Diretta Rimini Ternana/ Risultato finale 1-1: Diakité risponde a Candido, è parità!

Diretta Rimini Ternana, risultato finale 1-1: nel recupero del girone B della Serie C segnano Roberto Candido (su rigore) e Diakité, un punto a testa che soddisfa maggiormente i romagnoli.

19.02.2019, agg. alle 22:06 - Mauro Mantegazza
Marilungo gol Ternana lapresse 2018
Diretta Gubbio Ternana, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA RIMINI TERNANA (RISULTATO FINALE 1-1)

Rimini Ternana 1-1: la partita dello stadio Romeo Neri è finita, ne viene fuori un pareggio con reti segnate nel secondo tempo. Un punto a testa che serve a poco: più al Rimini che allunga sulla zona playout, molto meno alla Ternana che invece non riesce a riprendersi e non torna alla vittoria, allontanandosi ulteriormente dai playoff che sono considerati l’obiettivo minimo. La partita si sblocca al 70’: scambio tra Arlotti e Candido e fallo di Modibo Diakité che causa un rigore, dal dischetto Roberto Candido spiazza Iannarilli e mette a segno il secondo gol del suo campionato. A sei minuti dal 90’ però la Ternana pareggia: angolo per Vantaggiato che fa sponda e rimette il pallone sul palo lungo, ed è proprio Modibo Diakitè a impattare di testa beffando Giacomo Nava. Nel finale Vantaggiato, probabilmente il più attivo tra i rossoverdi, ha una buona occasione ma non la sfrutta; finisce con un pareggio che come detto non viene accolto bene da ambo le parti, i romagnoli più che altro per come si era messa la sfida che aveva aperto molte speranze circa una vittoria che l’avrebbe forse definitivamente tolto dai guai nella classifica del girone B della Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

RIMINI TERNANA (0-0): INTERVALLO

Rimini Ternana 0-0: siamo arrivati alla fine del primo tempo e questa sera di questa frazione si sono disputati appena 26 minuti. Nei quali non è successo praticamente nulla: tante assenze da una parte e dall’altra e due formazioni che stanno faticando in questo ultimo periodo, e dunque hanno provato a contenere senza alzare troppo il baricentro. Da segnalare comunque in due occasioni un’iniziativa da parte di Furlan: l’esterno della Ternana ci ha provato per due volte ma al 25’ la sua conclusione è stata rimpallata, mentre al 30’ è stato Giacomo Nava ad alzare il pallone sopra la traversa. Sono però stati gli unici brividi per la porta del Rimini, e in generale in tutta la partita: ora vedremo se nel secondo tempo succederà altro, magari anche attraverso qualche cambio da parte dei due allenatori, e se il risultato di questo recupero di Serie C sia destinato a cambiare. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Come sempre le partite di Serie C non sono trasmesse in diretta tv, ma anche per Rimini Ternana l’appuntamento è con il portale elevensports.it: tutti gli abbonati potranno dunque seguire la partita in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Senza abbonamento, sarà comunque possibile anche acquistare il singolo evento su questo sito.

RIMINI TERNANA (0-0): SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Rimini Ternana, partita di Serie C che questa sera ricomincerà dal 18’ del primo tempo, quando cioè la sfida fu sospesa per nebbia il 30 dicembre scorso, con il punteggio ancora fermo sullo 0-0 (se ci fossero stati dei gol, sarebbero naturalmente stati validi). Situazione curiosa, in particolare perché oggi il primo tempo durerà dunque meno di 30 minuti, salvo recupero. Nel frattempo, illustriamo con qualche statistica l’andamento delle due formazioni in campionato. Il Rimini in 26 partite finora disputate (esclusi quei 18 minuti) ha raccolto sette vittorie, nove pareggi e dieci sconfitte, per un totale dunque di 30 punti, con 22 gol segnati e 31 subiti, dunque differenza reti pari a -9. La Ternana è in crisi, anche se resta leggermente davanti in classifica con 32 punti in 25 partite, con otto vittorie, altrettanti pareggi e nove sconfitte, con 33 reti al proprio attivo e 29 al passivo, dunque differenza reti pari a +4. La parola però adesso torna al campo, perché Rimini Ternana ricomincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Rimini Ternana, recupero del girone B di Serie C, dando uno sguardo ai precedenti tra le due squadre. Nei sette ultimi confronti (quelli disputati dal 2000 in poi) tra Rimini e Ternana, abbiamo ben quattro vittorie dei rossoverdi, due pareggi ed un solo successo per la compagine romagnola. Guardando gli esiti dei precedenti si evince come spesso le sfide tra Rimini e Ternana siano state caratterizzate da tanti gol. Da notare che ci sono state anche due partite di Coppa Italia, uno nel 2004 con vittoria per 1-0 degli umbri e l’altra nel 2006, in quel caso con un successo romagnolo per 2-0, ma solamente ai tempi supplementari. Infine registriamo un netto 3-0 Ternana nella partita di andata del campionato in corso, che a causa del caos estivo era slittata al 4 dicembre 2018, cioè a meno di un mese dal 30 dicembre, quando era in programma il ritorno: in gol Petko Hristov, Marco Frediani e Francesco Nicastro. Vedremo come finirà oggi, intanto il dato più curioso è che questa partita non si è disputata nella data di calendario né all’andata né al ritorno in questo complicato campionato di Serie C. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Rimini Ternana, diretta dall’arbitro Daniele De Santis della sezione Aia di Lecce, è il recupero di Serie C che si disputa alle ore 20.30 di questa sera, martedì 19 febbraio 2019, presso lo stadio Romeo Neri della città romagnola. Non si tratterà di una partita completa: Rimini Ternana, sfida valida per il girone B, ripartirà infatti dal 18’ minuto del primo tempo, quando lo scorso 30 dicembre la partita era stata sospesa per nebbia sul punteggio di 0-0 e non si era poi più riusciti a farla ripartire. Avremo dunque una prima frazione di circa mezz’ora, poi invece un secondo tempo normale. Nel frattempo è naturalmente cambiata la situazione di classifica di queste due squadre: la Ternana sta vivendo un momento negativo, ha perso anche sabato in casa contro la Triestina e in questo momento con 32 punti sarebbe clamorosamente fuori dalla zona playoff. Il Rimini invece ha 30 punti, che però sono più in linea con le minori ambizioni della squadra romagnola, che per di più tre giorni fa ha vinto per 2-0 il derby con l’Imolese.

PROBABILI FORMAZIONI RIMINI TERNANA

Una segnalazione molto importante circa le probabili formazioni di Rimini Ternana è che in questo recupero non potranno scendere in campo i giocatori che al 30 dicembre non erano tesserati per queste società, di conseguenza saranno assenti tutti gli acquisti nel mercato di gennaio. Per il Rimini si tratta di Nava, Palma, Pierfederici, Piccioni e Kalombo; nella Ternana invece non ci potranno essere Russo, Castiglia, Boateng, Paghera e Palumbo. L’emergenza è particolarmente significativa per Fabio Gallo, il nuovo allenatore della Ternana che sabato al debutto non è riuscito a dare la scossa, incassando la sconfitta casalinga contro la Triestina: oltre agli assenti per regolamento, i rossoverdi umbri devono pure fare i conti con gli acciacchi di Giraudo, Defendi e Nicastro. Da notare invece che potrà essere presente chi non c’era il 30 dicembre, perché non convocato magari per infortunio, naturalmente se già all’epoca era tesserato per Rimini o Ternana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA