Uomini e Donne/ Lo sfogo di Diego Tavani: “Strumentalizzato da Ida Platano”

- Stella Dibenedetto

Diego Tavani, dopo l’addio a Ida Platano, svela il motivo per cui ha deciso di non lasciare Uomini e Donne con la dama nonostante i suoi sentimenti.

diego uomini e donne min 640x300
Screenshot da video

Diego Tavani e Ida Platano sono stati i protagonisti delle ultime settimane di Uomini e Donne. La dama era pronta a lasciare la trasmissione con Diego il quale si è tirato indietro, dopo aver inizialmente accettato, non sentendosi sicuro dei sentimenti di Ida. A distanza di giorni dall’addio, dopo lo sfogo di Ida Platano, è arrivato anche quello di Diego Tavani che ha affidato a Uomini e Donne Magazine la propria verità.

Mi sono sentito un po’ strumentalizzato, come se il bisogno di parlare con Tina derivasse da quello di evidenziare la sua scelta dopo che, il giorno prima, si era sentita messa in un angolo perché non riusciva a esternare i suoi sentimenti e non mi dava valore. Questo suo enfatizzare la decisione di uscire dal programma mi ha dato un po’ fastidio, perché sembrava avesse fatto tutto per se stessa e non per noi”, ha ammesso il cavaliere sulle pagine del magazine ufficiale della trasmissione.

Uomini e Donne, Diego Tavani: “Ecco perchè sono in trasmissione”

Diego Tavani racconta che la sera prima della scelta di Ida aveva deciso di chiudere la storia. “In puntata mi ero sentito solo, e questo si è sommato a tante altre piccole cose”, ha spiegato il cavaliere che aggiunge come Ida fosse consapevole che non avrebbe mai lasciato la trasmissione senza una sicurezza.

“Ida sapeva benissimo che non sarei mai uscito da Uomini e Donne fino a che non fossi stato convinto della donna che avevo di fronte. La trasmissione è la mia chance di trovare qualcuno con cui costruire un futuro: se esco dal programma con una persona è per sempre, non ritornerei mai indietro”, ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA