Risultati Sardegna Trentino, ballottaggi Comunali 2021/ Sindaci a Capoterra e Merano

- Carmine Massimo Balsamo

Diretta ballottaggi Sardegna, i risultati del secondo turno in Trentino: sindaci eletti a Merano (Dal Medico, Cdx), Brentonico (Dossi, Csx) e Capoterra (Garau, Cdx)

diretta ballottaggi sardegna e trentino
Elezioni, schede ai seggi (LaPresse)

CENTRODESTRA TRIONFA A CAPOTERRA

A sorpresa e recuperando lo svantaggio, il Centrodestra riesce a strappare il Comune di Capoterra (Cagliari) ai rivali del Centrosinistra: i risultati definitivi dei ballottaggi in Sardegna consegnano il “ribaltone” rispetto alle prime schede scrutinate alla chiusura dei seggi. Beniamino Garau eletto sindaco di Capoterra con il 50.95% delle preferenze: il candidato di Sardegna20-PSdAz-Sardegna Civica-Lega batte al fotofinish Beniamino Piga (Civido di CSX-Pd) al 49,05% dei voti.

«Non ci siamo fermati mai, abbiamo intensificato il dialogo con i cittadini. Poi sono arrivati anche il supporto degli amici dei Riformatori sardi e di Fratelli d’Italia», è il primo commento all’ANSA del neo-sindaco di Capoterra, in grado di recuperare uno svantaggio del 12% ottenuto al primo turno, «Di sicuro andremo a fare un piano di manutenzione del territorio – ha spiegato Garau – poi, sulla base di quanto raccolto in queste settimane, andremo ad approfondire il tema dei tributi, soprattutto per quanto riguarda il pregresso. Apriremo in stagione di grandi interventi anche attraverso un proficuo dialogo con la Regione». Conclude il sindaco di Centrodestra, «una svolta in un comune in cui ha sempre, tranne un breve periodo, governato il centrosinistra. Ma penso che gli elettori abbiano voluto sposare la proposta di rinnovamento che abbiamo lanciato». Deluso Piga, in vantaggio fino a poche sezioni scrutinate dal termine: «Ho fatto i complimenti al vincitore. Noi non abbiamo niente da rimproverarci: abbiamo confermato i voti del primo turno mentre dall’altra parte il centrodestra si è raccolto intorno al candidato: lo dice la matematica. Noi non abbiamo fatto apparentamenti – ha detto all’ANSA – per una questione di correttezza nei confronti delle liste che ci hanno sostenuto sin dall’inizio. Una riflessione: ha vinto la democrazia, ma ha anche vinto l’astensionismo. Evidentemente chi ha partecipato alle elezioni, indipendentemente da chi ha vinto o chi ha perso, non ha saputo creare interesse e condizioni perché Capoterra andasse in massa alle urne». (agg. di Niccolò Magnani)

LIVE Ballottaggi Elezioni Comunali 2021: risultati di tutti i Comuni in tempo reale. Dati: Adrano – Brentonico – Canicattì – Capoterra – Favara – Lentini – Merano – Porto Empedocle – Rosolini – San Cataldo – Vittoria.

RISULTATI AFFLUENZA CAPOTERRA IN CALO DI 10%: AVANTI GARAU

Si conferma un calo imponente dell’affluenza alle urne in Sardegna per il ballottaggio alle Comunali: se le Elezioni nei due Comuni al voto in Trentino Alto Adige aveva tutto sommato “retto” rispetto al primo turno, a Capoterra gli elettori hanno disertato in buona parte i seggi per scegliere il nuovo sindaco tra Piga e Garau,

Mentre è cominciato lo spoglio, emerge come dopo il 75% delle schede scrutinate il candidato del Centrosinistra abbia circa 150 voti di vantaggio su Piga. Al momento l’unico risultato ufficiale giunto in diretta dal Comune è quello dell’affluenza finale in calo di oltre 10 punti: ha votato “solo” il 45,7% degli aventi diritto di voto, contro il 55,9% registrato alle ore 15 del 11 ottobre scorso. I “favori” del pronostico dopo il primo turno sono su Beniamino Piga, avanti con il 40,6% delle preferenze, mentre il candidato di Pds’az e Lega, Garau, inseguiva con il 28,8%. (agg. di Niccolò Magnani)

DIRETTA BALLOTTAGGI COMUNALI: LA SITUAZIONE A MERANO

Per sapere chi la spunterà al ballottaggio tra Garau e Piga occorre attendere almeno 1-2 ore dopo la chiusura dei seggi alle 15 quando i primi risultati in diretta daranno la cifra esatta del prossimo Consiglio Comunale a Capoterra: mentre in Sardegna si attende dunque ancora qualche ora per il voto dei ballottaggi, in Trentino Alto Adige la pratica è già archiviata e non resta che capire come sarà composta la prossima maggioranza.

In linea di massima a Merano, con il neo-sindaco Dal Medico le liste che siederanno in giunta sono Alleanza per Merano (7 seggi), La Civica per Merano (5 seggi), Fdi (1), Lega (1). Pd, M5s e Verdi vanno all’opposizione ma ago della bilancia per una maggioranza solida sarà ancora una volta la Svp. Il partito sud-tirolese ufficialmente non si è apparentata con alcun candidato sindaco, ma ha più volte in campagna elettorale per il ballottaggio di Merano espresso favore più per Dal Medico che non per Rösch. I 7 seggi della Svp potrebbero alla fine andare a comporre la maggioranza in Consiglio, con buona parte del partito che si è schierato in favore del Centrodestra per il programma sullo sviluppo urbano di Merano. (agg. di Niccolò Magnani)

Sindaci eletti in Trentino, si vota ancora a Capoterra

Nella notte sono giunti i primi risultati dei ballottaggi alle Elezioni Comunali 2021 del Trentino Alto Adige: mentre infatti si vota ancora oggi a Capoterra (Sardegna) e nei 9 Comuni della Sicilia, a Brentonico e Merano si conoscono già sindaco e Consiglio Comunale (simulazione).

Vince a sorpresa Dario Dal Medico nella città in provincia di Bolzano: con il 50,3%, ovvero 7.075 voti, il candidato sostenuto da liste civiche di Centrodestra sconfigge il sindaco uscente (sostenuto da Pd e M5s) Paul Rösch, al 49,7% (6.979 voti). Domina ancora il rebus della maggioranza in Consiglio, ma quei 96 voti risultano comunque fatali per il vincitore delle Comunali 2020 a Merano (naufragata poi la missione di costituire un gruppo stabile al Consiglio). «Sindaco di Merano… E solo grazie a voi, al vostro sostegno e al vostro affetto… Che serata indimenticabile… Grazie, dal profondo del cuore!», è il primo commento su Facebook del neo-sindaco di Merano, Dario Dal Medico. A Brentonico invece il nuovo sindaco è Dante Dossi, candidato del Centrosinistra con la lista “Insieme si può” (12 seggi, piena maggioranza): sconfitta – 47,9 contro il 52,1% del nuovo sindaco – la candidata Alessandra Astolfi. In Sardegna si vota invece ancora a Capoterra (fino alle 15), con l’affluenza che cala vertiginosamente rispetto al primo turno: ieri sera alla chiusura delle urne avevano votato solo il 31,99%, contro il 41,79% di due settimane prima.

Elezioni Comunali, il secondo turno a Capoterra, Merano, Brentonico

A due settimane di distanza dal primo turno, ecco la diretta dei ballottaggi in Sardegna e Trentino Alto Adige. Sono tre i comuni al voto: parliamo di Merano, Brentonico e Capoterra. Nell’isola governata da Solinas si vota domenica 24 ottobre dalle 7 alle 23 e lunedì 25 ottobre dalle 7 alle 15. Discorso diverso, invece, per Merano e Brentonico: al voto solo domenica 24 ottobre dalle 7 alle 23.

La diretta dello scrutinio dei ballottaggi in Trentino Alto Adige e Sardegna inizierà subito dopo la chiusura dei seggi: in quel momento scopriremo chi saranno i nuovi sindaci e chi comporrà i nuovi consigli comunali. Ovviamente Il Sussidiario vi terrà aggiornati anche a proposito dell’affluenza, con i dati parziali alle 12, 19, 23 di domenica. Per il secondo turno in Sardegna, anche l’affluenza finale alle 15 di lunedì.

Diretta ballottaggi Trentino e Sardegna: tutte le sfide

La diretta dei ballottaggi in Sardegna e Trentino Alto Adige è alle porte, ma entriamo nel dettaglio delle sfide in programma per questo secondo turno. Partiamo dall’unico confronto in terra sarda, quello di Capoterra: domenica 24 e lunedì 25 ottobre 2021 i cittadini sono chiamati alle urne per decidere chi sarà il nuovo primo cittadino tra Beniamino Piga (appoggiato da sei liste civiche di area centrosinistra) e Beniamino Garau (Lega, Psd’Az, Sardegna 2020 più due liste civiche).

Passiamo adesso ai ballottaggi in Trentino Alto Adige. A Merano sono stati chiamati alle urne 30 mila cittadini per scegliere il nuovo sindaco tra l’ex sindaco verde Paul Rosch e il candidato del Centrodestra Dal Medico. A Brentonico, invece, il confronto vede protagonisti l’assessora uscente Alessandra Astolfi (Il bene comune, Naturalmente Brentonico, Officina civica) e Dante Dossi (Insieme si può, Partito Democratico, Patt, Upt).

Come si vota ai ballottaggi in Trentino e Sardegna per le elezioni Comunali 2021

In attesa di conoscere i primi risultati dei ballottaggi in Sardegna e Trentino Alto Adige, ricordiamo come si vota a questo secondo turno. La procedura è molto più semplice  rispetto al primo turno di due settimane fa. Gli aventi diritto infatti devono solo decidere con una X il candidato sindaco prescelto. Non è considerato il voto disgiunto e non è necessario apporre un segno sulla lista, dato che vincerà la coalizione del candidato che ottiene più voti. Come avvenuto nei comuni al voto lo scorso settimana, non è necessario esibire il green pass (stesso discorso anche per i presidenti di seggio e scrutatori). Per poter partecipare alla votazione, sarà necessario esibire come sempre un documento di identità: la carta d’identità, il passaporto, la patente, il libretto della pensione, il porto d’armi, le tessere di riconoscimento rilasciate da un’amministrazione dello Stato (purché munite di foto e timbro o altra segnatura equivalente) o le tessere di riconoscimento rilasciate da ordini professionali.

LIVE Elezioni comunali 2021: risultati di tutti i Comuni al primo turno (10-11 ottobre) per Sicilia, Sardegna, Trentino Alto Adige.

© RIPRODUZIONE RISERVATA