Video/ Pordenone Entella (2-0): highlights e gol. Tre punti di peso per i ramarri!

- Alessandro Rinoldi

Video Pordenone Entella (risultato finale 2-0): highlights e gol della partita, valida per la 31^ giornata del Campionato della Serie B 2019-20.

Ciurria Pordenone Serie B
Patrick Ciurria, Pordenone (Foto LaPresse)

Allo Stadio Nereo Rocco il Pordenone supera la Virtus Entella per 2 a 0. Come si vede nel video di Pordenone Entella, nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa guidati da mister Tesser provano subito a cercare di prendere in mano le redini del match con uno spunto poco fortunato di Vogliacco, liberato da Candellone, già al 3′, ma gli ospiti del tecnico Boscaglia non si lasciano intimorire, replicando con una giocata altrettanto imprecisa offerta sull’asse Settembrini-Dezi. Sia Candellone che Pobega continunano ad inseguire il gol dell’eventuale vantaggio sebbene falliscano nel creare reali pericoli alla difesa avversaria, così come Settembrini non inquadra lo specchio della porta a sua volta. La gara si rivela molto equilibrata a causa dei troppi errori commessi sul più bello ed i due reparti difensivi riescono a salvarsi in qualche modo. La partita si sblocca solo in avvio di ripresa, precisamente al 52′, quando è Mazzocco a spezzare l’equilibrio iniziale con l’aiuto di Gavazzi. I Diavoli di mister Boscaglia inseguono con grande costanza il possibile pareggio senza tuttavia riuscire ad effettivamente trovarlo o quantomeno impensierire la retroguardia dei ramarri, capaci invece di raddoppiare nell’ultima parte dell’incontro, per la precisione al 90’+1′, grazie al gol segnato da Barison. I tre punti conquistati all’interno delle mura amiche in questo trentunesimo turno del campionato cadetto permettono al Pordenone di salire a quota 49 nella classifica di Serie B mentre l’Entella non su muove, rimanendo ferma a 41 punti.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come il Pordenone abbia saputo sfruttare abilmente le occasioni avute a disposizione per capitalizzare. In fase offensiva i ramarri si sono distinti per le conclusioni indirizzate nello specchio della porta, 5 a 3 su 13 a 16 complessivi, nonostante il 113 a 108 negli attacchi per i liguri, dei quali 61 a 31 quelli pericolosi. I diavoli hanno inoltre registrato un maggior numero di passaggi totali, 522 contro 337, e contrasti, 16 a 9. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Pordenone è stata la squadra più scorretta a causa del 17 a 16 nel computo dei falli e l’arbitro A. Rapuano ha estratto il cartellino giallo per sei volte ammonendo rispettivamente Pobega, Candellone e De Agostini da un lato, Paolucci, Settembrini e Dezi dall’altro.

IL TABELLINO

Pordenone-Virtus Entella 2 a 0 (p.t. 0-0)
Reti: 52′ Mazzocco(P); 90’+1′ Barison(P).
Assist: 52′ Agazzi(P).
PORDENONE (4-3-1-2) – Di Gregorio; Vogliacco, Barison, Bassoli, Gasbarro(70′ De Agostini); Mazzocco(81′ Pasa), Burrai, Pobega; Gavazzi(73′ Tremolada); Ciurria, Candellone(81′ Zammarini). All.: Tesser.
ENTELLA (4-3-1-2) – Borra; De Col, Chiosa, Pellizzer, Crialese(68′ Sala); Mazzitelli, Paolucci, Settembrini(82′ Toscano); Dezi(65′ Schenetti); G. De Luca(64′ Morra), Mat. Mancosu(64′ Rodriguez). All.: Boscaglia.
Arbitro: A. Rapuano
Ammoniti: 8′ Pobega(P); 11′ Paolucci(E); 25′ Candellone(P); 45′ Settembrini(E); 57′ Dezi(E); 85′ De Agostini(P).

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PORDENONE ENTELLA

© RIPRODUZIONE RISERVATA