BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA STREAMING/ Video, "Tutti a casa Tour": il comizio di Beppe Grillo da Bisceglie

Pubblicazione:martedì 14 maggio 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

DIRETTA STREAMING, IL COMIZIO DI BEPPE GRILLO DA BISCEGLIE (VIDEO) - Quando mancano poco meno di due settimane alle elezioni amministrative del 26 e 27 maggio 2013, ha preso ufficialmente il via il “Tutti a casa Tour” di Beppe Grillo. Dopo essere stato ad Avellino, il leader del Movimento 5 Stelle farà oggi tappa a Bisceglie, in piazza Vittorio Emanuele, dove terrà il comizio visibile come sempre in diretta streaming su La Cosa. “Dalle ore 19 – recita la nota M5S che annuncia l’evento - simpatizzanti e sostenitori potranno assistere alla diretta streaming del comizio che Grillo terrà nella vicina Barletta. Nel corso della serata sarà presentata la Lista a 5 Stelle con tutti i candidati che sosterranno Titti Mastrapasqua alla carica di Sindaco”. Intanto ieri l’ex comico genovese è sbarcato ad Avellino per la prima tappa del suo nuovo tour elettorale: “Era una manfrina. Volevano governare con i nostri voti e tenerci fuori. Se avessero dato qualche segnale, avremmo sicuramente trovato un accordo", dice Grillo dal palco. “Bastava rinunciassero ai 48 milioni di finanziamento elettorale e mettessero in agenda l'applicazione della legge sulla incandidabilità di Berlusconi. Non hanno risposto". "Non hanno risposto – ribadisce Grillo - per poi denunciare che l'ingovernabilità era creata dal Movimento 5 Stelle e che erano costretti a fare il governo con il Pdl. Una pantomima, insomma, che ha consentito di negare al primo partito per numero di elettori in Italia la rappresentanza di vertice in nessuna istituzione e organismo parlamentari". "Siamo e sono arrabbiato ma, come tutto il Movimento, non nutro odio nè lo alimento – conclude  - Loro che dicono di abbassare i toni, sappiano che il Paese ha capito e che loro non hanno scampo. Con il loro governo, non andranno da nessuna parte, è soltanto questione di pochi mesi poi ce ne libereremo".

 



© Riproduzione Riservata.