DIRETTA / Legia Varsavia-Trencin (risultato finale 0-0): info streaming video e tv. Polacchi avanti (Champions League preliminari, oggi 3 agosto 2016)

- La Redazione

Diretta Legia Varsavia-Trencin: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca questa sera per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League 2016-2017

Legia2016
Foto LaPresse

La gara Legia Varsavia-Trencin termina con il risultato di zero a zero che in virtù della vittoria uno a zero dei polacchi all’andata favorisce il Legia che passa e va al prossimo turno preliminare che deciderà le qualificate alla fase a gironi. E’ stata una partita con poche emozioni che ha visto grande equilibrio, tanti tiri ma poca precisione. Il Legia infatti tira di più, 16 volte a 15, ma nello specchio sono 3 a 6. Il possesso palla invece è a favore dei padroni di casa con il 55% rispetto al 45% degli avversari. Non è stata una bella partita, ma di sicuro è stata emozionante per chi si giocherà la fase finale di questa splendida competizione.

La gara Legia Varsavia-Trencin ha visto ora iniziare la ripresa con il risultato che è ancora fermo sullo 0-0. All’andata la gara era terminata con il risultato di 1-0 per i polacchi che quindi sono pronti a tenere il risultato senza subire dei gol tra le mura di casa. Vedremo cosa accadrà nella ripresa di una gara che comunque sembra rimanre ancora molto aperta. Ecco intanto le formazioni delle due compagini: 4-2-3-1 – Malarz; Bereszynski, Pazdan, Lewczuk, Hlousek; Kopczynski, Jodlowiec; Langil, Moulin, Kucharczyk; Nikolics. A disposizione: Cierzniak, Aleksandrov, Broz, Brzyski, Hamalainen, Prijovic, Rzezniczak. All.Hasi. 4-3-3 – Chovan; Sulek, Udej, Klescik, Holubek; Bero, Lawrence, Janco; Kalu, Janga, Bala. A disposizione: Semrinec, Diks, Huang, Ket, Mikes, Prekop, Rafael. All.Sevela.

Nel 4-4-2 dovrebbero trovare spazio anche Jodlowic e Pazdan, che abbiamo avuto modo di vedere nel corso di Euro 2016. L’unica preoccupazione per quanto riguarda il Legia Varsavia è data dalla inusuale fragilità che ha mostrato in casa in questa stagione, dove in due partite di campionato ha ottenuto altrettanti sofferti pareggi. Il divario tecnico con gli slovacchi sembra però troppo ampio e quindi il pronostico resta, complice anche il risultato dell’andata, a favore della squadra della capitale polacca. Per quanto riguarda il modulo del Trencin, non dovrebbero esserci modifiche rispetto al solito: il tecnico dei campioni di Slovacchia ama il 4-3-3 e la situazione contro il Legia impone come necessità impellente quella di segnare almeno due goal per passare il turno, quindi la disposizione tattica non potrà che essere quella di una squadra votata all’attacco. Probabile che al centro dell’attacco trovi posto il brasiliano William, prelevato in prestito dal Botafogo per 200 mila euro.

Legia Varsavia-Trencin si gioca questa sera alle ore 20:45; presso lo Stadion Wojska Polskiego va in scena la partita valida per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League 2016-2017. I favori del pronostico sono tutti a favore dei polacchi, che all’andata sono riusciti ad imporsi per 1 a 0 in Slovacchia, mettendo effettivamente una serissima ipoteca sulla qualificazione al turno successivo. Appare infatti molto difficile l’impresa a cui è chiamato il Trecin, che dovrebbe vincere segnando almeno due goal per passare il turno e continuare quindi a poter cullare il sogno di un primo, storico approdo, alla fase a gironi della Champions e di potersi quindi confrontare con le squadre che costituiscono l’elitè del calcio europeo.

Il Legia Varsavia ha già parecchi minuti di gare ufficiali nelle gambe, visto che il campionato polacco è già arrivato alla terza giornata. Al momento i campioni in carica sono un po’in difficoltà, visto che accusano cinque punti di ritardo dallo Zaglebie Lubin, che comanda la classifica con 9 punti. Il Legia Varsavia dovrebbe giocare con il 4-4-2 e affidarsi all’estro e alla potenza di Nikolics.

L’attaccante ungherese ha infatti deciso il match del secondo turno preliminare, andando praticamente a vincere da solo il ritorno del match contro i campioni di Bosnia e ha poi regalato la vittoria anche nell’andata contro i campioni di Slovacchia. 

Il Trecin, per cui è già molto essere arrivato al terzo turno preliminare dopo aver eliminato, seppure con qualche sofferenza di troppo, i campioni di Slovenia, si affida al 4-2-3-1 e probabilmente farà giocare Madu e Rabiu, due tra i giocatori dotati di maggior tecnica a disposizione dell’allenatore Martin Sevela, quarantenne tra i prospetti più interessanti del panorama europeo e per cui molti osservatori pronosticano un futuro alla guida di un club storico del calcio slovacco o addirittura un’esperienza al di fuori dei confini nazionali.

Il match Legia Varsavia-Trencin si giocherà a Varsavia nella serata del 3 agosto e per chi volesse seguire questo derby tra squadre dell’est Europa non vi sarà una diretta tv, e nemmeno una diretta streaming video per seguire l’evento di Champions League; tuttavia potrete rivolgervi alle informazioni che arriveranno dal sito ufficiale della UEFA, all’indirizzo www.uefa.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori