Video/ Al Hilal Esperance (1-0): highlights e gol. Basta la rete di Gomis al 73′!

- Alessandro Rinoldi

Video Al Hilal Esperance (risultato finale 1-0): highlights e gol della partita, valida per i quarti di finale del Mondiale per club FIFA.

mondiale per club
Video Al-Hilal Esperance (LaPresse)

Al Jassim Bin Hamad Stadium di Doha l’Al-Hilal supera l’Esperance Tunis per 1 a 0. Come si vede nel video Al Hilal Esperance, nel primo tempo la squadra allenata dal tecnico Lucescu tenta subito di prendere in mano le redini del match con scarso successo, visto che i tunisini si rendono pericolosi al 12′ con Badri, sprecando un’ottima opportunità su un errore commesso dal portiere avversario nel blindare la propria porta. Ai biancoblu viene poi negato un possibile calcio di rigore a causa di una posizione di fuorigioco giustamente ravvisata dall’assistente di linea dell’arbitro e bisogna attendere la ripresa perchè la sfida si sblocchi. Nel corso del secondo tempo, precisamente al 73′, è infatti la spettacolare rete messa a segno dal francese Gomis, subentrato da qualche istante e con l’aiuto di Carrillo, a spezzare l’equilibrio iniziale in maniera definitiva, impreziosendo la sua giocata anche con un pallonetto ad evitare la scivolata di un difensore giallorossonero. Troppo debole la reazione degli uomini del commissario tecnico Chaabani per poter raggiungere il pareggio e prolungare almeno la sfida ai tempi supplementari. La vittoria ottenuta a Doha permette all’Al-Hilal di qualificarsi alla semifinale del torneo, dove affronterà i brasiliani del Flamengo, mentre la sconfitta costa all’Esperance Tunis l’eliminazione dal Mondiale per Club.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’Al-Hilal abbia conquistato meritatamente questo successo a cominciare per esempio dal possesso palla favorevole con il 55%. I sauditi di mister Lucerscu si sono però distinti in modo particolare in fase offensiva grazie al 12 a 7 nel computo delle conclusioni, delle quali 3 a 1 quelle indirizzate nello specchio della porta, oltre al 122 a 71 negli attacchi, dei quali 46 a 35 quelli pericolosi. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, l’Al-Hilal è stata la squadra più scorretta della partita a causa del 10 a 8 nel computo dei falli commessi e l’arbitro cileno R. Tobar Vargas ha estratto il cartellino giallo per quattro volte ammonendo rispettivamente Cuellar e Kanno, in due occasioni con conseguente rosso ed espulsione, da un lato e Derbali dall’altro.

IL TABELLINO

Al-Hilal – Esperance 1 a 0 (p.t. 0-0)
Reti: 73′ Gomis(A).
Assist: 73′ Carrillo(A).
AL-HILAL – Almuiaouf, Al Burayk(87′ Al Hafith), Al Bulayji, Jang, Shahrani, Cuellar(65′ Gomis), Kanno, Slem, Carrillo, Eduardo, Omar(78′ Otayf). All.: Lucescu.
ESPERANCE TUNIS – Bne Cherifia, Derbali, Yaakoubi, Bedrane, Chetti, Badri, Bonsu(87′ Khenissi), Coulibaly, Benguit(76′ Fadaa), Elhouni(81′ Bensaha), Ouattara. All.: Chaabani.
Arbitro: R. Tobar Vargas (Cile).
Ammoniti: 39′ Cuellar(A); 61′ Derbali(E); 83′, 86′ Kanno(A).
Espulsi: 86′ Kanno(A).

VIDEO AL HILAL ESPERANCE, HGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA