INTERVISTATI / Massimo Franco

Massimo Franco, nato a Roma nel 1954, prima di arrivare al Corriere della Sera, dov’è inviato e notista politico, è stato inviato speciale di Panorama, de Il Giorno ed editorialista di Avvenire. È membro dell’Istituto Internazionale di Studi strategici di Londra. Ha scritto, tra gli altri: Andreotti visto da vicino (1999), Tutti a casa. Il crepuscolo di mamma DC (1993), I voti del cielo. La caccia all'elettorato cattolico (2000), Imperi paralleli. Vaticano e Stati Uniti: due secoli di alleanza e conflitto 1788-2005 (2005), Andreotti. La vita di un uomo politico, la storia di un’epoca (2008). Nel 2009 il saggio dedicato a Giulio Andreotti si è aggiudicato il premio Capalbio per la politica. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

SCENARIO/ Bossi svela il piano di Berlusconi

Le dimissioni del sottosegretario Cosentino, a breve distanza dai casi Scajola e Brancher, interrogano la maggioranza, mentre l’opposizione inizia a parlare di “fine del berlusconismo”. Ci attende un governo di "larghe intese"? L'analisi di MASSIMO FRANCO