VIDEO/ Sampdoria Inter (1-3) gol e highlights. Conte: “per vincere ci vuole..”

- Davide Giancristofaro Alberti

Video Sampdoria Inter (risultato finale 1-3) gol e highlights: sesta partita giocata in Serie A e sesta vittoria per gli uomini di Conte.

Sensi Inter Lecce
Inter, Stefano Sensi: l'esultanza all'andata (Foto LaPresse)

La sesta giornata di Campionato vede il sesto successo di fila per gli uomini di Antonio Conte: come si vede nel video di Sampdoria Inter, i nerazzurri hanno avuto vita abbastanza facile in casa dei liguri, battuti con il risultato di 3-1. Al termine della sfida, lo stesso allenatore Conte, fermato dai microfoni di Sky Sport ha poi dichiarato: “Il mio calcio è sempre un calcio organizzato, dove c’è un’idea, dove vogliamo giocare palla e dove lavoriamo tanto proprio su situazioni in fase di possesso. Lo abbiamo fatto magari benissimo nel primo tempo, ma dobbiamo imparare a farlo con maggiore continuità. Anche nelle passate partite ci sono state situazioni dove si fa capire che c’era un’idea ben precisa, che c’è un lavoro dietro. Oltre a questo è giusto metterci il carattere e la mentalità vincente..ci vuole la mentalità..se vuoi vincere devi avere qualcosa in più degli altri”. (agg Michela Colombo) CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE PAROLE DI CONTE

VITTORIA NERAZZURRA

L’Inter si conferma la squadra da battere dopo la sfida contro la Sampdoria, se non una delle più forti in assoluto della stagione di Serie A 2019-2020. La partita di ieri sera poteva rappresentare un ostacolo insidioso per gli uomini di Antonio Conte, sia perché giocare al Marassi non è mai facile per nessuno, sia perché i meneghini scendevano in campo dopo la gara della Juventus, che nel frattempo aveva battuto la Spal senza troppe difficoltà a Torino. Ma la compagine nerazzurra sembra una macchina già ben oliata, nonostante Conte sia sbarcato ad Appiano Gentile meno di tre mesi fa, e nonostante i numerosi volti nuovi. E’ stata la serata di Alexis Sanchez, che ha fatto il bello e il cattivo tempo, partendo da titolare e segnando la sua prima rete in nerazzurro, per poi farsi espellere. Al suo fianco, nell’undici iniziale, il Toro Martinez, con Lukaku in panchina in ottica Champions League (mercoledì si va a Barcellona). Inizio a ritmi bassi poi, nel giro di due minuti, dal 20esimo al 22esimo, l’Inter ne segna due: prima Sensi con leggera deviazione di Sanchez, poi il Nino Maravilla ci mette lo zampino sempre su un’imbeccata dell’ex centrocampista del Sassuolo.

VIDEO SAMPDORIA INTER (1-3) GOL E HIGHLIGHTS

Nel finale di primo tempo, ancora Inter, con i tentativi di Sensi e di Lautaro, prima che le due squadre rientrino negli spogliatoi. All’inizio del primo tempo Lautaro Martinez sbaglia una ghiotta occasione a due passi, poi Sanchez si fa espellere per somma di ammonizioni dopo simulazione. Quindi la Samp accorcia le distanze al 55esimo con Jankto, e sembrerebbe un momento favorevole per gli uomini di Di Francesco, ma cinque minuti dopo ci pensa Gagliardini a respingere l’assalto della Samp, dopo bella verticalizzazione di Brozovic. Nei restanti trenta minuti succede poco, con l’Inter che si difende in maniera perfetta, e che sfiora anche il poker con Lukaku prima che l’arbitro fischi tre volte e mandi tutti definitivamente negli spogliatoi. Nerazzurri che salgono a quota 18 punti in classifica, sempre primi in solitaria, mentre la Sampdoria resta a tre: Di Francesco verso l’esonero?



© RIPRODUZIONE RISERVATA