mazzo di carte e di mescolarle poi meglio che può. Subito dopo, il concorrente le guarda in sequenza una per una, per poi iniziare ad elencarle. Dopo essere arrivato a metà strada, chiede ancora a Gerry di dividere le carte rimanenti in altri tre mazzetti. Ma non è tutto: rende tutto ancora più difficile, chiedendo ai giudici di scegliere un numero da 1 ad 8. Difficoltà che non servono a farlo sbagliare: Shijir ce la fa e lascia giudici e pubblico senza parole! (Aggiornamento di Anna Montesano)

Momento magico per Sabrina Ferilli

Ci saranno anche momenti magici nella puntata di questa sera di Tu si que vales. Tra le varie esibizioni che vedremo questa sera, una sarà infatti molto particolare e avrà come protagonista un manichino gigante e luminoso. Le luci dello studio si spegneranno improvvisamente e un gruppo di uomini inizieranno a muovere un manichino luminoso, inscenando una storta di viaggio nello spazio. Nell’esibizione verrà coinvolta Sabrina Ferilli, alla quale verrà chiesto di interagire col gigante luminoso. La frontman della giuria popolare non riuscirà a trattenere l’emozione in questo momento davvero magico, che la vedrà abbracciare poi il manichino. A mettere in scena tutto questo un gruppo artistico, i Dundu, che ottiene il pieno gradimento da parte del pubblico e della giuria. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Il ritorno di Domenico Scarano sul palco…

Canale 5 regala al suo pubblico oggi, 22 aprile, una serata molto divertente. Tornano infatti Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari, Rudy Zerbi e Sabrina Ferilli con Tu si que vales che, ricordiamo, è in replica. Questa sera vedremo Teo alla prova con le arti marziali quando sul palco tornerà Domenico Scarano. L’uomo porta in scena una particolare esibizione in cui mescola appunto arti marziali e ballo, senza però particolare successo. Questa sera c’è con lui anche un assistente e un ragazzo della produzione di Tu si que vales per proporre un numero, a suo dire, originale. Sulla musica di una bachata cerca di rompere delle tavolette ma non riesce a convincere i giudici: tre no e un solo sì, quello di Gerry Scotti, per il concorrente che va via sconsolato anche questa volta. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Daniela e la pole dance a 67 anni!

Torna anche questa sera, in replica, Tu si que vales. Il pubblico si prepara a rivivere le emozioni di quella serata, partendo con l’esibizione di sette giovani ragazzi che uniscono danza ad acrobazia e che conquistano la standing ovation del pubblico. La seconda esibizione della serata, poi, sorprende tutti, giudici compresi. A salire sul palco è Daniela che svela di avere 67 anni. Ma è ciò che porta in scena a sorprendere: la donna si esibisce nella pole dance, che svela di aver iniziato a praticare a 60 anni. L’intento della sua partecipazione al programma è quello di mandare un messaggio importantissimo: lo sport può essere praticato a qualsiasi età. La giuria è stupita e per lei arrivano ben quattro sì oltre al grande applauso del pubblico in studio. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Torna in replica Tu su si que vales con la seconda puntata dell’edizione 2019

Mercoledì 22 aprile, in prima serata su canale 5, grande appuntamento con Tu sì que vales. Con le trasmissioni televisive sospese, canale 5 ha deciso di regalare al proprio pubblico le repliche dell’ottava edizione ovvero l’ultima che ha ottenuto un grandissimo successo anche per la presenza in giuria di Sabrina Ferilli. L’attrice ha ricoperto il ruolo di rappresentante della giuria popolare al posto di Iva Zanicchi., L’ironia della Ferilli e la complicità di Maria De Filippi sono stati due degli ingredienti che hanno permesso al talent show di conquistare il pubblico di canale 5. Un successo ottenuto anche con la replica della prima puntata che ha incollato davanti ai teleschermi 3.630.000 spettatori pari al 17.3% di share. Un risultato importante che Mediaset spera di ripetere anche questa sera.

La gaffe di Belen Rodriguez

La replica della seconda puntata dell’ottava edizione di Tu sì que vales si apre con la gaffe di Belen Rodriguez, conduttrice del talent show accanto ad Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni. “Facciamo un rassunto“, saranno le parole con cui Belen aprirà la seconda puntata del talent show. “Belen, riassunto non rassunto!”, sarà il commento di Maria De Filippi a cui la showgirl risponderà affermando di essere comunque di madrelingua spagnola. Belen, tuttavia, è stata sicuramente l’arma in più del talent show che, nel corso delle varie puntate, si è emozionata, si è divertita, ha ballato con i concorrenti e ha dato vita a momenti imperidibili come quello che aprirà la replica del secondo appuntamento di Tu sì que vales 8.

I concorrenti di Tu sì que vales 2019

Chi sono i concorrenti di Tu sì que vales 8? Spazio al pianista e ballerino Patrizio Ratto, ex allievo della scuola di Amici ma anche agli acrobati Scandinavian Boards. E ancora: il memorizzatore Shijir-Erdene Bat-Enkh, i ballerini ti tip-tap Emanuele e Leonardo D’Angelo, l’acrobata Oleg Tatarynov e la bambina narratrice di favole Marianna Giordano. Anche la Scuderia Gerry Scotti avrà i suoi rappresentanti con il cantante comico Valerio Zanchè, il monologhista Stefano Bonesini e il ballerino Maurizio Midiri. In giuria, come sempre, spazio a Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA