Dazn non funziona: problemi visione partite/ Cos’è successo: errori, utenti espulsi…

- Silvana Palazzo

Dazn non funziona (di nuovo): ancora problemi di visione delle partite, oggi per Lazio, Fiorentina e Roma. Cos’è successo: errori di accesso, utenti “espulsi” dalla piattaforma…

Dazn (Foto: Lapresse)
Dazn (Foto: Lapresse)

Non solo certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano, lo stesso si può dire dei problemi di visione per Dazn. La nuova stagione di Serie A è cominciata e per la piattaforma di video streaming online sono di nuovo lamentele. Magari siete in vacanza e avete pensato che sia un problema di rete wi-fi. Ma in realtà Danz non funziona in tutta Italia. Ci sono stati problemi da mobile, pc e tablet durante Lazio-Bologna e Fiorentina-Cremonese, partite del massimo campionato italiano in programma nel pomeriggio.

Dazn espelle l’utente che vuole collegarsi o addirittura non lo fa neppure entrare al momento del login, segnalando un errore e invitando a tornare più tardi. Ci sono poi casi in cui l’audio si sente, ma le immagini non sono disponibili. Sui social è bufera, ad esempio Dazn è trend topic su Twitter. Gli utenti sono inferociti per questi disservizi, anche perché l’abbonamento non costa neppure poco, anzi è aumentato rispetto all’anno scorso per via delle condivisioni degli account. Ma riuscire a vedere una partita è già un’impresa ardua, figurarsi farlo in due…

DAZN NON FUNZIONA (DI NUOVO): LE SCUSE VIA SOCIAL

Dazn non funziona neppure all’inizio delle partite serali, Salernitana-Roma e Spezia-Empoli, tanto che Dazn è dovuto intervenire con un avviso su Twitter per invitare gli utenti a collegarsi ad un link specifico. E per quelli che non hanno la possibilità di collegarsi sui social? Mistero. Di fatto, si tratta di problemi di non poco conto, che preoccupano anche in vista delle partite di domani, Verona-Napoli e Juventus-Sassuolo.

Confermiamo che un numero circoscritto di utenti sta riscontrando problemi di accesso alla piattaforma. Stiamo lavorando duramente per trovare una soluzione e ci scusiamo per l’inconveniente“, avverte Dazn in una nota, scusandosi con i clienti e assicurando di essere al lavoro per risolvere il problema. Lo hanno fatto anche i telecronisti durante Lazio-Bologna e Fiorentina-Cremonese, ma sono in grado di testimoniarlo solo coloro che hanno avuto la fortuna di poter vedere la partita. Forse è arrivato il momento di affrontare la situazione in maniera concreta…







© RIPRODUZIONE RISERVATA