Video/ Real Madrid Sheriff (1-2) highlights e gol: dalla Transnistria con furore!

- Stefano Belli

Video Real Madrid Sheriff Tiraspol (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita di Champions League. Impresa clamorosa della formazione moldava che espugna il Bernabéu.

carlo ancelotti
L'allenatore del Real Madrid, Carlo Ancelotti (laPresse)

Il risultato di Real Madrid Sheriff Tiraspol 1-2 mette in estrema difficoltà l’Inter che ha raccolto solamente 1 punto nelle prime 2 giornate della fase a gironi di Champions League, ora i nerazzurri si trovano all’ultimo posto – assieme allo Shakhtar Donetsk – nel gruppo D, alle spalle delle Merengues e soprattutto della formazione moldava che comanda a punteggio pieno. Nemmeno nei loro sogni più belli i ragazzi di Vernydub avrebbero immaginato di trovarsi a questo punto, già il successo ottenuto contro la squadra di De Zerbi sembrava un miracolo, ma l’aver espugnato il Santiago Bernabéu, vincere a casa di uno dei club più titolati e famoso al mondo è un qualcosa di indescrivibile, soprattutto se si considera che nei novanta minuti i Blancos di Ancelotti hanno letteralmente preso a pallonate gli ospiti.

Come dimostrano le statistiche, del resto: 12 tiri in porta, 13 calci d’angolo battuti, 67% di possesso palla e un numero spropositato di azioni d’attacco che hanno fruttato solamente un gol, su calcio di rigore tra l’altro. Agli ospiti sono bastati 4 tiri in tutto per piegare i padroni di casa, dopo 25 minuti di monologo madridista lo Sheriff passa in vantaggio al primo affondo: cross di Cristiano per Yakhshiboev, lasciato troppo libero dai difensori del Real, nulla da fare per Courtois. Dopo che Benzema – spietato dagli undici metri – aveva firmato il momentaneo uno pari sembrava scontato il ribaltone, invece allo scoccare dal novantesimo è stato il centrocampista lussemburghese Thill a pescare il jolly con un sinistro micidiale dalla distanza, anche in questo caso non mancano le responsabilità della retroguardia madrilena, non c’era nessuno a chiudere su di lui che ha avuto tutto il tempo di prendere la mira e coordinarsi. In ogni caso il calcio ha dimostrato per l’ennesima volta di essere uno dei pochi sport dove il più forte non sempre vince, anzi…

VIDEO REAL MADRID SHERIFF TIRASPOL 1-2, IL TABELLINO

REAL MADRID-SHERIFF TIRASPOL 1-2 (0-1)

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho (66′ Rodrygo Goes), Eder Militao, Alaba, Miguel Gutiérrez (66′ Kroos); Valverde, Casemiro (66′ Modric), Camavinga; E. Hazard (66′ Jovic), Benzema, Vinicius. All. Carlo Ancelotti.

SHERIFF TIRASPOL (4-2-3-1): Athanasiadis; Fernando Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; S. Thill, Addo; Traoré, Kolovos (90’+2′ Nikolov), Castaneda (78′ Julien); Yakhshiboev (57′ Bruno Sousa). All. Yuriy Vernydub.

ARBITRO: Lawrence Visser (BEL).

AMMONITI: 17′ Arboleda (S), 45′ Addo (S), 46′ Dulanto (S), 64′ Ancelotti (RM), 81′ Jovic (RM), 90′ S. Thill (S).

RECUPERO: 0′ pt, 6′ st.

MARCATORI: 25′ Yakhshiboev (S), 65′ rig. Benzema (RM), 90′ S. Thill (S).

CLICCA QUI PER IL VIDEO REAL MADRID SHERIFF, da Sky



© RIPRODUZIONE RISERVATA