BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RAIPERUNANOTTE/ Santoro: "Vinceremo noi, la censura non passerà". La conferenza stampa con Travaglio e Vauro

RAIPERUNANOTTE - LA CONFERENZA STAMPA DI SANTORO, TRAVAGLIO E VAURO: Raiperunanotte il 25 marzo a Bologna sarà un evento inedito per l'informazione in questa campagna elettorale per le elezioni regionali

SantoroConferenza_R375.JPG (Foto)

Raiperunanotte il 25 marzo a Bologna sarà un evento inedito per l'informazione in questa campagna elettorale per le elezioni regionali. Le ragioni di questo  esperimento sono molteplici. Da un lato le leggi sulla par condicio e la conseguente decisione del Cda Rai hanno portato alla sospensione di programmi come Annozero, Ballarò, Porta a Porta e L'ultima Parola. Dall'altro, l'inchiesta di Trani e le intercettazioni a carico di Berlusconi e Minzolini hanno portato lo scontro tra il premier e quel mondo che va da Santoro a Travaglio a Di Pietro fino al popolo viola a uno dei suoi massimi storici.
Se conduttori come Vespa, Paragone, Mentana e altri hanno contestato la decisione di zittire i programmi di approfondimento politico e hanno trovato altri canali (vedi Mentana Condicio o le dirette di Giovanni Floris in giro per l'Italia) la risposta di Annozero è sicuramente la più diretta e la più ostile a Berlusconi.
Il 25 marzo tramite web andrà così in onda una puntata speciale che tornerà sulle intercettazioni della procura di Trani, diffuse da Il Fatto Quotidiano, tornerà su Minzolini e magari, come preannuncia Travaglio, sul "caos liste" e su Spatuzza.
Ciò che è certo è che questa campagna elettorale passerà alla storia come una delle più violente, più polemiche e più lontane dai programmi e dai candidati presidenti alle 13 regioni per cui si voterà il 28 e 29 marzo.