WhatsApp, Zuckerberg annuncia 3 novità/ Stato online, uscita dai gruppi e screenshot

- Davide Giancristofaro Alberti

WhatsApp, arrivano importanti novità per quanto riguarda la privacy: ecco cosa ha annunciato nelle scorse ore il ceo di Meta, Mark Zuckerberg

trasferire dati whatsapp da android a iphone
WhatsApp, logo (Web, 2020)

WhatsApp si aggiorna con tre interessanti novità, così come fatto sapere nelle scorse ore dal Ceo di Meta, Mark Zuckerberg, l’inventore di Facebook nonché proprietario dell’app di messaggistica e di Instagram. “Si potrà uscire dai gruppi senza che gli altri ricevano la notifica, controllare chi può vedere se siete online e impedire gli screenshot dei messaggi effimeri”, ha spiegato attraverso un post social, soffermandosi sulle nuove funzionalità inerenti la privacy degli utenti di WhatsApp.

Parole che erano giunte a poche ore di distanza dal post ufficiale pubblicato dalla stessa applicazione di messaggistica, che verteva sull’eliminazione dei messaggi, spiegando che da ora in avanti si potranno eliminare fino a “poco più di due giorni dall’invio”, una netta rottura rispetto a quanto accaduto fino ad oggi, visto che il lasso di tempo è di poco più di un’ora. La funzione è già attiva, e per sfruttarla vi basterà recarvi sulla chat, tenere premuto sul messaggio che si vuole eliminare, e quindi scegliere una delle due opzioni “elimina per me” o “elimina per tutti”.

WHATSAPP, TRE NOVITA’ ANNUNCIATE E OCCHIO ALLO “SCAMBIO” ANDROID-IOS

Per quanto riguarda invece le altre novità annunciate, bisognerà attendere ancora qualche giorno, ma in ogni caso la distribuzione scatterà a breve. Zuckerberg, come fa notare Il Post, a riguardo ha specificato che si tratta di aggiornamenti che “sono in arrivo”, senza specificare alcuna data ufficiale, a cominciare dalla possibilità di uscire dai gruppi senza che gli altri se ne accorgano, ma anche non mostrare il proprio status online (quindi se si è disponibili o meno), e anche bloccare gli screenshot dei messaggi effimeri, i messaggi che spariscono dopo un tot di tempo.

Tante piccole nuove funzioni che sicuramente non stravolgeranno l’utilizzo di WhatsApp, ma che renderanno la stessa app migliore e soprattutto meno “invadente”. Si tratta di aggiornamenti che tra l’altro giungono a poche settimane da un’altra novità importante, quella inerente la possibilità di spostare le chat da Android ad iPhone e viceversa, diventata disponibile per tutti da ieri.





© RIPRODUZIONE RISERVATA