Donatella Rettore/ La cantante in carrozzina dopo l’infortunio (Ora o mai più 2)

- Emanuele Ambrosio

Donatella Rettore torna come coach a Ora o mai più 2, il programma musicale condotto da Amadeus il sabato in prima serata su Raiuno

Donatella Rettore a Vieni da me
Donatella Rettore, Ora o mai più 2019

Donatella Rettore regolarmente a Ora o Mai Più 2 dopo l’infortunio al piede della scorsa settimana. La cantante si è presentata da Amadeus in carrozzina, con tanto di stupore del padrone dei casa e del pubblico presente in studio. Non tutti infatti erano al corrente della caduta della Rettore, che ha spiegato di essersi infortunata nei giorni scorsi cadendo dalle scale. A giudicare dal suo entusiasmo sembra aver messo alle spalle l’incidente. La Rettore ha voluto ringraziare tutti per l’interesse mostrato nei suoi confronti, rassicurando tutti sulle sue condizioni. “Sto bene” ha dichiarato, raccogliendo un lungo applauso da parte dei fan in sala.

Il ritorno in tv

Salvo ripensamenti dell’ultima ora, Donatella Rettore è pronta a tornare a Ora o mai più 2. La cantante di “Kobra” ha rotto il silenzio sul suo possibile abbandono del programma musicale del sabato sera di Raiuno smentendo una volta per tutte la cosa e precisando: “tornerò senz’altro a Ora o Mai piùnonostante mi abbiano prescritto una prognosi di trenta giorni”. La prognosi prescritta all’interprete riguarda la caduta che ha fatto preoccupare i tantissimi fan e non solo. La Rettore, infatti, è stata vittima di un terribile incidente domestico che l’ha costretta a recarsi presso la struttura ospedaliera di Castelfranco Veneto a causa di una rottura del gomito e della caviglia.

Donatella Rettore: “Ho fatto un volo che non finiva più”

Tanta paura per Donatella Rettore. La cantante di “Kobra” la scorsa settimana è stata vittima di un incidente domestico che poteva davvero costarle caro. Una caduta in casa che ha costretto la Rettore a recarsi in ospedale con tanto di foto sulla sedia a rotelle pubblicata sui social. ““Ho fatto un volo che non finiva più e adesso son tutta rotta. Mi sono rotta la caviglia e il gomito, sono tutta ingessata. Mercoledì ho trascorso la giornata all’ospedale” ha fatto sapere la cantante di Splendido Splendente dalla pagine de Il Fatto Quotidiano. Non solo, ad aggravare la situazione anche una brutta febbre che potrebbe essere l’unico ostacolo per rivederla protagonista durante la quarta puntata di Ora o mai più 2 in onda sabato 16 febbraio in prima serata su Rai1. “Ho una bruttissima febbre” ha dichiarato a Il Fatto Quotidiano l’artista che ha poi parlato del suo futuro all’interno del programma di Amadeus: “se questa non persiste, tornerò senz’altro a Ora o Mai più… nonostante mi abbiano prescritto una prognosi di trenta giorni. Sa, non si canta con le caviglie e con i gomiti… come certi invece fanno”.

Rettore su Annalisa Minetti e Marcella Bella

Durante un’intervista rilasciata a Il Tempo, Donatella Rettore ha rilasciato alcune dichiarazioni su alcune sue colleghi presenti nella seconda edizione di Ora o mai più 2. In particolare ha parlato di Marcella Bella su cui si è vociferata per diverso tempo un’antipatia smentita dalla stessa interprete: “A me Marcella non è antipatica affatto. Certo, non è una rocker. È una cantante classica ed è brava. In passato da parte sua c’è stata qualche boutade di troppo che ho preferito non commentare. Ma tra noi non è successo nulla”. Poi la Rettore ha parlato di una delle concorrenti in gara, ossia Annalisa Minetti per cui ha espresso parole di grandissima stima: ” non credo abbia bisogno di un grande spolvero. La considero un po’ la nostra Whitney Houston”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA