Victor Allen, chi è il marito di Tiziano Ferro/ Il messaggio alla mamma del cantante

- Rossella Pastore

Chi è Victor Allen, marito di Tiziano Ferro dopo l’unione civile a Sabaudia: sconosciuto in Italia ma con una laurea ed un passato professionale importante

Victor Allen
Victor Allen ha sposato Tiziano Ferro

Un Tiziano Ferro innamoratissimo del suo Victor Allen parla della scelta di sposarsi con l’imprenditore ed ex consulente della Warner Bros a Vanity Fair:”Il matrimonio è una cosa sconvolgente. Per Victor faccio un’eccezione perché con il matrimonio lui entra a far parte della mia famiglia e questa è una verità che non si può tacere”, ha dichiarato il cantante, convolato a nozze a Los Angeles con il compagno di 15 anni più grande. Tiziano ha poi scherzato:”Chi l’avrebbe detto che il primo matrimonio gay a cui avrei partecipato sarebbe stato il mio? Io abito blu e lui grigio a Los Angeles, il contrario a Sabaudia”. Poi un retroscena: il messaggio in cui Victor ha scritto alla mamma di Tiziano quanto fosse felice di diventare suo genero. La risposta? “Per me lo sei già”. (agg. di Dario D’Angelo)

Victor Allen, chi è il marito di Tiziano Ferro: la proposta di matrimonio

Sul web impazza la “Victor Allen mania”, la ricerca spasmodica di dettagli su chi sia il marito di Tiziano Ferro viste le poche informazioni presenti in rete al netto di quelle sulla sua attività professionale. Ma è stato lo stesso cantante, sentito da Vanity Fair, a svelare qualcosa in più sul suo sposo, raccontando la modalità con cui è avvenuta da parte dell’americano la proposta di matrimonio che ha poi portato alle doppie nozze tra Los Angeles e Sabaudia:”Il giorno del mio compleanno mi chiede se gli faccio quello che lui chiama il ‘novio coffee’, una bevanda di mia invenzione, a base di caffè alla nocciola, dolcificante e panna alla cannella. Una cosa imbevibile che piace solo a lui. Io penso: che palle, è il mio compleanno e devo farti il caffè? Comunque lo faccio. Lui intanto mi dice: ‘Ho preso due tazze, le ho fatte incidere’. Io sempre più scazzato ne prendo una su cui c’è scritto ‘amore’ in italiano. Lui: ‘Guarda anche l’altra’. La prendo in mano e comincio a leggere, è in italiano, c’è scritto: vuoi sposar… Mi giro prima di finire, Victor è in ginocchio, con un pacchettino di Tiffany in mano. Ho perso totalmente il controllo di me stesso. Ricordo solo le mie spalle che sobbalzano. Ho pianto per venti minuti senza riuscire a dire una parola”. (agg. di Dario D’Angelo)

Victor Allen, chi è il marito di Tiziano Ferro: entrambi pronti a diventare genitori

Continua la “caccia social” a Victor Allen, il compagno di Tiziano Ferro. Come vi abbiamo raccontato, il 54enne ha deciso di sposare la linea della privacy e sulle piattaforme più utilizzate al giorno d’oggi di lui non c’è traccia. Lo conosciamo soprattutto attraverso e grazie a Tiziano Ferro, con il cantante di Latina che ha raccontato chi è il suo nuovo grande amore. E anche Victor, così come Tiziano, è pronto a diventare padre: è stato lo stesso cantante a conferma che «era spaventato all’idea», ma di voler diventare genitore con lui e per lui. Quello di diventare papà è il desiderio più grande dell’autore di Rosso Relativo e le sue parole hanno subito scatenato qualche polemica, basti pensare all’attacco frontale di Mario Adinolfi, ma il cantante può contare su un uomo che ha la sua stessa visione di futuro: dopo il matrimonio blindatissimo di Sabaudia, Victor e Tiziano sono pronti ad amare una terza persona… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Victor Allen, chi è? L’esperienza alla Warner Bros.

Victor Allen, fino a ieri quasi del tutto “sconosciuto” in Italia, ora è uno dei nomi più ricercati dai fan di Tiziano Ferro. L’uomo, infatti, è colui che da alcuni anni è tornato a far battere il cuore al cantante di Latina. Dopo essersi uniti in matrimonio a Los Angeles, nelle passate ore hanno bissato a Sabaudia, tra l’incredulità dei sostenitori dei cantante, colti alla sprovvista. A differenza di Ferro, Victor non è una celebrità pur avendo comunque a che fare con il mondo dello spettacolo. Per circa tre lustri, infatti, l’uomo ha ricoperto il ruolo di vicepresidente del comparso Marketing della Warner Bros ed ora è direttore operativo dell’agenzia di consulenza Levine Partners. Come svelato da Fanpage.it, Victor ha anche una laurea conseguita all’Università Politecnica della California di San Luis Obispo. Quelle insieme non sono in realtà le prime foto della coppia in quanto già nel 2017 il settimanale Gente li aveva immortalati in vacanza a Taormina, in Sicilia, sul balcone della stessa stanza d’hotel e da allora erano iniziati i rumors sulla presunta coppia, ora confermati con il matrimonio. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Victor Allen, marito di Tiziano Ferro dopo l’unione civile a Sabaudia

Victor Allen è l’uomo con cui Tiziano Ferro si è unito civilmente. La notizia ha lasciato tutti a bocca aperta, familiari compresi, che hanno saputo tutto solo a fatti avvenuti. Victor viene da Los Angeles, Stati Uniti, e ha 54 anni. Ha lavorato come consulente per la Warner Bros. e oggi è titolare di un’agenzia di marketing. Appassionato di animali, supporta attivamente un centro di salvataggio per cani e ha deciso di devolvere tutti i soldi delle “buste” per sostenere questa causa. Parte del denaro è andata anche all’ospedale civile di Latina, la città natale del cantante. Parlando ancora di lavoro, Allen è impiegato nell’azienda Levine and Partners dal 2017, anno in cui ha detto addio alla casa cinematografica per intraprendere una nuova esperienza. Tutte queste info sono reperibili spulciando il suo profilo Linkedin. Sia lui che Ferro, infatti, non hanno lasciato trapelare molto sulla sua identità.

Chi è Victor Allen?

Non è difficile intuire che Victor Allen sia una persona piuttosto schiva e riservata. Mai, infatti, ha parlato apertamente di sé e di Tiziano Ferro. I due si sono conosciuti 3 anni fa, quando Ferro ne aveva 36 e Allen 51. Quelle pubblicate ieri sono le prime foto che li ritraggono insieme. Tiziano indossa un abito grigio, Victor un abito blu, e per entrambi è uno sforzo immane sorridere davanti alla macchina fotografica. Mai, infatti, si erano così tanto esposti. Nel frattempo, il cantante si è trasferito a Los Angeles e ha annunciato un nuovo tour, che partirà nel 2020 in occasione del suo 40esimo compleanno. Il titolo sarà appunto Tzn 2020: prima tappa a Lignano Sabbiadoro, il 30 maggio, ultima all’Olimpico di Roma il 15 luglio. Per il 22 novembre è attesa l’uscita di Accetto miracoli, il suo settimo album in studio pubblicato a distanza di tre da Il mestiere della vita.

Victor Allen, Tiziano Ferro e il rapporto con la famiglia

Victor Allen non si è mai concesso né ai giornali né tanto meno alle telecamere. Per questo di lui si sa molto poco, a esclusione di quello che il cantante ha voluto rendere noto. I genitori di Tiziano Ferro hanno avuto modo di conoscerlo un po’, come ha dichiarato lo stesso cantante, che ha sempre atteso e “temuto” il loro giudizio. Adesso hanno un bel rapporto, ma in passato li ha fatti stare male: “Senza volerlo, sono stato spietato nei loro confronti”, ha dichiarato in un’occasione a Tv Sorrisi e Canzoni. “Li ho obbligati alla mia assenza per lunghi periodi e questo li faceva soffrire. Non li ho fatti soffrire da adolescente perché andavo bene a scuola, ero perfetto, non ho mai fumato una sigaretta, non mi sono mai drogato. Poi, però, ho creato questa ‘anoressia emotiva’: togliere, togliere, togliere. Forse volevo sentirmi desiderato, non so”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA