Video/ Ternana Vicenza (5-0): highlights e gol. Donnarumma sigla la manita!

- Francesco Davide Zaza

Video Ternana Vicenza (risultato finale 5-0): highlights e gol della partita, valida nella nona giornata del campionato della Serie B 2021-22.

Ternana
Video Ternana Crotone - I giocatori della Ternana (Foto LaPresse)

La Ternana vince 5-0 in casa contro il Vicenza. Risultato travolgente per gli uomini di Lucarelli, assoluti protagonisti di giornata. Apre le danze Palumbo, poi le doppiette di Partipilo e Alfredo Donnarumma regalano un successo da ricordare. Ora la Ternana è all’11esimo posto in classifica, a ridosso della zona playoff. Il Lane Rossi Vicenza resta invece in penultima posizione. Brocchi rischia l’esonero. Entrambe le squadre saranno nuovamente impegnato mercoledì, nel turno infrasettimanale. Trasferta cosentina per i rossoverdi, impegno arduo contro il Monza invece per i veneti.

SINTESI PRIMO TEMPO

Umbri in avanti. Falletti recupera la sfera sulla trequarti e prova ad imbucare per Alfredo Donnarumma, pallone però troppo lungo per l’attaccante della Ternana e sfera tra le braccia di Grandi. Ancora la Ternana pericolosa che prova ad attaccare lungo la corsia mancina, Furlan salta Di Pardo e mette in mezzo ma non trova compagni. La difesa del Vicenza riesce ad allontanare. Arriva al settimo il primo cartellino giallo della sfida: intervento in ritardo di Frederik Sorensen ai danni di Ranocchia. Scontro tra due ex Juventus, ammonito il difensore centrale danese delle Fere. Brivido per la difesa della Ternana, poco dopo: serie di batti e ribatti nella propria area di rigore dove arriva Riccardo Meggiorini che però non riesce a calciare in porta. Si perde così l’azione del Vicenza. Ancora la squadra di Brocchi pericolosa, traversone di Di Pardo per Ranocchia che dal limite dell’area di rigore si coordina e calcia trovando però la respinta della retroguardia della squadra di casa. Al 16esimo Dalmonte viene lanciato in profondità, arriva al limite dell’area di rigore ma viene fermato. Stavolta gioca da attaccante l’ex Cesena e Trapani al fianco di Riccardo Meggiorini.

Ad un passo dal vantaggio il Vicenza, giocata di Dalmonte a sinistra che mette all’indietro per Ranocchia che dal limite calcia con il mancino trovando però soltanto il palo della porta di Iannarilli. Ospiti in pressione: calcio d’angolo battuto da Ranocchia con il destro per Pasini che di testa anticipa Ghiringhelli da buona posizione ma sfera che termina a lato. Alla prima, vera, occasione la Ternana va in vantaggio. Lancio di Ghiringhelli per Partipilo, Cappelletti fa giù nello scontro con l’attaccante delle Fere che arriva in area di rigore e mette in mezzo per il velo di Donnarumma ed il mancino vincente in diagonale di Palumbo che batte Grandi. Fallo tattico in mezzo al campo da parte di Filippo Ranocchia ai danni di Cesar Falletti, arriva immediato il fischio del direttore di gara che estrae il giallo per il centrocampista del Vicenza. Piove sul bagnato. Primo cambio per il Vicenza, fuori Cappelletti per infortunio ed entra in campo Bruscagin. Prima dell’intervallo arriva il raddoppio. Grande filtrante di Donnarumma per l’inserimento in area di rigore di Bruno Martella che mette subito sul secondo palo per il taglio di Partipilo che raddoppia per le Fere. Primo gol in campionato per il pugliese.

SINTESI SECONDO TEMPO

Doppio cambio effettuato da Brocchi durante l’intervallo: escono Proia e Taugourdeau, entrano Zonta e Giacomelli. Per la Ternana invece fuori Sorensen ed in campo Boben. Non cambia nulla dal punto di vista tattico dopo questi cambi per i rossoverdi; cambia invece il Vicenza. Brocchi sceglie di mandare in campo gente più dinamica per questa ripresa. Ancora una volta Martella arriva sul fondo per crossare, pallone basso alla ricerca di Alfredo Donnarumma che viene però anticipato dall’ottimo intervento da parte di Pasini. Ranocchia ci riprova. La conclusione dell’ex Juventus però termina alta sopra la traversa della porta di Iannarilli. Al 53esimo gli ospiti sfiorano il gol: pallone di Giacomelli in area di rigore per Dalmonte che è tutto solo per colpire di testa ma indirizza la sfera alta sopra la traversa. Tutto troppo facile per la Ternana, arriva anche il tris della squadra di Cristiano Lucarelli. Brosco cade sul leggero tocco di Proietti al limite dell’area di rigore, pallone che così finisce a Donnarumma che in area di rigore con il destro batte per la terza volta Grandi.

Proteste veementi da parte del Vicenza dopo il gol realizzato da Donnarumma, lamentano un fallo di Proietti ai danni di Brosco. Arriva anche il giallo per Luca Crecco. Il VAR convalida. Vicenza in 10 dal 60esimo. Espulso Giacomelli. Biancorossi a picco. Doppio cambio per i locali: escono Proietti e Furlan, entrano Capone e Agazzi. Arriva anche il poker. Il nuovo entrato Capone sgasa sul fondo e mette il pallone in mezzo per Partipilo, nuovamente dimenticato da Crecco ed ecco il colpo di testa vincente con la sfera che supera per la quarta volta Grandi. Giallo poco dopo per l’attaccante, oggi alla doppietta. Cambio per la Ternana, fuori Falletti ed in campo Pettinari. Minuto 74, arriva il 5-0: traversone dalla corsia mancina di Martella per Donnarumma che salta davanti a Brosco ed insacca di testa con fin troppa facilità. Vicenza in confusione. Esce Partipilo tra gli applausi. Dentro Salzano. Fuori Dalmonte ed in campo Calderoni per gli ospiti. Dentro anche Longo per Meggiorini. Nei minuti finali gli umbri non infieriscono preferendo amministrare il pallone. Ciò nonostante il nervosismo è alto. Ammoniti Zonta, Brosco e Martella.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI TERNANA VICENZA (da sky)



© RIPRODUZIONE RISERVATA