Video/ Sampdoria Udinese (4-0): highlights e gol della partita (Serie A, 21^ giornata)

- Fabio Belli

Video Sampdoria Udinese (4-0): highlights e gol della partita di Serie A a Marassi, le immagini salienti della sfida per la 21^ giornata

Quagliarella Sampdoria
Fabio Quagliarella in un precedente di Sampdoria Sassuolo (Foto LaPresse)

Il video di Sampdoria Udinese ci racconta di una gara con nessun problema per la squadra di Marco Giampaolo sempre più lanciata in chiave Europea, contro un avversario che al contrario dopo la pesante sconfitta di Marassi deve continuare a guardarsi le spalle. Il match inizia a ritmi non forsennati, ma è comunque la Sampdoria a dare immediatamente un’impressione più convincente nell’approccio. Il vantaggio blucerchiato si materializza poco dopo la mezz’ora, con un fallo di Behrami su Defrel che costa il penalty ai bianconeri. Sul dischetto di presenta Fabio Quagliarella che non sbaglia, andando in gol per l’undicesima partita consecutiva, eguagliando il record in Serie A di Gabriel Batistuta stabilito nel 1994. Prima del riposo Quagliarella prima e Berezynski poi si vedono negato il raddoppio la portiere avversario, Musso; Nicola inserisce Pussetto al posto di Behrami, ma nella ripresa è sempre la Sampdoria a dettare i ritmi del gioco. Il raddoppio arriva al 13’, fallo di mano di Opoku su conclusione di Murru ed è ancora calcio di rigore per la Samp, con Quagliarella che realizza la doppietta personale. I padroni di casa dilagano con l’Udinese ormai a terra: al 23’ grande assist di Saponara per Linetty e il polacco sigla il tris, per il poker bisogna invece attendere l’ingresso in campo di Manolo Gabbiadini, bravo a sfruttare al 33’ un assist dell’autentico mattatore della partita, Fabio Quagliarella, che nel finale lascia spazio a Kownacki nella standing ovation di Marassi. Sampdoria batte Udinese 4-0, dopo il pari spettacolo a Firenze la squadra di Giampaolo continua a fare punti e a divertire.

LE DICHIARAZIONI

Per il video di Sampdoria Udinese andiamo a vedere le dichiarazioni alla fine della gara. Fabio Quagliarella è emozionato per il record di gol in partite consecutive, eguagliando un grande calciatore come Gabriel Omar Batistuta. A Radio Rai 1 ha sottolineato: “Questo è un record storico, impensabile poterlo anche solo sfiorare. E’ una grande bella soddisfazione per me. In più questa è una grande vittoria per la squadra, quindi sicuramente è stata una serata perfetta. Li ricordo quasi tutti, qualche soddisfazione nella mia carriera me la sono tolta“.

Non può essere ugualmente soddisfatto Davide Nicola, che a Radio Rai 1 spiega: “L’aver subito due rigori particolari ci ha molto innervosito. Comunque non possiamo comportare gli episodi e non siamo riusciti a lavorare di squadra. Il nostro comportamento è stato sbagliato. Oggi è la prima volta che non siamo riusciti a farlo, ci siamo disuniti e non siamo stati competitivi. Alle difficoltà però io sono abituato, so benissimo che per lavorare all’obiettivo devi essere più squadra e non perdere quella che è la tua identità“.

IL TABELLINO

Prima di andare a vedere il video di Sampdoria Udinese andiamo a dare un’occhiata al tabellino:

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru (77′ Tavares); Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Quagliarella (85′ Kownacki), Defrel (74′ Gabbiadini). All. Giampaolo

Udinese (3-5-1-1): Musso; Opoku (77′ Zeegelaar), Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger, Behrami (42′ Pussetto), Mandragora, Fofana, D’Alessandro; De Paul; Okaka (76′ Lasagna). All. Nicola

Arbitro: Massa

Marcatori: 33′, 56′ Quagliarella, 68′ Linetty, 78′ Gabbiadini (S)

Ammoniti: Praet, Audero (S), Okaka, Mandragora, Nuytinck, Opoku (U)

VIDEO SAMPDORIA UDINESE (4-0): LE IMMAGINI



© RIPRODUZIONE RISERVATA