Video/ Spezia Benevento (1-1): highlights e gol. Un punto a testa al Picco!

- Alessandro Rinoldi

Video Spezia Benevento (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita, valida nella 26^ giornata di Serie A. Al Picco i due club si annullano.

galabinov spezia lapresse 2021 640x300
Video Spezia Benevento - Andrej Galabinov

VIDEO SPEZIA-BENEVENTO (1-1): LA SINTESI

Allo Stadio Alberto Picco le squadre di Spezia e Benevento si annullano a vicenda senza andare oltre un pareggio per 1 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro sembrano essere i padroni di casa allenati da mister Italiano a cercare di prendere subito in mano il controllo delle operazioni rendendosi anche pericolosi in zona offensiva quando Nzola, verso il 5′, non riesce a capitalizzare sparando a lato dopo che Improta gli aveva regalato il pallone con un rinvio errato. Le due squadre sono protagoniste di diversi duelli a centrocampo e gli ospiti guidati dal tecnico Inzaghi tentano di affacciarsi in avanti intorno al 10′ quando Caprari conquista il primo calcio d’angolo della sfida per i suoi. I minuti scorrono sul cronometro ed i giallorossi cominciano a farsi sentire verso il 15′ quando Gaich, ispirato da Improta, non inquadra lo specchio della porta avversaria così come sul fronte opposto Bastoni spara largo al 18′. Lo stesso Gaich viene poi contenuto a fatica dalla retroguardia dei liguri e, dopo averci riprovato al 22′, riesca a portare in vantaggio i campani grazie alla rete messa a segno al 24′, completando una bella giocata personale su suggerimento di Viola, bravo a sfruttare un errore commesso da Terzi con la complicità di Tello.

Nella ripresa il copione della sfida sembra ripetersi rispetto a quanto accaduto durante la frazione di gioco precedente e proprio in maniera analoga è Nzola a cercare di rendersi pericoloso verso il 50′ mancando l’appuntamento con la sfera come il suo compagno Gyasi sul suggerimento di Verde. Lo stesso Gyasi si dispera al 57′ quando il suo colpo di testa centra la traversa della porta giallorossa. Nell’ultima parte dell’incontro i liguri ci credono e pervengono al gol del pareggio intorno al 71′ per merito di Verde, pronto ad insaccare la sfera risolvendo una mischia all’interno dell’area di rigore campana, oltre a sfiorare il sorpasso al 76′ con la nuova traversa centrata da Erlic al 76′. Il punto conquistato in questo ventiseiesimo turno di campionato permette sia allo Spezia che al Benevento di salire a quota 26 nella classifica della Serie A.

 LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come lo Spezia abbia quantomeno meritato di raggiungere il pareggio a cominciare per esempio dal possesso palla finale favorevole con il 72%, dato questo supportato anche da un maggior numero di passaggi completati, ovvero 556 contro 144. Entrambe le compagini hanno effettuato 8 contrasti ciascuna ma in fase offensiva sono gli Aquilotti ad essersi distinti tramite il 13 a 5 nelle conclusioni totali, delle quali 7 a 3 quelle indirizzate nello specchio della porta, senza nemmeno dimenticare il 108 a 46 negli attacchi, dei quali 46 a 17 quelli pericolosi. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Benevento è stata la squadra più scorretta a causa del 17 a 13 nel computo dei falli e l’arbitro Francesco Fourneau, proveniente dalla sezione di Roma 1, ha estratto il cartellino giallo per sei volte ammonendo rispettivamente Bastoni ed Erlic da un lato, Improta Barba, Sau e Dabo dall’altro.

IL TABELLINO

Spezia-Benevento 1 a 1 (p.t. 0-1)

Reti: 24′ Gaich(B); 71′ Verde(S). Assist: 24′ Viola(B).

SPEZIA (4-3-3) – Zoet; Ferrer, Ismajli, Terzi(46′ Marchizza), Bastoni(46′ Erlic); Sena, Ricci, Estevez(64′ Maggiore); Verde(85′ Galabinov), Nzola(58′ Farias), Gyasi. All.: Italiano.

BENEVENTO (3-5-2) – Montipò; Tuia(85′ Caldirola), Barba, Glik; Tello, Viola, Ionita(85′ Dabo), Hetemaj, Improta; Caprari(77′ Sau), Gaich(59′ Moncini). All.: F. Inzaghi.

Arbitro: Francesco Fourneau (sezione di Roma 1).
Ammoniti: 25′ Bastoni(S); 44′ Improta(B); 73′ Barba(B); 79′ Sau(B); 80′ Erlic(S); 90’+2′ Dabo(B).

VIDEO SPEZIA BENEVENTO, HIGHLIGHTS E GOL



© RIPRODUZIONE RISERVATA