CALCIOMERCATO ROMA NEWS/ Anche il Besiktas sulle tracce di Gonalons (Ultime notizie)

- Fabio Belli

Calciomercato Roma news, ultime notizie sulle trattative giallorosse: il centrocampista francese potrebbe trasferirsi nel campionato turco dopo Nzonzi.

Rugani_Rigoni_Genoa_Juventus_lapresse_2017
Probabili formazioni Juventus-Crotone (LaPresse)

Detto di Schick e Defrel, la Roma sta lavorando sulle cessioni anche in altre zone del campo in questi giorni di calciomercato. A centrocampo infatti, ceduto Steven Nzonzi al Galatasaray, c’è anche un altro mediano giallorosso che potrebbe presto trasferirsi in Turchia, ovvero Maxime Gonalons. Il trentenne francese, rientrato dal prestito non esaltante agli spagnoli del Siviglia, dove sembrava poter tornare, è destinato a dire addio alla Capitale nonostante un contratto in scadenza solo nel giugno del 2021. Nelle scorse settimane per lui stava prendendo sempre di più corpo l’ipotesi del ritorno nel campionato francese, dove ha militato per tanti anni con la magli dell’Olympique Lione, visto l’interesse manifestato da club come il Rennes. Secondo quanto rivelato da Sky Sport durante Calciomercato – L’Originale però, in queste ore sta prendendo quota la possibilità di una cessione al Besiktas. I bianconeri turchi starebbero quindi per presentare un’offerta interessante alla Roma al fine di aggiudicarsi il cartellino di Gonalons. (agg. Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO ROMA NEWS, NUOVO INCONTRO PER DEFREL

Non solo eventuali colpi in entrata per la Roma in questa fase finale del calciomercato. I giallorossi devono infatti pensare anche a sistemare quei calciatori destinati a non trovare spazio nella stagione che sta per cominciare agli ordini del nuovo allenatore Paulo Fonseca. Per quanto riguarda il reparto avanzato in questo senso sembra ormai fatta per l’addio di Gregoire Defrel. L’attaccante francese, rientrato dal prestito alla Sampdoria, pare indirizzato a vestire nuovamente la maglia blucerchiata nella nuova annata calcistica. Come confermato da Gianlucadimarzio.com, avendo il benestare di Roma e Sampdoria, in settimana il procuratore del francese incontrerà le parti per definire gli ultimi dettagli così da poter firmare il contratto che lo legherà di nuovo alla società blucerchiata. La formula del trasferimento dovrebbe essere quella di un prestito con obbligo di riscatto, per un’operazione da 15 milioni di euro complessivi. In bilico in avanti rimane anche la posizione del ceco Patrik Schick, cercato da due club del campionato tedesco. (agg. Alessandro Rinoldi)

EMERY LIBERA MUSTAFI

Detto delle difficoltà emerse nell’aggiudicarsi Daniele Rugani della Juventus, la Roma sta comunque ragionando anche su altri profili per completare il reparto arretrato in questi giorni di calciomercato. Uno dei nomi accostati ai giallorossi in questo senso, di cui vi avevamo raccontato anche in precedenza, resta quello di Shkodran Mustafi, di proprietà dell’Arsenal e chiuso dalla concorrenza del nuovo arrivato David Luiz. Come riportato da Laroma24.it, l’allenatore dei londinesi Unai Emery, nel corso della conferenza stampa in vista del prossimo impegno in Premier League, ha parlato proprio di Mustafi ed anche di Elneny, fornendo loro il suo consiglio per il futuro: “Elneny e Mustafi conoscono il loro status nel gruppo. L’anno scorso ho parlato con loro quando erano scontenti di non giocare e lo stesso ho fatto durante questa pre-stagione. Quindi penso che sia meglio per loro andarsene e andare in un’altra squadra dove possono essere attori a pieno titolo e divertirsi. Sono due giocatori molto bravi, ma per un motivo o per l’altro, non avranno molte opportunità di mostrare le loro abilità qui e di essere felici di giocare.” (agg. Alessandro Rinoldi)

ANCHE LO SCHALKE SU SCHICK

In questa sessione di calciomercato estivo la Roma sta lavorando parecchio al fine di garantire un organico competitivo al nuovo allenatore Paulo Fonseca. Per fare ciò, i dirigenti giallorossi stanno ragionando anche in merito a qualche partenza ed uno dei calciatori presenti in rosa che potrebbe presto salutare la Capitale è l’attaccante Patrik Schick. Rimasto il bosniaco Dzeko, che ha prolungato il suo contratto fino al 2022, per il classe 1996 Schick si preannuncia una stagione da rincalzo di lusso visto che non sembra aver convinto nel precampionato ed è reduce da una stagione decisamente deludente. Come vi abbiamo già raccontato nei giorni scorsi, Schick vorrebbe trasferirsi nel campionato tedesco nel caso in cui dovesse lasciare la Roma e sulle tracce del ventitreenne ceco si segnala il forte interesse del Lipsia, dopo quello sfumato del Borussia Dortmund. Le indiscrezioni più recenti, come riportato da Sky Sport, rivelano anche la presenza dello Schalke 04 nella lista delle pretendenti per il suo cartellino. (agg. Alessandro Rinoldi)

STOP PER RUGANI

Il calciomercato della Roma è costretto a registrare un altro stop improvviso. Quello relativo alla trattativa per Daniele Rugani. Il difensore bianconero sembrava davvero a un passo dalla Capitale, tanto che indiscrezioni recenti avevano parlato di firma vicina e di numero di maglia già scelto, la 6. La frenata invece è arrivata a causa di un detonatore, secondo quanto riportato dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà. Si tratta di Alessio Riccardi, giovane promettente che piace alla Juve, che a sua volta ha dimostrato di gradire gli elementi della “cantera” giallorossa, come ad esempio Luca Pellegrini, per ora girato in prestito al Cagliari. Ma Riccardi nelle ultime ore ha espresso perplessità che hanno convinto la Juventus a non forzare per l’arrivo della contropartita tecnica. Senza Riccardi però, Rugani sarebbe costato ben più dei 23 milioni di euro concordati con la Juventus con la formula del prestito con diritto di riscatto. E a questo punto il DS giallorosso Petrachi ha detto stop per non impelagarsi in una operazione troppo onerosa, nonostante Rugani avesse il pieno gradimento del nuovo allenatore della Roma, Paulo Fonseca.

PIACE KALINIC

Il calciomercato della Roma si arena dunque perla difesa di fronte a un no che segue quello ricevuto per Lovren, col croato del Liverpool che era parso davvero vicinissimo a vestire il giallorosso. Per l’attacco, con Defrel sempre in partenza, Fonseca si aspetta sempre l’arrivo di un nuovo Dzeko e potrebbe concretizzarsi un’operazione a sorpresa riguardante una vecchia conoscenza del calcio italiano. Si tratta dell’ex Fiorentina e Milan Nikola Kalinic. L’attaccante croato al momento è tesserato con l’Atletico Madrid e la sua duttilità piace al tecnico portoghese della Roma che ha dato il suo avallo all’operazione. Ora serve l’ok dei Colchoneros che sarebbero comunque disposti a lasciar partire Kalinic in prestito con diritto di riscatto. Per questo si potrebbe arrivare ad un’accelerata già nella prossima settimana, con il croato che sarebbe felice di provare a rilanciarsi in Italia dopo essere rimasto indietro nelle gerarchie di Diego Pablo Simeone a Madrid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA