UN PASSO DAL CIELO 5/ Anticipazioni 26 e 19 settembre, Francesco in cerca del figlio

- Stella Dibenedetto

Un passo dal cielo 5, anticipazioni puntate 26 e 19 settembre, Rai 1. Daniele Liotti parla del passaggio di testimone con Terence Hill.

un passo dal cielo 5 min
Un passo dal cielo 5 - Foto Facebook

Le anticipazioni di a Un passo dal cielo 5 raccontano che il tentato omicidio di Adriana ha spiazzato tutti i protagonisti e a sorpresa ha spinto le attenzioni sul conto dei Moser. Nascondo qualche segreto? Sanno cosa è accaduto ad Adriana o sono coinvolti direttamente nell’omicidio? Intanto Francesco ed Emma si concentreranno unicamente nella ricerca del figlio di Francesco. Una persona sostiene di avere importanti informazioni per il ritrovamento del figlio, mentre Albert riceverà una notizia importante, ovvero la libertà e l’uscita dal carcere. Una scarcerazione che provocherà non pochi problemi a Francesco ed Emma, visibilmente scossi dal ritorno di Albert. Dopo la puntata di questa sera, 19 settembre, non resta che attendere l’episodio del 26, con tanti colpi di scena in arrivo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Daniele Liotti nuovo capo forestale

Daniele Liotti è il nuovo capo forestale Francesco Neri nella fiction Un passo dal cielo 5. Liotti ha rimpiazzato Terence Hill senza troppe remore: “Io, personalmente, non ero preoccupato”, ha dichiarato di recente a Blogo. “Non mi sono messo nei panni dell’attore che dovesse sostituire un beniamino della televisione. L’ho presa un po’ più alla leggera, forse con un po’ di incoscienza. D’altronde, qualche anno fa mi era capitato di fare Il bell’Antonio, in passato interpretato da Marcello Mastroianni. Se mi fossi messo a guardare i paragoni probabilmente avrei avuto tanta tensione e senso di responsabilità. Invece, no (…) È chiaro l’aspettativa da parte dei produttori c’era; bisogna ragionare anche in termini di ascolti, ma siamo riusciti anche noi ad ottenere il plauso del pubblico. Ciò è stato motivo di soddisfazione e di rilassamento, per questo mi sono sentito più a mio agio nella quinta stagione, anche perché conoscevo meglio il personaggio”. (agg. di Rossella Pastore)

DANIELE LIOTTI: “NO PARAGONI CON TERENCE HILL”

Un’eredità importante, quella trasmessa da Terence Hill al giovane attore Daniele Liotti: è lui, a partire dalla quarta stagione di Un passo dal cielo, a vestire i panni del capo forestale Francesco Neri. Daniele dice di aver accettato il ruolo con serenità: “L’ho vissuto a cuor leggero, perché se mi fossi messo a fare confronti con Terence Hill, sarebbe stato pesantissimo, anche perché lui è un simbolo assoluto ed io sono cresciuto con i suoi film. Ho letto i copioni che mi hanno mandato, ho fatto orecchie da mercante non badando al mio predecessore e mi è piaciuto molto questo personaggio”. Per lui si tratta comunque di un momento importante. L’approdo alla fiction rappresenta solo il culmine di un percorso professionale in continua ascesa. Lo ha spiegato lui stesso a Domenica In, riassumendo la sua carriera a partire dagli esordi: “Dico sempre che è stato l’attore a venire da me e non l’opposto. Se mi guardo indietro, mi rendo conto di aver fatto molta strada”. (agg. di Rossella Pastore)

LA CONFESSIONE DI LIOTTI

Manca poco all’inizio del nuovo appuntamento con Un Passo dal cielo 5, che ritrova i suoi amati protagonisti negli scenari che hanno incantato il pubblico della Rai. Lo stesso Daniele Liotti, che nella fiction ha preso il posto di Terence Hill, si è detto incantato dalla bellezza delle location che si succedono in Un passo dal cielo. Ecco le sue parole a Mara Venier nel corso della prima puntata stagionale di Domenica In: “Siamo in Val Pusteria, non conoscevo quella zona e l’ho scoperta con questa serie. – ha ammesso l’attore, per poi ammettere che – Trovo sia un privilegio enorme per noi attori girare lì, perché non è solo la bellezza del luogo, ma è stare in mezzo alle montagne che sono una fonte di concentrazione ed energia incredibile”. Non ci resta che goderceli nella nuova puntata di questa sera. (Aggiornamento di Anna Montesano)

CHI VOLEVA UCCIDERE ADRIANA?

Un passo dal cielo 5 tornerà in onda su Rai 1 tra una settimana, quando il calendario ci dirà 26 settembre 2019. Ci ritroveremo di fronte alla terza puntata di questa nuova stagione con un grande punto di domanda: chi voleva uccidere Adriana? L’ex componente della setta Deva si è trasferita a San Candido, dopo l’arresto del maestro. Vuole riprendersi la sua vita e lasciare un passato oscuro alle sue spalle. Lavora in un centro per gli immigrati e per questo in molti non hanno una buona considerazione di lei. Finirà nei guai la figlia della donna, come era già capitato in precedenza quando questa era stata emarginata dai suoi coetanei e addirittura qualcuno aveva provato a violentarla. Sicuramente la puntata regalerà molti colpi di scena, anche se per il momento è tempo di pensare alla seconda che andrà in onda stasera. (agg. di Matteo Fantozzi)

TANTI ADDII PESANTI

Torna Un passo dal cielo 5, la quinta stagione di questa serie ci porta tra le conferme anche tanti addii pesanti. Tra queste c’è quella di Giusy Buscemi che aveva fatto il suo ingresso nella fiction nella scorsa serie, ricevendo davveor molti complimenti. Addio anche a Fabio Fulco che nella quarta stagione aveva preso le parti di Federico Ruffo l’uomo che Eva avrebbe dovuto sposare. Ritroveremo invece sia Caterina Shulha che Tommaso Ramenghi anche loro entrati nella terza e pronti a proseguire. Nessun ritorno eccellente come qualcuno sperava, non rivedremo dunque Miriam Leone, Raniero Monaco di Lapio, Alice Bellagamba, Alan Cappelli Goetz e Daniel Vivian che avevano lasciato alla fine della seconda. (agg. di Matteo Fantozzi)

ATTESA PER DANIELE LIOTTI

In vista del ritorno di Un passo dal cielo 5 c’è grande attesa per Daniele Liotti. L’attore in questi ultimi giorni è stato ospite di varie trasmissioni Rai, da Vieni da Me fino a Storie Italiane, portando la curiosità alle stelle. Il suo personaggio ha già animato le altre stagioni, ma in queste sarà ancora di più messo al centro con gli sceneggiatori che hanno deciso di farlo diventare protagonista assoluto della serie. Per lui ormai è raggiunta la piena maturità professionale e dunque c’è sicuramente la possibilità di un ulteriore salto di qualità. Questo potrebbe portarlo a recitare di più anche al cinema, dove purtroppo fino a questo momento l’abbiamo visto un po’ di meno. (agg. di Matteo Fantozzi)

A FONDO ANCHE EMMA?

I demoni di Francesco tireranno a fondo anche Emma? Questo è quello che temono tutti quando pensano a Un Passo dal Cielo 5. La fiction tornerà in onda questa sera con il personaggio di Daniele Liotti dietro le sbarre e con Emma in balia di dubbi e consigli che continuano a dividerla proprio dal suo amato, come uscirà da tutto questo? Tutte le persone che Francesco ha amato sono morte e il ritorno di Emma a San Candido, che in un primo momento gli aveva regalato un sorriso, potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio. Vincenzo lo ha portato dietro le sbarre per via delle prove che lo incastrano per la morte di un’adepta di Deva, cosa succederà adesso? Il video promo della puntata di questa sera mostra alcuni dettagli della nuova vita del capo della guardia forestale e anche della sua amata Emma che adesso deve combattere per riuscire a provare la sua innocenza, si lascerà convincere da tutto quello che si dice in giro su di lui? Clicca qui per vedere il video pubblicato sulla pagina Twitter di Rai1. (Hedda Hopper)

OTTIMI ASCOLTI PER UN PASSO DAL CIELO 5

Un passo dal cielo 5, dopo aver incollato 4.333.000 spettatori pari al 21.2% di share con la puntata d’esordio, torna in onda oggi, giovedì 19 settembre, con la seconda puntata. Al centro della trama ci sarà Francesco Neri (Daniele Liotti) che è costretto a fare nuovamente i conti con il passato. Il capo della guardia forestale che pensava di aver finalmente voltato pagina sentendosi pronto per una nuova vita dopo la morte della moglie Livia, torna indietro nel tempo dopo una clamorosa scoperta. Francesco, infatti, potrebbe avere un figlio e l’omicidio di una donna che era a conoscenza di ulteriori dettagli della vicenda che lo riguarda, gli causa numerosi problemi. Emma, nel frattempo, dopo aver rischiato la vita ed essere stata salvata proprio da Francesco decide di restare a San Candido non solo per aiutare Neri, ma anche il maestro Albert Kroess, ancora in ospedale dopo essere stato colpito da un proiettile diretto ad Emma, ma cosa accadrà esattamente nella seconda puntata? Andiamo a scoprire tutte le anticipazioni.

UN PASSO DAL CIELO 5 ANTICIPAZIONI: FRANCESCO ARRESTATO PER OMICIDIO

Nella seconda puntata di Un passo dal cielo 5 dal titolo “Le radici del male”, la vita di Francesco Neri viene nuovamente sconvolta. Il ritorno a San Candido di Emma rappresenta una ventata d’aria fresca per il capo della Forestale che, da un lato vorrebbe lasciarsi andare al sentimento che prova per la Giorgi e, dall’altro, teme di farle solo del male come ha fatto in passato con tutte le persone che ha amato. Mentre Vincenzo cerca di convincerlo a non lasciare andare via Emma, ma a vivere con lei il sentimento che entrambi provano, Francesco entra in contatto con una donna, ex adepta di Deva che è a conoscenza di dettagli sul suo figlio misterioso. Quando il corpo della donna viene ritrovato senza vita, tutte le prove sembrano contro Francesco e Vincenzo non può fare altro che arrestarlo.

UN PASSO DAL CIELO 5: VINCENZO PAPA’ SINGLE DELLA PICCOLA CARMELA

Periodo complicato anche per Vincenzo che, dopo essersi sentito in paradiso per la nascita della piccola Carmela, si è ritrovato solo dopo la decisione di Eva di abbandonare sia lui che la figlia. Deciso a non arrendersi, Vincenzo si trasforma in un papà single crescendo da solo la piccola Carmela, ma cercando di scoprire dove si trovi Eva per convincerla a tornare a casa per assumersi le proprie responsabilità e fare la mamma. Tuttavia, Eva decisa a non tornare indietro, continua a rifiutare ogni aiuto mentre Vincenzo si avvicina a Valeria, nuovo membro della guardia forestale. I due vivono insieme nella foresteria della Guardia Forestale e, insieme, oltre a farsi compagnia, cercano di affrontare i rispettivi problemi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA