Video/ Trapani Benevento (2-0): highlights e gol. Coulibaly mette KO gli stregoni

- Alessandro Rinoldi

Video Trapani Benevento (risultato finale 2-0): highlights e gol della partita, valida nella 34^ giornata della Serie B. Inzaghi va KO.

Pettinari Trapani Video Perugia Trapani - Stefano Pettinari, attaccante del Trapani (Foto LaPresse)

Allo Stadio Polisportivo Provinciale il Trapani supera il Benevento per 2 a 0. Come si vede nel video di Trapani Benevento, nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti guidati dal tecnico Filippo Inzaghi a cercare di prendere immediatamente in mano il controllo delle operazioni aggredendo i padroni di casa, allenati invece da mister Castori, partendo subito su ritmi elevati. I giallorossi pugliesi si affacciano in zona offensiva già al 4′ tramite una conclusione firmata da Kragl e terminata di poco alta mentre gli istanti successivi si rivelano abbastanza spezzettati a causa dei continui interventi irregolari ravvisati dal direttore di gara Camplone. I minuti scorrono sul cronometro e, lentamente, sia il rendimento che l’intensità di gioco offerta dai padroni di casa cresce mentre gli ospiti tirano un po’ il fiato, ribaltando i ruoli rispetto rispetto a quanto visto in avvio. Gli sforzi compiuti dalla squadra allenata dal tecnico Ventura, dopo le traverse colpite da Luperini e Pagliarulo, vengono premiati dalla rete del vantaggio realizzata proprio dallo stesso Pagliarulo intorno al 36′. Nel secondo tempo i giallorossi di mister Inzaghi si affacciano come di consueto in avanti con il solito Kragl, Basit, Moncini, Maggio e Roberto Insigne per tentare di ristabilire l’equilibrio iniziale, senza però grande successo. I granata allenati dal tecnico Castori preferiscono amministrare la situazione favorevole difendendosi in maniera ordinata ed aspettando pazientemente per organizzare una manovra ragionata che li spinga efficacemente in avanti, come accaduto con la conclusione provata da Pettinari intorno al 70′, sparando di poco largo sul suggerimento di Odjer. Ci pensa quindi Coulibaly, su assist vincente firmato da Dalmonte, a chiudere definitivamente i conti raddoppiando al 73′. I tre punti conquistati all’interno delle mura amiche in questo trentaquattresimo turno del campionato cadetto permettono al Trapani di salire a quota 35 nella classifica di della Serie B mentre il Benevento non si muove, rimanendo fermo a 77 punti.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come il Trapani sia stato più efficace rispetto al Benevento nello sfruttare le occasioni create in zona offensiva. I padroni di casa hanno infatti collezionato ben 5 conclusioni a 2 indirizzate nello specchio della porta sull’11 a 14 nei tiri complessivi nonostante il 65 a 143 negli attacchi, dei quali 37 a 47 quelli pericolosi. I giallorossi hanno inoltre conquistato il possesso palla finale con il 74%, dato questo a cui si aggiunge pure il 593 a 215 nei passaggi totali. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, entrambe le squadra hanno commesso 17 falli ciascuna e l’arbitro Giacomo Camplone, proveniente dalla sezione di Pescara, ha estratto il cartellino giallo per cinque volte ammonendo rispettivamente Scaglia da un lato, Basit, Gyamfi, Hetemaj e Caldirola dall’altro.

IL TABELLINO

Trapani-Benevento 2 a 0 (p.t. 1-0)
Reti: 35′ Pagliarulo(T); 73′ Coulibaly(T).
Assist: 73′ Dalmonte(T).
TRAPANI (3-5-2) – Carnesecchi; Scognamillo, Buongiorno, Pagliarulo; Kupisz, Odjer, Scaglia, Luperini, Grillo; Piszczek, Pettinari. All.: Castori.
BENEVENTO (4-4-2) – Manfredini; Maggio, Barba, Caldirola, Gyamfi; Tello, Hetemaj, Basit, Kragl; Moncini, Di Serio. All.: Inzaghi.
Arbitro: Giacomo Camplone (Pescara).
Ammoniti: 8′ Scaglia(T); 24′ Basit(B); 37′ Gyamfi(B); 66′ Hetemaj(B); 90’+4′ Caldirola(B).

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI TRAPANI BENEVENTO







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Calcio e altri Sport

Ultime notizie