Video/ Juventus Sampdoria (3-0): gol e highlights, tris alla prima di Pirlo (Serie A)

- Claudio Franceschini

Video Juventus Sampdoria (risultato finale 3-0): gli highlights e i gol della partita giocata all’Allianz Stadium per la prima giornata di Serie A, buon esordio di Andrea Pirlo in panchina.

roma juventus
Juventus Pirlo, Ronaldo e Danilo (Foto LaPresse)

Nel video di Juventus Sampdoria 3-0 analizziamo la vittoria dei bianconeri nella 1^ giornata di Serie A: è più che buono l’esordio di Andrea Pirlo sulla panchina dei campioni d’Italia, schiantati i blucerchiati che hanno avuto qualche occasione ma, tutto sommato, non hanno mai davvero impensierito una Juventus capace di creare tante occasioni e che ora deve solo concretizzare di più. Sul piano del gioco invece è stato un dominio: Pirlo l’ha schierata con una sorta di 3-5-2 ma difendendo a quattro, lanciando titolari McKennie e Ramsey così come Frabotta, largo a sinistra. Il primo gol è arrivato al 13’: sponda di Ramsey per Cristiano Ronaldo, il portoghese ha sbattuto su Augello ma il pallone è finito sui piedi di Dejan Kulusevski che di piatto sinistro, senza pensarci, ha messo la palla all’angolino. Rete all’esordio per il giovane svedese, con McKennie tra i migliori della serata; nel primo tempo la Juventus ha sfiorato altre tre volte il gol e sempre con Ronaldo, che prima si è allargato troppo facendosi bloccare da Audero, poi ha centrato la traversa dalla stessa posizione e infine, trovatosi il pallone sul piede dopo un rimpallo, ha calciato a lato di un centimetro.

VIDEO JUVENTUS SAMPDORIA: IL SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo di Juventus Sampdoria ci ha provato subito Frabotta (risposta di Audero), poi la Sampdoria ha avuto una timida reazione grazie all’inserimento di Gaston Ramirez e Quagliarella che hanno portato vivacità. Nel finale è successo tutto: su un angolo il liscio di Bereszynski ha portato McKennie al tiro da due passi, parata di Audero ma tap-in vincente di Leonardo Bonucci per il raddoppio. I bianconeri hanno sfiorato la terza rete con una conclusione di McKennie deviata, tolta dalla porta di Audero appena prima che superasse per intero la riga di porta; la Sampdoria avrebbe potuto riaprirla con un contropiede letale, ma Quagliarella con il sinistro incrociato ha fatto la barba al palo di Szczesny. Sul rovesciamento di fronte, ironia della sorte, un’azione fotocopia ma sviluppatasi sulla destra ha portato Cristiano Ronaldo a segnare la terza rete, così anche il portoghese ha potuto festeggiare il gol alla prima giornata. E’ finita con la Juventus che ha avuto un grande possesso palla e, a differenza delle ultime uscite nella scorsa stagione, ha saputo creare tanti pericoli alla porta avversaria. Un buon segnale per Pirlo, che ovviamente attende altre prove per verificare realmente lo stato dei lavori ma intanto si gode la prima vittoria.

VIDEO JUVENTUS SAMPDORIA: LE DICHIARAZIONI

Per il video di Juventus Sampdoria, leggiamo anche le dichiarazioni di Andrea Pirlo in conferenza stampa: il tecnico bresciano ha parlato di un ottimo primo tempo da parte della sua squadra che poi è calata fisicamente nella ripresa. “Siamo stati lucidi nei momenti decisivi, loro sono venuti per coprire tutti i varchi e ripartire ma siamo stati bravi a gestire”. Pirlo ha anche ammesso che per vedere la sua nuova Juventus ci vorrà del tempo, e che la sua intenzione è “prendere spunto dalle squadre che hanno impressionato nel calcio mondiale”. Ha anche aggiunto che mancano dei giocatori, ma che si cercherà di fare del proprio meglio; intanto ha parlato di due elementi che hanno ben impressionato come Gianluca Frabotta e Weston McKennie. Del primo ha detto che “non ho avuto problemi a metterlo dentro perché si sta allenando bene e non ho avuto paura, ha fatto un’ottima gara”, del centrocampista statunitense che “sta bene fisicamente e poteva fare meglio in fase di impostazione, ma era la prima partita e glielo perdoniamo e comunque ha fatto una buona gara”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA