Live X Factor 2019 2a puntata/ Eliminato Enrico: “Quando esco farò…” (31 ottobre)

- Stella Dibenedetto

X Factor 2019, puntata live 31 ottobre: eliminato Enrico che al ballottaggio se l’è vista con Marco. Il ragazzo continuerà sulla strada della musica.

x factor 2019 min
X Factor 2019

X FACTOR 2019, DIRETTA SECONDA PUNTATA LIVE

Enrico Di Lauro è uno degli eliminati di questa seconda puntata di X Factor 2019. Il talento, facente parte della squadra Under Uomini di Malika Ayane, se ne va piuttosto tranquillamente. Di Lauro non è uno di quei concorrenti che portano rancore o a cui l’esperienza del talent lascia con l’amaro in bocca. Anzi, alla luce della sua giovane età, confidiamo che Enrico abbia avuto modo di sperimentare e sperimentarsi al meglio. “Non so cosa farò quando esco ma avrà a che fare con la musica”, ha dichiarato in proposito il ragazzo. Enrico è uscito di scena dopo essersi esibito con Cieli immensi, risultando effettivamente il più debole del gruppo. Tra gli Over, invece, chi fa peggio è Marco Saltari. Sono proprio loro due a finire al ballottaggio, l’uno con Yesterday dei Beatles (Enrico), l’altro con Breaking the Girl dei Red Hot Chili Pepper (Marco). Alla fine, Marco ha la meglio. (agg. di Rossella Pastore)

LA SFIDA FINALE

Enrico Di Lauro ha deciso di affrontare il ballottaggio con “Yesterday” dei Beatles. Un pezzo che è uno dei grandi classici della musica mondiale, non per questo facile da interpretare. Marco Saltari, invece, si gioca il tutto per tutto con “Breaking the girl” dei Red Hot Chili Peppers. Anche in questo caso una scelta per niente semplice. Per giudici non sarà una passeggiata dover scegliere chi salvare e chi invece eliminare. Difficile dire se c’è chi seguirà delle strategie, anche se certamente Malika non ha risparmiato risposte un po’ “piccate” ai rilievi di Sfera e Samuel ai suoi concorrenti. E i due potrebbero quindi decidere di giocare un brutto tiro alla Ayane. Naturalmente Mara decide di eliminare Enrico, mentre Malika Marco. Samuel fa il nome di Enrico, lo stesso fa Sfera. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

MARCO AL BALLOTTAGGIO CONTRO ENRICO

Sul palco sale Davide Rossi, che dovrà cantare “In alto mare”, una canzone portata al successo da Loredana Bertè: una sfida quindi davvero difficile per il concorrente. Oltretutto si nota nel sottofondo “Get Lucky” dei Daft Punk. Il pubblico sembra apprezzare particolarmente, ma non mancano degli appunti da parte dei giudici, in particolare da parte di Samuel e Sfera. La seconda manche viene quindi chiusa da Eugenio Campagna, cui Mara ha assegnato “Scomparire” di Giovanni Truppi. L’esibizione convince tutti, anche se Malika ha un appunto per il concorrente: teme di non riconoscere poi il suo stile quando tornerà a interpretare i suoi brani. Lewis Capaldi torna quindi sul palco per farci ascoltare “Hold Me While You Wait”. Cattelan chiama i concorrenti della seconda manche sul palco per annunciare che passano il turno: Davide, Eugenio, Sofia e i Seawards. Al ballottaggio contro Enrico va quindi Marco. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LA SVOLTA DEI SEAWARDS

La seconda manche inizia con Sofia, cui Sfera ha assegnato “Fix you” dei Coldplay. Il pubblico sembra apprezzare particolarmente la sua esibizione. E anche i giudici non possono fare a meno di spendere buone parole per quello che hanno visto e sentito. Arriva quindi il momento di Marco Saltari, che dovrà cantare “My Sweet Lord” di George Harrison, un pezzo che gli piace molto e verso il quale sente una responsabilità particolare. L’esibizione riesce bene, anche se Malika ha qualche appunto. Sfera avrebbe voluto un’assegnazione meno da “confort zone” per il concorrente. Sul palco salgono quindi i Seawards, cui Samuel ha assegnato “Clocks Go Forwards” di James Bay.  L’esibizione viene particolarmente apprezzata dal pubblico e anche dai giudici. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

ENRICO AL BALLOTTAGGIO

Inizia il giro di boa della prima manche, con l’esibizione di Nicola Cavallaro, per cui Mara Maionchi ha scelto “Old Town Road” di Lil Nas X ft. Billy Ray Cyrus. Samuel e Sfera hanno qualche appunto per il concorrente, ma tutti riconoscono le sue doti vocali certamente notevoli. Arriva quindi il turno dei Sierra che dovranno reintepretare “7 Rings” di Ariana Grande. I due ricevono dei complimenti speciali da Sfera e anche gli altri giudici esprimono degli apprezzamenti. La prima manche viene chiusa da Lorenzo Rinaldi, chiamato a cantare “La notte”, il brano portato a Sanremo da Arisa. I giudici non hanno notazioni particolari sulla sua esibizione, anche se si capisce che non li ha impressionati molto. Dopo una rvm sulle sei esibizioni della prima manche, Alessandro Cattelan presenta i primi ospiti della serata: i Maneskin. Dopo la loro esibizione i concorrenti della prima manche vengono chiamati sul palco e scopriamo quindi che passano il turno: Giordana, i Booda, Lorenzo, i Sierra e Nicola. Dunque al ballottaggio finisce Enrico. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

L’ATTESA PER I MANESKIN

L’esibizione dei Booda viene gradita particolarmente dal pubblico. Apprezzamenti arrivano anche dai giudici, anche se per Mara è mancato erotismo, necessario per coinvolgere maggiormente gli ascoltatori. Arriva quindi il turno di Giordana Petralia, che la scorsa settimana ha rischiato di essere eliminata, salvata da Mika. Per lei Sfera ha scelto “Summertime Sadness” di Lana Del Rey. La concorrente lascia da parte l’arpa per suonare il pianoforte. Dai giudici arriva qualche appunto, diretto in qualche modo anche a Sfera. Sul palco sale quindi Enrico Di Lauro, che dovrà interpretare “Cieli immensi” di Patty Pravo. Per Sfera l’esibizione non è stata convincente, soprattutto non ha valorizzato le doti del concorrente. Anche per Mara è mancato qualcosa. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

I BOODA APRONO LA PRIMA MANCHE

Su Sky Uno è cominciata la seconda puntata dei live di X Factor 13. Sfera dovrà cercare di rifarsi dopo aver perso Mariam. L’apertura dalla puntata è dedicata alla natura, con i concorrenti che sul palco cantano “Someone you loved” di Lewis Capaldi, finché non è lo stesso cantautore scozzese a spuntare sul palco per completare il pezzo. Dopo le presentazioni di rito, Alessandro Cattelan spiega che ci saranno due manche, la prima di sei concorrenti, la seconda da cinque. Per la prima si sfideranno i Booda, Giordana, Enrico, Nicola, i Sierra e Lorenzo. Dunque nella seconda vedremo Davide, Sofia, i Seawards, Eugenio e Marco. Dunque salgono per primi i Booda che cantano Take Ü There di Skrillex, Diplo ft. Kiesza. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LA POLEMICA DI SFERA EBBASTA

Sta per avere inizio il secondo appuntamento con i Live di X Factor. Il primo show ha scatenato un bel po’ di polemiche, soprattutto da parte di Sfera Ebbasta. Il rapper ha infatti perso alla prima una delle sue tra cantanti, Mariam, lasciando un forte senso di amaro. “Ricordate che dovete giudicare i concorrenti, non me“ ha infatti scritto su Twitter il trapper poco dopo la puntata, ricordando al pubblico che sono le cantanti a dover essere giudicate per il loro talento e non di certo la simpatia nei suoi riguardi. È proprio per questo motivo che Sfera stasera parte più agguerrito che mai e pronto a combattere con le sue ragazze fino alla fine. La speranza rimane però quella che il pubblico abbia realmente compreso il suo messaggio. Qualora non fosse così, potrebbero nascere grandi polemiche anche in diretta. (Aggiornamento di Anna Montesano)

X FACTOR 2019, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA LIVE

Il secondo live di X Factor 2019 è alle porte. I ragazzi sono pronti a tornare in pista e i quattro giudici altrettanto almeno alla luce dei brani che hanno scelto da consegnare ai loro ragazzi in vista di questo appuntamento. Quella che più farà discutere sarà sicuramente Malika Ayane che, a differenza dei suoi colleghi e soprattutto di Mara Maionchi (sempre propensa alle canzoni in italiano), ha scelto ben tre brani nella nostra lingua per i suoi under uomini. In particolare, secondo le anticipazioni sembra proprio che siano tre grandi artisti quelle scelte da Malika Ayane che porterà sul palco Davide Rossi con “In alto mare” di Loredana Bertè, Enrico di Lauro con la canzone “Cieli Immensi” di Patty Pravo e Lorenzo Rinaldi con “La notte” di Arisa. Sicuramente le canzoni sono impegnative e difficili, soprattutto se teniamo conto che si tratta di tre giovani con poca esperienza che devono fare i conti con tre ugole d’oro. Riusciranno a spuntarla? (Hedda Hopper)

ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA DEI LIVE DI X FACTOR 2019

Giovedì 31 ottobre, alle 21.15 su Sky Uno, torna l’appuntamento con X Factor 2019. Alessandro Cattelan, nel duplice ruolo di conduttore e creative producer dello show, conduce la seconda puntata dei live show. Dopo l’eliminazione della giovanissima Mariam Rouass, concorrente della squadra Under Donne guidata da Sfera Ebbasta, la gara è entrata nel vivo. Gli undici concorrenti ancora in gara puntano a conquistare l’accesso alla finalissima del 12 dicembre per avere la possibilità di presentare al pubblico l’inedito. La gara sta così diventando sempre più avvincente anche tra i giudici. Dopo aver perso una concorrente, Sfera Ebbasta spera di poter portare avanti le due ragazze che fanno ancora parte della propria squadra. Hanno ancora le squadre al gran completo, invece, Mara Maionchi, Malika Ayane e Samuel che, con i Gruppi, è ancora considerato il favorito per la vittoria finale.

X FACTOR 2019: LE ASSEGNAZIONI DEL SECONDO LIVE

Sul palco del secondo live di X Factor 2019, i concorrenti si esibiranno in due manche sulle note dei singoli che hanno preparato per tutta la settimana e che sono stat assegnati dai giudici. Al termine delle due manche, un altro concorrente dovrà dire addio al proprio sogno, ma quali sono le assegnazioni di questa settimana? Malika ha deciso di mettere alla prova i concorrenti della squadra degli Under Uomini assegnando solo brani italiani interpretati da donne, quindi Enrico Di Lauro interpreterà Cieli immensi di Patty Pravo, Lorenzo Rinaldi canterà La notte di Arisa, mentre Davide Rossi si esibirà sulle note di In alto Mare di Loredana Bertè. Sfera Ebbasta, invece, per le sue Under Donne ha deciso di dare Summertime Sadness di Lana Del Rey a Giordana Petralia e Fix You dei Coldplay a Sofia Tornambene. Samuel, giudice dei Gruppi, ha assegnato 7 Rings di Ariana Grande ai Sierra, Clocks Go Forwards di James Bay ai Seawards e Take Ü There di Skrillex, Diplo ft. Kiesza ai Booda. Infine, Mara Maionchi ha deciso di sperimentare il talento dei propri ragazzi affidando a Nicola Cavallaro Old Town Road di Lil Nas X ft. Billy Ray Cyrus, Scomparire di Giovanni Truppi ad Eugenio Campagna e My Sweet Lord di George Harrison a Marco Saltari.

GLI OSPITI DEL SECONDO LIVE SHOW di X FACTOR 2019

La seconda puntata dei live show di X Factor 2019 è dedicata al Green per l’impegno del talent show ai problemi dell’ambiente. All’inizio della serata, l’ospite internazionale Lewis Capaldi si esibirà insieme ai concorrenti sulle note della sua hit Someone You Loved, inno dell’amore universale. L’artista rivelazione scozzese, che con il suo album di debutto Divinely Uninspired to a Hellish Extent – pubblicato nel 2019 – ha conquistato la prima posizione dei dischi più venduti nel Regno Unito e in tutto il resto dell’Europa, presenterà anche il suo ultimo successo Hold Me While You Wait. Grande attesa, poi, per il ritorno dei Maneskin che si esibiranno sulle note di Le Parole Lontane, già disco d’oro. La band romana torna sul palco dove tutto è cominciato dopo aver conquistato 13 dischi di platino, 5 dischi d’oro e oltre 230 milioni di stream su Spotify.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA