Diretta / Manchester City Liverpool (risultato finale 1-2) streaming video e tv: il Liverpool in semifinale

- Claudio Franceschini

Diretta Manchester City Liverpool, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Si riparte dal 3-0 con cui i Reds hanno vinto la partita di andata

Liverpool Manchester City
Diretta Liverpool Manchester City: un precedente (LaPresse)

DIRETTA MANCHESTER CITY LIVERPOOL (RISULTATO FINALE 1-2): IL LIVERPOOL VOLA IN SEMIFINALE

Seconda rete annullata al Manchester City, questa volta il fuorigioco di Sanè è netto, resta il mistero sulla rete annullata nella prima gara. Mancano circa otto minuti alla fine della gara, padroni di casa che sembrano non crederci più. Per Klopp è la quarantacinquesima panchina in Champions League, il tecnico dei reda ad un passo dalla semifinale. Gli spettatori dell’Etihad intanto iniziano ad abbandonare lo stadio. Manchester City che ha incontrato sempre grandissimi difficoltà contro il Liverpool, Klopp che quindi sta avendo la meglio su Guardiola. Grande protagonista del match Salah che sta dipsutando la sua migliore stagione, grande acquisto quindi del Liverpool che ha prelevato l’egiziano dalla Roma. Sono due i minuti di recupero, si attende solo il fischio finale. Termina la gara, il Liverpool vola in semifinale. (agg. Umberto Tessier)

LA CHIUDE FIRMINO!

Manchester City che sta attaccando a testa bassa alla ricerca del secondo gol della speranza. Arriva il giallo per Van Dijk, il direttore di gara non certo impeccabile, alcune decisioni sono inspiegabili. Intanto nel Manchester City è entrato Aguero. Il Manchester City ha subito il contraccolpo della rete subita da Salah, la compagine di Guardiola non riesce a ripartire. Cross in mezzo di Firmino, troppo lungo per tutti. Entra Gundogan per Bernardo Silva. Cross di Sanè troppo lungo per tutti. Firmino! La chiude definitavamente il Liverpool che vola in semifinale. Colpo da biliardo del brasiliano, ottavo in Champions League. Mancano circa dieci minuti alla fine di una gara che ha ormai pochissimo da dire. La compagine di Klopp sta meritando la qualificazione per quello che si è visto tra andata e ritorno. (agg. Umberto Tessier)

SALAH GELA L’ETIHAD

Inizia la ripresa tra Manchester City e Liverpool, Guardiola è stato espulso al rientro negli spogliatoi. De Bruyne cerca di chiudere il triangolo con Sanè che cade giù, non ci sono gli estremi per il rigore. David Silva si inventa un buon pallone per Sané, ma il tedesco si trascina il pallone sul fondo. Liverpool che prova a tenere il possesso palla, poche emozioni in questi primi dieci minuti di match. Salah! Pareggia il Liverpool! Azione di Sanè che la palla che viene respinta da Ederson, palla a Salah che deposita il pallone in rete con un delizioso pallonetto, stagione strepitosa dell’egiziano. Buona occasione per Firmino che sbaglia l’aggancio e regala palla ad Ederson. Siamo intanto giunti al sessantesimo minuto, al Manchester City servirebbero altri tre gol. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Dopo la rete siglata da Gabriel Jesus il City non ha avuto altre grandi occasioni. Tiro cross di Sanè che fa tremare la difesa dei reds. Cross di David Silva, Lovren anticipa Sanè ed evita guai peggiori. Giallo per Alexander Arnold dopo il fallo su Sanè, stessa sorte tocca a Bernardo Silva per fallo di mano. L’arbitro, che in generale usa molto i cartellini, anche stasera sta usando molto i gialli. Sterling cade in area, il Liverpool chiedeva il giallo per simulazione. Scatto di Alexander Arnold che viene chiuso in calcio d’angolo. Cross in mezzo di Salah che trova però la testa di Gabriel Jesus. Arriva anche il giallo per Firmino che trattiene De Bruyne. Fernandinho ci prova da fuori area ma non trova la porta. Tiro di Bernardo Silva che sfiora il palo, mancano sette minuti alla fine della prima frazione. Sterling prova il cross arretrato ma non trova nessuno a rimorchio. Palo di Bernardo Silva! Macnhester City ad un passo dal raddoppio. Annullato un gol a Sanè che sembrava regolare, resta il grande mistero sulla decisione dell’arbitro. Salah per Chamberlain, salta anche il portiere ma spara fuori! (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA SUBITO GABRIEL JESUS

Inizia il match tra Manchester City ed il Liverpool, i padroni di casa devono rimontare tre reti se vogliono puntare ai supplementari. La apre subito il Manchester City con Gabriel Jesus su assist di Sterling! Inizio di match incandescente, lo spettacolo stasera è assicurato. David Silva commette fallo in attacco, i padroni di casa stanno attaccando a testa bassa. Tanti gli assenti importanti nel Liverpool che deve trovare le giuste misure in campo. Il Liverpool può gestire ancora due reti, intanto arriva il primo angolo per gli uomini di Klopp. Il cross non sortisce alcune effetto, la palla termina direttamente sul fondo. Liverpool che sembra ora meglio messa in campo. Siamo intanto giunti al quindicesimo minuto. di gioco. Arriva il giallo per Manè, entrata involontaria su Otamendi. Giallo anche per Ederson, per proteste. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Manchester City Liverpool sta finalmente per cominciare: andiamo a scoprire i numeri stagionali delle due compagini per capire meglio che tipo di match ci attende. Il Manchester City ha una media gol a partita di 2,8 con un possesso palla medio che sfiora il 67%. Sono 18 invece i tiri scagliati nella porta avversarie a partita con 13 dribbling provati in media. La compagine guidata da Pep Guardiola fa quindi del possesso palla il suo mantra. Numeri leggermente differenti per il Liverpool guidato da Klopp che ha una media gol di 2,3. Possesso palla che sfiora il 58% e una precisione nei passaggi vicina all’84%. Sfida quindi tra due squadre che vanno facilmente al tiro e al gol, come fatto vedere nella gara di andata vinta dal Liverpool per tre reti a zero. Adesso però la parola passa al campo: ecco le formazioni ufficiali, allEtihad Manchester Liverpool comincia! MANCHESTER CITY (3-1-3-3): 31 Ederson; 2 Walker, 14 Laporte, 30 Otamendi; 25 Fernandinho; 20 Bernardo Silva, 17 De Bruyne, 21 David Silva; 7 Sterling, 33 Gabriel Jesus, 19 L. Sané. Allenatore: Josep Guardiola LIVERPOOL (4-3-3): 1 Karius; 66 Alexander-Arnold, 4 Van Dijk, 6 Lovren, 26 Robertson; 7 Milner, 5 Wijnaldum, 21 Oxlade-Chamberlain; 11 Salah, 9 Firmino, 19 S. Mané. Allenatore: Jurgen Klopp (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Manchester City Liverpool sarà trasmessa in diretta tv esclusivamente per gli abbonati al servizio Premium: nello specifico lappuntamento è sui canali Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD, con la consueta possibilità di assistere alla sfida anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, lapplicazione Premium Play. Ricordiamo anche che su Premium Calcio 1 e Premium Calcio 1 HD va in onda Diretta Premium, il programma che fornisce in tempo reale i gol e le azioni salienti di entrambe le partite che si giocano in contemporanea, per non perdere nemmeno un istante anche della seconda sfida di serata.

I TESTA A TESTA

Il Manchester City cerca la grandissima impresa contro il Liverpool dopo aver perso la gara di andata per tre reti a zero. La compagine di casa è calata tantissimo nelle ultime settimane cadendo per tre volte tra Premier League e Champions League, il Liverpool dello scatenato Salah, invece, viene da quattro risultati utili di fila. Dando uno sguardo invece agli ultimi cinque precedenti assoluti scopriamo che il Liverpool ha vinto per tre volte con il Manchester City capace di vincere la gara di andata in Premier League per cinque reti a zero. L’ultimo pareggio risale invece alla scorsa stagione con Milner e Aguero grandi protagonisti. Nella gara odierna potrebbe quindi accadere di tutto, ma il Liverpool sembra abbastanza solido per evitare la remuntada dei Citizens. (agg. Umberto Tessier)

I BOMBER

Manchester City e Liverpool vedrà di fronte due grandi bomber protagonisti in Premier League e in Europa. Sergio Aguero ha recuperato dopo l’infortunio al ginocchio ed è pronto a dare una mano a Guardiola per provare la grande impresa. Sono 30 le reti totali in stagione tra cui 4 in Champions League per il centravanti argentino. Mohamed Salah sta brillando alla corte di Klopp disputando la sua migliore stagione in carriera. Per l’attaccante egiziano sono ben 38 le reti stagionali tra cui sette in Champions League condite da tre assist. Sfida quindi tra grandi bomber che possono tranquillamente illuminare una sfida che promette grandissime emozioni. Ricordiamo infine che Salah è riuscito ad andare in gol nella gara di andata. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

La sfida tra Manchester City e Liverpool è stata affidata allo spagnolo Mateu Lahoz. Ha fatto il suo debutto nel massimo campionato spagnolo il 13 settembre del 2008, dirigendo nell’occasione un match tra Siviglia e Sporting Gijón. Da allora ad oggi, ha diretto oltre 80 partite di Liga. Il 29 marzo 2018 viene selezionato ufficialmente dalla FIFA per i mondiali di Russia 2018. In stagione ha diretto tre gare in Champions League sventolando in quattordici occasioni il cartellino giallo. In stagione sono invece in totale 25 le gare arbitrate dove ha utilizzato ben 126 gialli. Occhio quindi a Lahoz che utilizza spesso il cartellino. (agg. Umberto Tessier)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Manchester City Liverpool, partita che verrà diretta dallo spagnolo Antonio Mateu Lahoz, è la semifinale di ritorno della Champions League 2017-2018: a sei giorni di distanza dal clamoroso 3-0 con cui i Reds hanno vinto ad Anfield, le due squadre tornano in campo (ore 20:45 di mercoledì 11 aprile) per una partita che può dire ancora tanto sulla corsa alla qualificazione. Certo il Liverpool parte nettamente favorito, ma che la squadra di Pep Guardiola possa vincere almeno 3-0 (forzando così i tempi supplementari) non è certamente unipotesi peregrina e va tenuta in considerazione, lo dicono le cifre stagionali che accompagnano gli Sky Blues. E probabile che il primo tempo possa dare indicazioni interessanti su come andranno le cose; in ogni caso si tratta di una sfida tutta da vivere, anche a prescindere dal risultato della doppia sfida ma semplicemente per come le due squadre sanno giocare.

I RISULTATI PRIMA DELLA CHAMPIONS

Il Manchester City non è riuscito a vincere aritmeticamente la Premier League con sei giornate di anticipo, perdendo il derby in rimonta da 2-0 a 2-3; è caduto solo sei volte in tutta la stagione, e due di queste sconfitte sono stati ininfluenti ai fini di una qualificazione in Champions League. Due ko sono arrivati ad Anfield, perchè il Liverpool aveva battuto gli Sky Blues anche in Premier League a metà gennaio, spezzando la striscia di 22 risultati utili consecutivi – che erano 29 contando anche il campionato precedente. A vederla così, sembra che per il City non ci saranno troppe possibilità e invece la squadra di Pep Guardiola, nellunica occasione in cui fino a questo momento ha ospitato i Reds, ha vinto 5-1: sarebbe un risultato utile a qualificarsi, ma approfondendo il discorso il Manchester City ha avuto punteggi che oggi significherebbero semifinale in sette occasioni (contando solo le sfide allEtihad) e per due volte avrebbe idealmente guadagnato i tempi supplementari. Per questo motivo la partita non si può dire scontata, non con una squadra che è stata capace di segnare 126 gol in tutta la stagione; il Liverpool parte sicuramente favorito m è anche piuttosto ondivago nei suoi periodi, ed è squadra capace di incappare in serate totalmente negative.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY LIVERPOOL

Torna Aguero, che si era già visto per un quarto dora contro lo United: è lui la prima punta di un Manchester City che si affida ancora a Sterling e Leroy Sané come esterni del tridente, con un centrocampo nel quale Fernandinho va in cabina di regia venendo supportato dal consueto lavoro di De Bruyne e David Silva. In difesa invece dovrebbe rimanere fuori Laporte rispetto allandata; spazio a Kompany e Otamendi in uno schieramento a quattro, nel quale Walker e Danilo saranno i due terzini. Problemi a centrocampo per Jurgen Klopp, che deve fare a meno di Lallana, Emre Can, Henderson e Matip; dunque Wijnaldum dovrebbe agire in posizione centrale con Milner e Oxlade-Chamberlain ai lati, a meno che il tecnico tedesco non apra a un 4-2-3-1 avanzando la posizione dellolandese (ma sarebbe una squadra piuttosto sbilanciata). Consueto tridente Salah-Firmino-Mané davanti, mentre in difesa a protezione del portiere Karius giocheranno come sempre Lovren e Van Dijk, sulla destra favorito Alexander-Arnold e a sinistra Alberto Moreno dovrebbe rimpiazzare Klavan, in campo nel derby contro lEverton (0-0 a Goodison Park).

QUOTE E PRONOSTICO

Il vantaggio del Manchester City nei pronostici è quasi netto, ma come ben sappiamo agli Sky Blues non basterebbe vincere: dovrà farlo almeno per 4-0 per evitare i tempi supplementari, e questa eventualità vale 20,00 che non è nemmeno tantissimo tutto sommato. Questa è una quota fornita dallagenzia di scommesse Snai, secondo la quale il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vale 1,47 contro il 6,00 che accompagna invece il segno 2, da giocare qualora pensiate che il Liverpool vincerà anche questa sfida di ritorno. Il pareggio è come sempre identificato dal segno X e, se le cose allEtihad dovessero andare in questo modo, i Reds volerebbero in semifinale e voi guadagnereste 5,00 volte la cifra che avrete deciso di investire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori