Video/ Brescia Torino (0-4): gol e highlights, i granata dilagano al Rigamonti

- Jacopo D'Antuono

Video Brescia Torino (0-4): gol e highlights, i granata dilagano al Rigamonti con le doppiette di Belotti e Berenguer (Serie A, 12^ giornata).

Berenguer Torino
Video Brescia Torino: doppietta per Berenguer (Foto LaPresse)

Ennesima umiliazione per il Brescia di Massimo Cellino, che esce con le ossa rotte dal confronto al Rigamonti con il Torino: gol e highlights della partita nel video Brescia Torino. Era una sfida molto importante in ottica salvezza per la formazione di Grosso, che ha debuttato nel peggiore dei modi sulla panchina lombarda. Dall’altra parte, grazie al robusto 0-4 esterno, Mazzarri rifiata e allontana le critiche e la zona calda della classifica. Resta invece sul fondo il Brescia di Grosso, che in poche ore non è riuscito chiaramente a dare una vera impronta ai suoi. Un primo tempo abbastanza deludente dal punto di vista del gioco, anche se le emozioni non sono mancate: due calci di rigore assegnati per fallo di mano, con due trasformazioni perfette di Belotti. Il Brescia non riesce a creare pericoli dalle parti di Sirigu, anche per merito della difesa granata. Per i padroni di casa la situazione diventa critica al quarantunesimo quando Mateju lascia i suoi in dieci per il fallo su Belotti, con doppio giallo e conseguente espulsione. Nel secondo tempo si vede Ayè tra le novità del Brescia, ma a spaventare Sirigu ci pensa Spalek. Poco dopo Jorenen si oppone a Belotti, ma non può nulla invece sul contropiede di Berenguer, che infila di precisione il 3-0. La squadra di Grosso alza bandiera bianca, il Toro ringrazia e arrotonda a dieci dalla fine con Berenguer. Finisce 0-4.

VIDEO BRESCIA TORINO (0-4): DICHIARAZIONI E TABELLINO

Al termine dell’umiliante 0-4 interno rimediato dal suo Brescia contro il Torino, Fabio Grosso ha commentato a Sky Sport il suo debutto sulla panchina biancoblu. “Il doppio rigore ha condizionato la partita e il cartellino rosso l’ha decisa, ma era evitabile. Mi è piaciuta la reazione della ripresa, dove avremmo potuto riaprirla, poi il terzo gol ci ha tagliato le gambe mentre provavamo a risalire la china, da lì siamo diventati slegati e questo non va bene”. Dall’altra parte, in casa granata, Walter Mazzarri esprime grande soddisfazione per i tre punti ottenuti dal Toro in trasferta: “Non commento gli episodi ma la prestazione. Il Torino è sceso in campo come volevo. Dovevamo trovare l’umiltà giusta, dei forti. La squadra deve essere in condizioni fisiche eccellenti, abbiamo ritrovato in parte anche quella. Penso sia merito nostro, poi il 4-0 è maturato anche perché loro sono rimasti in dieci”.

BRESCIA-TORINO 0-4
Marcatori: 17′ rig. e 26′ rig. Belotti, 75′, 80′ Berenguer
BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Magnani, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek (60′ Donnarumma); Ayé (83′ Zmrhal), Balotelli (46′ Martella)
TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Ola Aina, Lukic (67′ Laxalt), Rincon, Meité, Ansaldi (78′ De Silvestri); Verdi (62′ Berenguer), Belotti
Arbitro: Guida.
Ammoniti: Ansaldi (T), Magnani (B), Meitè (T), Lukic (T), Tonali (B)
Espulsi: Mateju (B).

VIDEO BRESCIA TORINO (0-4): GOL E HIGHLIGHTS



© RIPRODUZIONE RISERVATA