DIRETTA / Paok Salonicco-Ajax: info streaming video e tv, risultato finale 1-2 (Champions League 3^ turno preliminare, oggi 3 agosto 2016)

- La Redazione

Diretta Paok Salonicco-Ajax, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca in Grecia questa sera per il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League

PaokSalonicco2016
Foto LaPresse

L’Ajax vince in trasferta due a uno contro il Paok Salonicco e si aggiudica il pass per le fasi successive della Champions League. I padroni di casa la sbloccano dopo appena quattro minuti di gioco, grazie ad un gol di testa messo a segno da  Athanasiadis. A fine primo tempo la formazione olandese riacciuffa il pareggio su calcio di rigore con Klaassen, il quale nei minuti finali della ripresa pesca l’angolino con una gran conclusione per la vittoria al fotofinish. 

:Partita cominciata da meno di un quarto d’ora e la compagine greca del Paok Salonicco è già passata in vantaggio grazie ad una marcatura messa a segno da Athanasiadis. Punteggio sbloccato al quarto giro di lancetta, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Garry Rodrigues, il quale ha trovato l’inserimento perfetto del compagno che ha infilato in porta con un preciso colpo di testa.  

Le due squadre si troveranno di fronte tatticamente con moduli speculari, 4-3-3 sia per l’allenatore dell’Ajax Bosz, sia per il tecnico del Paok Salonicco, il serbo Ivic. I greci si sono preparati all’appuntamento ottenendo due importanti vittorie proprio nei Paesi Bassi, contro i belgi del Bruges e contro gli olandesi del Twente, vincendo entrambe le amichevoli con il punteggio di due a zero. L’Ajax è arrivato alla sfida di Champions dopo un pareggio in un’amichevole di lusso contro i francesi del Marsiglia. E’ evidente che il club di Amsterdam investirà almeno parte di quanto incassato dal Napoli per Milik per rinforzare l’attacco, ma al momento la tifoseria appare disorientata, con la prospettiva di rischiare l’ennesima eliminazione dall’Europa che conta e senza la certezza di tornare sul trono d’Olanda dopo due trionfi consecutivi del PSV Endhoven. Uno stallo del quale il Paok vorrà senz’altro provare ad approfittare, concretizzando un processo di crescita dopo la grande rimonta dello scorso anno e la Champions strappata al Panathinaikos.

Paok Salonicco-Ajax, mercoledì 3 agosto 2016 alle ore 20.30, rappresenterà una grande occasione per la formazione greca per cercare l’assalto alla fase a gironi di Champions League 2016-2017, passando innanzitutto per l’appuntamento decisivo dei play off. Nell’andata del terzo turno preliminare, infatti, il Paok ha ottenuto un prezioso pareggio per uno a uno all’Amsterdam Arena. Per l’Ajax quella appena trascorsa è stata una settimana particolarmente difficile, con la squadra che ha dovuto cedere all’insistenza del Napoli e alla ricca offerta per il suo bomber polacco, Milik.

Un’assenza che, seppur ha riempito le casse del club sempre molto attento ai conti, si è fatta sentire contro i greci che si erano portati in vantaggio nel primo tempo con Campos, per poi subire nella ripresa la rete del pareggio di Dolberg. 

Un gol che non permette però agli aiacidi di sentirsi tranquilli in vista della gara di ritorno. Già lo scorso anno l’Ajax subì nel terzo turno preliminare di Champions League una clamorosa eliminazione contro il Rapid Vienna. In più non va dimenticato come gli olandesi siano reduci dalla cocente delusione del campionato perso all’ultima giornata, dando via libera al PSV Eindhoven a causa del pareggio contro il retrocesso De Graafschap. Il Paok dalla sua cerca da diverse stagioni di entrare nell’elite europea, e anche se in patria il dominio dell’Olympiacos sembra inattacabile, la formazione di Salonicco vuole provare ad assaggiare l’Europa dei grandi e l’occasione sembra essere quella propizia.

Allo stadio ‘Toumba’ di Salonicco si affronteranno le seguenti probabili formazioni: Paok in campo con Glikos tra i pali, il brasiliano Matos in posizione di terzino destro e il croato Leovac in posizione di terzino sinistro. Lo spagnolo José Angel Crespo (con un passato in Italia con le maglie di Padova, Bologna e Verona) e Tzavellas saranno i difensori centrali. A centrocampo terzetto formato dall’ucraino Shakhov, da Charisis e dal bosniaco Cimirot, mentre in attacco l’angolano Djalma Campos e il capoverdiano Garry Rodrigues affiancheranno il centravanti Athanasiadis.

Risponderà l’Ajax con Cillessen in porta, alle spalle dei difensori centrali veltman e Viergever e dell’esterno destro difensivo Kenny Tete, con Dijks impiegato sulla fascia opposta. A centrocampo, Riedewald manterrà il suo posto in cabina di regia affiancato da Van de Beek e da Klaassen, mentre in attacco il danese Dolberg sarà confermato punta centrale nel tridente offensivo con El-Ghazi ed il colombiano Mateo Cassierra Cabezas.

Il Paok partirà dunque col lieve vantaggio del gol realizzato in trasferta dopo il pareggio dell’Amsterdam Arena, ma i bookmaker vedono comunque la sfida in equilibrio e la corsa alla qualificazione apertissima. La vittoria interna dei greci viene quotata 2.65 da Bwin, mentre Betclic propone a 2.80 l’eventualità del successo olandese. Quota per il pareggio proposta a 3.30 da Bet365.

Per Paok Salonicco-Ajax, mercoledì 3 agosto 2016 alle ore 20.30, non ci sarà diretta tv sui network televisivi italiani nè sarà a disposizione una diretta streaming video per seguire questa partita di Champions League, ma il sito uefa.com garantirà comunque aggiornamenti scritti in tempo reale a tutti coloro che vorranno seguire via internet la sfida dello stadio ‘Toumba’ di Salonicco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori