DIRETTA/ Bayern Tottenham (risultato finale 3-1) streaming: spettacolo fino alla fine

- Fabio Belli

Diretta Bayern Tottenham streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live del match dell’ultima giornata della fase a gironi di Champions League nel gruppo B.

Gnabry e Coman Bayern
Diretta Bayern Wolfsburg (LaPresse 2019)

DIRETTA BAYERN TOTTENHAM (RISULTATO FINALE 3-1): SPETTACOLO FINO ALLA FINE

E’ stata spettacolare e piacevole da vedere fino alla fine la sfida tra Bayern Monaco e Tottenham: alla fine non è più cambiato il punteggio, i bavaresi già sicuri del primo posto nel girone hanno piegato 3-1 gli Spurs, comunque già a loro volta qualificati agli ottavi di finale come secondi nel girone. Il Tottenham ha provato fino alla fine a riaprire la partita, sfiorando il gol al 32′ con una gran conclusione di Eriksen, ma al 44′ è stato Gazzaniga a negare il poker al Bayern opponendosi a una gran conclusione di Coutinho, col brasiliano vicinissimo alla doppietta. Poi nel recupero è stato Neuer a dire di no a un guizzo di Son, blindando il 3-1 per i padroni di casa. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE BAYERN MONACO TOTTENHAM

La diretta tv di Bayern Tottenham, mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso l’Allianz Arena di Monaco di Baviera, non sarà trasmessa sui canali in chiaro bensì in esclusiva sul satellite per tutti gli abbonati Sky, che potranno collegarsi sul canale numero 256 di Sky Sport. Per tutti gli abbonati alla pay tv satellitare sarà disponibile anche la diretta streaming video via internet del match. Si potrà seguire collegandosi tramite pc sul sito skygo.sky.it e tramite smart tv, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone, tramite l’applicazione SkyGo, scaricabile sugli store online con Sky che detiene l’esclusiva pay per trasmettere tutta la Champions League 2019/20.

TRIS DI COUTINHO!

La ripresa inizia col Tottenham a caccia del pareggio, ma il Bayern Monaco oppone una fitta rete di passaggi corti che non permette agli Spurs di sviluppare la loro manovra. Al 6′ Gazzaniga deve opporsi a una gran botta di Coutinho, che al 14′ va vicino al gol anche con un calcio di punizione che manca di poco lo specchio della porta. Al terzo tentativo il brasiliano riesce però a firmare il gol del tris per i bavaresi, è ancora Alphonso Davies a trovare l’assist per Coutinho che supera Gazzaniga con una gran conclusione dal limite. Al 20′ Son sostituisce Lucas Moura negli Spurs, quindi Giovani Lo Celso lascia spazio a Oliver Skipp: doppia sostituzione per Mourinho, ma è il Bayern a condurre le danze sul 3-1. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE MULLER!

E’ stato Thomas Muller a colpire nel finale di tempo e a riportare avanti il Bayern Monaco nella sfida contro il Tottenham. 2-1 per i bavaresi a fine primo tempo, col gol del nuovo vantaggio dei padroni di casa arrivato al 45′, con una conclusione di Alphonso Davies finita sul palo e ribadita in rete da Muller. Già al 38′ era stato Gnabry a sfiorare il raddoppio per il Bayern, chiamando Gazzaniga al grande intervento, mentre in precedenza erano stati ammoniti  Joshua Kimmich tra i tedeschi e Giovani Lo Celso negli Spurs. Match di buon livello col Tottenham che ha pagato finora una condizione difensiva un po’ apprensiva. (agg. di Fabio Belli)

SESSEGNON RISPONDE A COMAN

Partenza vivace all’Allianz Arena con il Bayern Monaco che trova il vantaggio dopo due occasioni mancate da Thiago Alcantara e da Pavard. A timbrare il cartellino con il gol ci ha pensato al 14′ Coman, bravo a sfruttare un assist di Gnabry e a piazzare il pallone sull’angolino sulla destra. La reazione del Tottenham è comunque perentoria e si concretizza già al 20′: Sessegnon sfrutta un rimpallo in area e scarica a rete con movimento da bomber consumato. Sfida vivace e piacevole nelle prime battute, con le due formazioni che giocano prive di ansie di classifica e questo sembra, almeno per ora, giovare allo spettacolo. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Bayern Tottenham sta per cominciare. Sarà questa la sesta partita di José Mourinho sulla panchina degli Spurs: al momento il bilancio parla di quattro vittorie e una sola sconfitta, maturata contro il suo ex Manchester United a Old Tafford. Si potrebbe dire che lo Special One è caduto nell’unica sfida di alto livello che ha affrontato fino a oggi, ma come sempre i numeri hanno il loro peso specifico: il Tottenham ha vinto tre delle quattro partite di Premier League con Mourinho allenatore, esattamente lo stesso numero di successi che Mauricio Pochettino aveva centrato in 12 giornate. Va anche detto che, al netto del clamoroso 2-7 incassato dai bavaresi all’andata, era stato il tecnico argentino a indirizzare la qualificazione agli ottavi di Champions League; ora il tecnico portoghese completerà questo gruppo B nel quale è già certo di chiudere al secondo posto, e poi si potrà concentrare sull’avversaria di febbraio e sulla rimonta in campionato. Diamo allora la parola al campo e mettiamoci comodi, finalmente la diretta di Bayern Tottenham prende il via! BAYERN: Neuer, Pavard, Thiago Alcantara, Javi Martinez, Coutinho, Perisic, J. Baoteng, A. Davies, Gnabry, Coman, Kimmich. TOTTENHAM: Gazzaniga, D. Rose, Alderweireld, E. Dier, Walker-Peters, M. Sissoko, Lo Celso, Sessegnon, Foyth, Eriksen, Lucas Moura. (agg. di Claudio Franceschini)

IL PRECEDENTE IN AUDI CUP

Diamo uno sguardo ai precedenti della diretta di Bayern Monaco Tottenham che si gioca oggi per la sesta giornata di Champions League anche se ormai le due squadre sono ufficialmente prima e seconda nel Gruppo B di questa competizione. Quest’estate le due squadre si affrontarono per la finale di Audi Cup. La gara terminò col risultato di 2-2 nei tempi regolamentari con i gol di Lamela ed Eriksen da una parte e di Arp e Davies dall’altra. Si andò ai calci di rigore dove fu decisivo l’errore di Jerome Boateng. All’andata si giocò al Tottenham Hotspur Stadium a fronte di una gara terminata col risultato clamoroso di 2-7. Mattatore assoluto fu Gnabry autore addirittura di 4 reti con i bavaresi che erano andati sotto dopo appena 12 minuti per il gol del coreano Son Heung-Min. Il pareggio lo siglò Kimmich con il raddoppio di Lewandowski alla fine del primo tempo. Il polacco siglò un’altra rete nella ripresa. Per gli Spurs andò in gol all’ora di gioco su calcio di rigore Harry Kane. (agg. di Matteo Fantozzi)

ARBITRA ROCCHI

Tocco italiano per Bayern Tottenham, che sarà diretta infatti dall’arbitro Gianluca Rocchi. Sarà dunque tutta italiana la squadra arbitrale designata per dirigere questa bella partita di Champions League all’Allianz Arena: al fianco dell’arbitro Rocchi avremo infatti i due guardalinee Filippo Meli e Giorgio Peretti, mentre come quarto uomo ci sarà Massimiliano Irrati e davanti al VAR avremo Paolo Valeri, affiancato dall’assistente AVAR Marco Di Bello. Il protagonista sarà comunque Gianluca Rocchi: nato il 25 agosto 1973 a Firenze, possiamo ricordare che il fischietto italiano è stato l’arbitro della finale di Europa League Chelsea Arsenal a maggio, con i Blues che trionfarono sotto la guida di Maurizio Sarri nel derby inglese a Baku. Più in generale, possiamo ricordare che in carriera Gianluca Rocchi ha già arbitrato la bellezza di 35 partite del tabellone principale di Champions League, con un bilancio di 138 cartellini gialli, dieci espulsioni che sono state comminate tutte per somma di ammonizioni e dodici calci di rigore assegnati. L’ultima volta è stata in occasione di Chelsea Ajax, un pirotecnico 4-4 con ben due calci di rigore ed altrettante espulsioni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Bayern Tottenham, partita diretta dall’arbitro Gianluca Rocchi, si gioca mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso l’Allianz Arena di Monaco di Baviera e sarà una sfida valevole per la sesta ed ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2019/20. Match platonico considerando che i giochi sono già fatti nella classifica del girone B della massima competizione europea. A dispetto delle difficoltà in Bundesliga, i bavaresi hanno dominato con 5 vittorie su 5 e la qualificazione agli ottavi di finale blindata con il primo posto nel raggruppamento. Il Tottenham è riuscito ad ottenere il secondo posto e la conseguente qualificazione tra le prime 16 in Europa a discapito di Stella Rossa ed Olympiacos, ma c’è grande curiosità attorno agli Spurs per quello che saprà fare José Mourinho in panchina, che ha chiuso l’era di Mauricio Pochettino culminata con la finale di Champions disputata nella scorsa stagione. In campionato il Tottenham sta risalendo, sicuramente il test dell’Allianz Arena sarà interessante contro un Bayern che, se dovesse steccare, considerando la distanza dalla vetta in campionato potrebbe decidere di interrompere l’era del traghettatore Flick e scegliere subito un nuovo top trainer a cui affidare la squadra.

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN TOTTENHAM

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Bayern Tottenham, mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso l’Allianz Arena di Monaco di Baviera, sfida valevole per la sesta ed ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2019/20. Il Bayern Monaco allenato dal tedesco Flick sceglierà il 4-3-3 come modulo di partenza, con questo undici titolare schierato in campo: Neuer; Pavard, Martínez, Alaba, Davies; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Müller, Coutinho; Lewandowski. Risponderà il Tottenham, guidato in panchina dal portoghese José Mourinho, optando per un 4-2-3-1 come schieramento di partenza e questo undici titolare: Gazzaniga; Walker-Peters, Foyth, Sánchez, Rose; Sissoko, Skipp, Lo Celso; Eriksen, Parrott, Sessegnon.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, l’agenzia Snai offre a 1.36 la quota per la vittoria interna, propone a una quota di 5.50 l’eventuale pareggio e quota a 7.00 l’affermazione in trasferta. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso dei 90′, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 1.36 mentre l’under 2.5 viene proposto a una quota di 3.20.



© RIPRODUZIONE RISERVATA