DIRETTA / Copenaghen-Astra: info streaming video e tv, risultato finale 3-0 (Champions League 3^ turno preliminare, oggi 3 agosto 2016)

- La Redazione

Diretta Copenaghen-Astra, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca questa sera ed è valida per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League

TifosiCopenhagen
Foto LaPresse

Il Copenaghen liquida con un secco tre a zero l’Astra, nel terzo turno preliminare di Champions League. Succede tutto nei primi quarantacinque minuti di gioco, con il gol di Cornelius che apre le danze al quarto d’ora. Il raddoppio dei padroni di casa ha la firma di Santander a dieci giri di lancetta dell’intervallo. Prima di rientrare negli spogliatoi, però, il Copenaghen la chiude definitivamente ancora con Cornelius. Nella ripresa i danesi la gestiscono e al triplice fischio fanno festa.  

Quando siamo giunti oltre l’ottantesimo minuto della partita, il risultato tra Copenaghen e Astra è fermo sul tre a zero in favore della compagine casalinga. Incontro sbloccato nel primo tempo da Cornelius attorno al quarto d’ora, poi Santander ha firmato il raddoppio. Poco prima del duplice fischio è arrivato persino il tris, che ha messo definitivamente in ginocchio l’Astra: rete di Cornelius. 

Copenaghen-Astra: E’ praticamente giunto agli sgoccioli il primo tempo del terzo turno preliminare di Champions League tra Copenaghen e Astra, con la formazione di casa che sta conducendo per due reti a zero. Mathc sbloccata attorno al quarto d’ora da una marcatura di Cornelius, poi a dieci minuti dal duplice fischio ci ha pensato Santander a realizzare la rete del raddoppio. Partita in discesa per i padroni di casa. 

Sta per arrivare, dunque andiamo a studiare la possibile chiave tattica di questa partita concentrandoci in particolare sugli ospiti. Pe l’Astra Giurgiu, lo schieramento scelto da Petre è il 4-1-4-1 nel quale non potrà essere presente Alibec, fermato da un infortunio. La formazione dellAstra Giurgiu sarà quindi composta da Lung in porta, difesa a quattro con Vangjeli e Maranhao sulle due fasce e Alves con Fabricio a comporre la coppia centrale, davanti alla quale staziona Lovi. I quattro del centrocampo sono Boudjemaa, Boldrin, Seto e lautore della rete della gara di andata, Texeira, mentre lunica punta, che cercherà di infastidire la difesa danese, è Niculae.

Copenaghen-Astra si gioca alle ore 19:45 di questa sera; al Telia Parken nella capitale danese si gioca per il ritorno del terzo turno preliminare della Champions League 2016-2017. Nella gara di andata, disputata in Romania, Astra Giurgiu e Copenaghen hanno pareggiato con il risultato di 1 1; i romeni sono riusciti a passare in vantaggio dopo 7 minuti di gioco con Texeira, ed i danesi sono arrivati al pareggio al 64esimo della ripresa, con il loro bomber Delanay. In questa gara di ritorno i danesi sono avvantaggiati dal fatto di aver pareggiato fuori casa segnando una rete, ed hanno quindi a disposizione, oltre alla vittoria, anche il pareggio a reti inviolate per passare il turno.

La formazione danese, dopo aver vinto il titolo nella passata stagione, ha iniziato alla grande anche il campionato 2016 2017, che ha già visto la disputa di 3 giornate. La formazione di Solbakken ha vinto tutte le gare dimostrando di avere un ottimo attacco ed una difesa ermetica, tanto da segnare 11 reti in totale senza subirne nessuna. Nellultima gara, che si è disputata il 30 luglio si è imposto per 4 0 sul terreno di casa contro il Nordsjaelland, con due reti per tempo, segnate da Pavolvic, Falk, ed una doppietta di Kusk.

Nella partita precedente sul campo dellEsbierg, altra vittoria per 4 0 con reti di Verbic in apertura di partita e Falk, Delaney e Kusk nella ripresa. La gara di esordio, giocata il 16 luglio davanti al proprio pubblico si è conclusa con il successo per 3 0 contro il Lyngby con reti segnate da Touthou, Verbic e Delaney.

Anche lAstra ha già fatto il suo esordio nel campionato romeno, disputando il primo turno, ma per i campioni di Romania in carica la partita si è conclusa con un netto insuccesso casalingo contro la Dinamo Bucarest e con lespulsione, nel finale di gara di Satn. Dopo essere andata sotto per 0 -2 nel punteggio nella prima parte di gara, lAstra si è portata sull1 -2 al 49esimo con un rigore calciato da Boldrin, ma non ha potuto far niente con lavversario che ha messo a segno altre due reti allungando di nuovo. 

Per la formazione romena di tratta dellesordio assoluto nei preliminari di Champions League, in quanto ammessa direttamente al terzo turno preliminare, mentre i danesi hanno superato in precedenza il secondo turno preliminare, nel quale erano stati opposti ad una formazione nordirlandese, i Crusaders, che sono stati sconfitti sia in casa, con il punteggio di 6 0 che in trasferta, per 3 0. La formazione allenata da Solbakken dunque, in questo avvio di stagione, nelle partite ufficiali, tra campionato e Champions League ha messo a segno 21 reti subendone solo 1, proprio dalla formazione romena.

In questa gara di ritorno il Copenaghen dovrebbe confermare il 4-4-2 visto nella gara di andata, con Olsen in porta, davanti a lui Zanka e Johansson a formare la coppia centrale, con Ankersen e Augustinsson laterali, rispettivamente a destra ed a sinistra. La linea di centrocampo vede Verbic, affiancato da Kvist, Toutouh e Delaney, con Santander a formare la coppia dattacco con Cornelius.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Copenaghen-Astra; non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video per questa partita di Champions League, ma tutti gli appassionati potranno seguire le informazioni utili sul sito ufficiale www.uefa.com, così come sui profili ufficiali della UEFA presenti sui social network, in particolare Facebook e Twitter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori