DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2019/ Van Aert ha vinto la 4^ tappa, Adam Yates leader

- Michela Colombo

Diretta Giro del Delfinato 2019: info streaming video e tv della 4^ tappa della corsa che anticipa il Tour de France. Oggi sarà cronometro individuale a Roanne.

ciclismo svizzera
Diretta Giro di Svizzera 2019 (LaPresse)

Wout Van Aert ha vinto la quarta tappa del Giro del Delfinato 2019. Un vero e proprio dominio per il belga classe 1994 del Team Jumbo Visma, perché Van Aert si è imposto nella cronometro di Roanne con il tempo di 33’38”, infliggendo ben 31” al secondo classificato, cioè l’americano Tejay Van Garderen della Education First. Vittoria dunque senza discussioni per Van Aert, già primo al rilevamento intermedio, ma che ha poi preso il largo nella seconda metà del tracciato, rifilando distacchi pesanti come i 47” accusati dal terzo, cioè un grande specialista delle cronometro come Tom Dumoulin, che d’altronde al Delfinato è al rientro dopo l’infortunio subito al Giro d’Italia. A proposito di infortuni, è doveroso aggiungere qualcosa su Chris Froome: la caduta di cui vi avevamo parlato, avvenuta nella ricognizione della cronometro odierna, ha causato problemi molto seri al capitano del Team Ineos, tanto che Dave Brailsford è stato molto chiaro dichiarando che Froome non potrà essere al via del Tour de France. Questa è naturalmente la vera notizia del giorno, più del successo di Van Aert o del primato in classifica che adesso è di Adam Yates, che ha scavalcato Dylan Teuns di soli 4 secondi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CADUTA E RITIRO PER CHRIS FROOME

Una notizia molto importante arriva dal Giro del Delfinato 2019: infatti Chris Froome è caduto nel corso della ricognizione della cronometro in programma oggi a Roanne ed è stato portato in ospedale. Di conseguenza non prenderà il via nella cronometro di oggi e il suo Giro del Delfinato finisce qui, ma naturalmente adesso si attendono aggiornamenti più precisi per capire se sarà a rischio per Chris Froome anche la partecipazione al prossimo Tour de France. In ogni caso, si tratta come minimo di un contrattempo molto serio nella preparazione verso la Grande Boucle, che Froome vorrebbe vincere per la quinta volta in carriera. Naturalmente passano in secondo piano le notizie in tempo reale dalla corsa, possiamo comunque ricordare che al comando della classifica parziale fra i corridori che hanno già completato la propria prova c’è un altro britannico, Alex Dowsett della Katusha Alpecin, che ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 35’16”, davanti a Gougeard staccato di 10”, terzo Houle con un ritardo di 29”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA ALLA VIGILIA DELLA 4^ TAPPA

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL GIRO DEL DELFINATO (4^ TAPPA)

La diretta tv del Giro del Delfinato 2019 sarà garantita oggi per la quarta tappa a cronometro di Roanne dalle ore 15.05 in chiaro per tutti su Rai Sport + HD (canale numero 57), di conseguenza la diretta streaming video del Giro del Delfinato sarà garantita a tutti tramite Rai Play. Doppia possibilità invece per gli abbonati alla televisione satellitare, che potranno scegliere di seguire il Giro del Delfinato anche su Eurosport e di conseguenza pure in streaming tramite Eurosport Player oppure Sky Go a partire dalle ore 15.05.

SI COMINCIA

Volendo quindi fissare la nostra attenzione sui protagonisti più attesi di questa diretta del Giro del Delfinato 2019 per la 4^ tappa, ecco che però non possiamo nel contempo non segnalare un’assenza di peso come quella di Miguel Oliveira. Il ciclista della Movistar, specializzato nelle corse contro il tempo infatti ha chiamato il ritiro dalla corsa solo ieri praticamente nelle prime fase della terza frazione. Un vero peccato quindi per il 4 volte campione del Portogallo nel time trial che si arrende prima ancora che la sua tappa venga disputata. Da segnalare però che Oliveira non ha mai brillanto nel Giro del Delfinato e che la sua partecipazione a questa corsa Uci risale al 2016, quando non trovò nulla di meglio di un 41^ piazzamento nella classifica generale al termine. (agg Michela Colombo)

UN ANNO FA

Prima di dare la parola alla strada per la 4^ tappa del Giro del Delfinato 2019 non possiamo non dare un occhio anche al passato, visto che la cronometro individuale è stata sicura protagonista anche nelle precedenti edizioni di questa corsa a tappe. Senza andare troppo lontano andiamo quindi ricordare che era successo nell’edizione 2018, quando la direzione di gara aveva previsto la corsa contro il tempo al via, nel prologo. Lo scorso 3 giugno 2018 quindi fu la frazione cronometrata di Valence ad aprire la manifestazione e quindi dopo appena 6 km e mezzo di corsa contro il tempo fu il polacco Michal Kwiatkowski il vincitore. Dobbiamo segnalare che polacco è quindi presente a Roanne anche quest’anno con la maglia del Team Ienos (ex Sky) e sarebbe davvero bello rivederlo al successo, visto che in stagione si è messo in luce solo alla Parigi Nizza (vincendo però la classifica a punti). (agg Michela Colombo)

PARLA TEUNS

In attesa di conoscere quale sarà l’esito di questa attesa 4^ tappa del Giro del Delfinato 2019, andiamo a a dare la parola a un grande protagonista della corsa, ovvero il leader in maglia gialla Dylan Tenus. Lo stesso belga infatti già ieri è apparso molto ottimista in vista della 4^ tappa di quest’oggi: “ Domani sarà un gran giorno ,anche per me per mantenere la maglia. Al Tour de Valencia ero piò lento di appena un secondo rispetto a Tony Martin alla cronometro individuale e ora sono in ottima forma per cui devo credere in me stesso. Mi sono preparato molto bene per il Giro del Delfinato e per quanto verrà dopo. Sono molto felice del mio stato di forma e spero di ottenere nuovi successi al più presto”. (agg Michela Colombo)

LA FRAZIONE DI OGGI

Il Giro del Delfinato 2019 torna in diretta anche oggi mercoledi 12 giugno 2019 con la tanto attesa e temuta 4^ tappa, che promette di dare la svolta decisiva a questa corsa a tappe. Lo avevamo già detto nei giorni scorsi: con la cronometro individuale di Roanne infatti si attende il colpo di scena di questa gara che di solito viene utilizzata come antipasto del Tour de France 2019. Ecco quindi che in vista della Grande Boucle, gli specialisti delle frazioni contro il tempo avranno a disposizione un‘occasione più che unica per testare il proprio livello di forma: non scordiamo poi che il tracciato previsto intorno a Roanne si annuncia ben particolare, con insidie da non sottovalutare., neppure dai big che si sono messi in luce ieri.

DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2019: IL PERCORSO DELLA QUARTA TAPPA

Prima di vedere nel dettaglio il tracciato della frazione odierna dobbiamo segnalare che il via al primo corridore quest’oggi verrà dato alle ore 13.05, mentre l’arrivo dell’ultimo corridore (e quindi della maglia gialla, prima in classifica generale) è atteso verso le ore 16,30. Come annunciato prima la 4^ tappa del Giro del Delfinato non si annuncia certo banale e non solo perchè si tratterà di una corsa contro il tempo, ma pure per il percorso previsto. Ecco quindi che la frazione della cronometro individuale del Delfinato 2019, prevista intorno alla cittadina di Roanne sarà lunga 26,1 km e controllando la cartina dall’alto, notiamo subito che sarà una corsa molto mossa e affatto lineare con pure parecchie curve molto impegnative. Sarà poi da tenere d’occhio con particolare attenzione lo strappo a Saint Andrè d’Apchon, dopo circa 11 km dalla partenza di Roanne: si tratta infatti di una piccola salita di 2,3 km al 7,6%, che potrebbe dare fastidio a qualche purista della specialità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA