E’ la mia vita/ Al Bano si racconta: l’amore per mamma Jolanda e la sua terra

- Stella Dibenedetto

È la mia vita: Al Bano Carrisi racconta la sua vita e la sua carriera nel docu-reality, in onda questa sera su canale 5 con interviste inedite a Romina Power e ai figli.

Al Bano ospite del Maurizio Costanzo Show
Al Bano

Al Bano Carrisi, non solo cantante. Il leone di Cellino San Marco è anche interprete e artista a 360°. Spesso – anche contro la sua volontà – si ritrova al centro del gossip, tra il divorzio con Romina Power e la separazione da Loredana Lecciso, storica compagna dopo il doloroso distacco dalla prima moglie. Con Loredana ha anche avuto altri due figli: Jasmine e Al Bano Junior detto Bido. Il cantante nel corso della sua carriera, ha voluto anche “sfidare” la televisione partecipando all’Isola dei Famosi. Proprio in quella occasione, ha saputo di essere stato lasciato dalla Lecciso. In quel momento il cantante ha reagito bene e non si era fatto scoraggiare. Nel frattempo la sua strada verso il successo procede a gonfie vele e lui si dimostra straordinariamente al passo con i tempi. Proprio per questo motivo, ha fatto impazzire tutti con il featuring insieme a Fabio Rovazzi sulle note di “Faccio quello che voglio”. Nello stesso momento, è tornato a catalizzare l’attenzione ricoprendo il ruolo di giudice durante The Voice Of Italy del 2018. È la mia vita in onda stasera, racconterà anche il suo rapporto con la fede, l’amore per la sua terra e le sue radici, e l’immenso affetto per mamma Jolanda. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

L’incontro con Romina

Nel docufilm dedicato ad Al Bano Carrisi che Mediaset manderà in onda stasera, si parlerà dell’arrivo a Milano negli anni Sessanta quando, mentre lavora come cameriere al ristorante Il dollaro, è stato visto da Pino Massara. Da quel momento, il successo con “Nel Sole” data 1967, anno in cui il suo percorso artistico comincia proprio col botto. Nello stesso periodo, conosce la futura moglie Romina Power. Tra di loro sarà amore a prima vista, nonostante le rispettive famiglie avessero qualcosa da obbiettare. I due innamorati si incontrano per la prima volta proprio sul set del film che porta il titolo della sua canzone di successo. Dopo tre anni si sposano mettendo al mondo quattro figli. Il rapporto solidissimo di Al Bano e Romina prosegue anche con la partecipazione a cinque Festival di Sanremo e una intesa solida e invidiatissima. Rappresentano per anni la coppia perfetta, belli, ricchi, innamorati e con ideologie solidissime alle loro spalle. Poi la sparizione di Ylenia, la loro primogenita. Qualcosa si spezza e la coppia divorzia. Per anni nessun rapporto tra di loro, fino alla resta e la ritrovata sintonia lavorativa. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Le prime tappe della gloriosa carriera

La vita di Al Bano Carrisi continua ad interessare il pubblico di ogni età. Ecco perché Mediaset (che non tratta l’argomento per la prima volta) ha deciso  – anche in passato – di dedicare degli appuntamenti televisivi con lui protagonista. Già lo scorso gennaio la rete ammiraglia aveva dato spazio a “55 passi nel sole”, due speciali per ripercorrere i successi più incredibili del cantante di Cellino San Marco, che vanta una carriera lunga più di cinquant’anni e un consenso pubblico assolutamente straordinario, che non l’ha mai tradito neppure nei momenti più bui. Da questa riflessione, nasce la volontà di trasmettere questa sera il documentario dal titolo “E’ la mia vita”, prodotto da EndemolShine Italy che prende il nome da una sua celebre canzone e che stasera, mercoledì 25 settembre alle 21.15 su Canale 5, farà rivivere agli spettatori le principali tappe della sua gloriosa carriera musicale ed anche alcuni aspetti inediti sulla sua numerosa famiglia. Gli affetti di Al Bano infatti, sono stati fortemente segnati da momenti di luce e altrettanti di ombre e tragedie: siete pronti a commuovervi? (Aggiornamento di Valentina Gambino)

E’ la mia vita, il docufilm di Al Bano

Al Bano è pronto per tornare protagonista nel prime time di Canale5 con E’ la mia vita, uno speciale che raccoglierà alcuni dei momenti clou della carriera e della vita del cantante salentino. Tra i vari percorsi e ricordi ci saranno anche delle immagini inedite che mostreranno momenti mai raccontati della sua vita quotidiana compreso il ricovero in ospedale nel 2016, quando Al Bano fu sottoposto a un’operazione d’urgenza al cuore.  In quel momento tutto il pubblico italiano e i suoi fan sono rimasti con il fiato sospeso fino a che Loredana Lecciso, rimasta al suo capezzale, non ha pubblicato un selfie insieme a lui comunicando la fine di un incubo e la forza del suo ex compagno. Questa sera conosceremo dietro le quinte e dettagli di quello che è successo e non solo visto che, proprio dopo questo stop, Al Bano aveva annunciato di voler rallentare e di volersi allontanare dalla musica per rimettersi in sesto, decisione che poi subito dopo ha rinnegato. Ne capiremo di più ne E’ la mia vita questa sera? Lo speriamo. (Hedda Hopper)

La vita e la carriera di Al Bano

La vita e la carriera di Al Bano sono al centro del docu-reality È la mia vita in onda oggi, mercoledì 25 settembre, in prima serata su canale 5. Il cantante di Cellino San Marco, a 76 anni e con 55 anni di carriera, si racconta tra gioie e dolori. Quella di Albano Carrisi è una vita intensa, ricca di momenti felici, ma anche di grandissimi dolori difficili da dimentticare. Partendo da Cellino San Marco, il piccolo paese pugliese in cui Albano ha scelto di vivere e di far crescere i propri figli per dare loro la possibilità di avere una vita normale, l’artista ripercorrerà le tappe che lo hanno portato a diventare uno dei cantanti più amati e apprezzati non solo in Italia, ma anche all’estero. Dal trasferimento a Milano dove si guadagna da vivere lavorando in un ristorante fino al primo, grande successo arrivato nel 1976 con la canzone “Nel sole”; dall’incontro con Romina Power al matrimonio e alla nascita dei figli fino al grandissimo dolore per la scomparsa di Ylenia e alla separazione e, infine, la rinascita di Al Bano come cantante e uomo grazie all’incontro con Loredana Lecciso e al ritrovato rapporto con Romina.

È la mia vita, il docu-reality sulla vita di Al Bano: mamma Jolanda, la fede e la malattia

Al Bano è sempre rimasto legato alle proprie radici non abbandonando mai la sua Puglia, in particolare Cellino San Marco dove ha cercato di dare ai propri genitori tutto ciò che era necessario per renderli felici e orgogliosi del suo successo. Una figura fondamentale nella vita del cantante è quella di mamma Jolanda che gli ha trasmesso i valori della famiglia, del rispetto per il lavoro e per l’educazione. Attraverso immagini inedice nel documentario “E’ la mia vita”, Albano si racconterà anche attraverso il rapporto con la fede che è stato fondamentale anche per superare il periodo della malattia quando fu sottoposto a un’operazione d’urgenza al cuore. Nel docu-reality realizzato da EndemolShine Italy, Albano si raconterà così in tutte le sue fragilità svelando al proprio pubblico anche i lati più deboli del suo carattere.

È la mia vita, il docu-reality sulla vita di Al Bano: le interviste inedite di Romina Power

Un’altra donna importante per Al Bano è stata sicuramente Romina Power che, oltre ad essere stata sua moglie per 29 anni, è anche la donna che gli ha regalato quattro figli: Ylenia, Yari, Cristel e Romina Junior. La scomparsa di Ylenia, avvenuta tra il 31 dicembre 1993 e il 1º gennaio 1994 in circostanze misteriose non è mai stata superata da al Bano e Romina che decisero poi di separarsi. In realtà, come ha raccontato in una recente intervista Al Bano, fu Romina a chiedere la separazione e, nel docu-reality in onda questa sera, la cantante americana svelerà nuovi dettagli sul suo rapporto con Al Bano con il quale è tornata a formare una coppia artistica, attraverso interviste inedite. Nel corso della serata, infine, non mancheranno le dichiarazioni dei figli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA