ELETTI FI TERNI, SEGGI ELEZIONI COMUNALI/ Nomi consiglieri lista e voti preferenze

- Mirko Bompiani

Risultati FI, lista dei consiglieri eletti alle Elezioni Comunali Terni 2023: voti preferenze e seggi. Tutti i nomi, chi entra in Consiglio Comunale

forza italia berlusconi Silvio Berlusconi, Presidente Forza Italia (LaPresse, 2022)

CONSIGLIERI ELETTI ALLE ELEZIONI COMUNALI TERNI 2023: I NOMI DI FI

Con la vittoria del candidato civico Stefano Bandecchi nei risultati del ballottaggio delle Elezioni Comunali 2023 di Terni, sarà appena 1 il consigliere eletto di FI. Il Centrodestra infatti andrà all’opposizione data la sconfitta del candidato Orlando Masselli, che aveva ottenuto il 35% delle preferenze a primo turno ma a sorpresa al secondo turno si è aggiudicato soltanto il 45% dei voti a confronto con il 54% dello sfidante.

Dei 32 seggi del Consiglio Comunale di Terni dunque vengono eletti 20 per quel che concerne la coalizione di liste civiche a sostegno del vincitore Stefano Bandecchi (10 Lista con Bandecchi per Terni, 5 Alternativa Popolare, 3 Noi con Terni, 2 Terni per loro); 6 per quel che concerne la coalizione del Centrodestra (4 Fdi, 1 FI, 1 Masselli Sindaco) e per quel che concerne la coalizione del Centrosinistra (4 Pd, 1 M5S). L’unico consigliere eletto in quota FI dovrebbe dunque essere ufficiosamente l’ex presidente del consiglio comunale Francesco Ferranti (in attesa di eventuali rinunce o sostituzioni) in base alle preferenze raggiunte al primo turno Elezioni Comunali 2023.

IPOTESI CONSIGLIERI ELETTI FI ALLE ELEZIONI COMUNALI TERNI 2023

Chi e quanti saranno gli eletti in lista FI? Siamo in attesa dei risultati definitivi del ballottaggio alle elezioni comunali Terni 2023 ma è già possibile iniziare a tracciare le prime ipotesi concrete di consiglieri eletti in base alle preferenze raccolte nel primo turno di queste amministrative. Il partito di Silvio Berlusconi ha sostenuto insieme agli alleati di centrodestra la candidatura di Orlando Masselli. A completare la coalizione le liste di Fratelli d’Italia, Terni Masselli sindaco, Lega Salvini, Terni civica, Terni protagonista, Liberali e riformisti Npsi.

Il candidato sindaco di centrodestra Orlando Masselli ha raccolto il 35,81 per cento al primo turno, il suo rivale al secondo turno sarà il civico Stefano Bandecchi, arrivato al 28,14 per cento. Per quanto riguarda le liste a sostegno di Masselli, quella di FdI è risultata la più votata con il 17,94 per cento. Poi Forza Italia con il 6,53 per cento, Terni Masselli sindaco con il 5,22 per cento, Lega Salvini con il 4,28 per cento, Terni civica con il 2,42 per cento, Terni protagonista con l’1,42 per cento e Liberali e riformisti NPSI con lo 0,65 per cento.

VOTI FI ELEZIONI COMUNALI TERNI 2023: RISULTATI PREFERENZE PRIMO TURNO

In caso di vittoria del centrodestra, i seggi eletti nel prossimo Consiglio comunale di Terni sarebbero in tutto 20: 4 di questi di questi andrebbero ai candidati della lista di FI. In base ai voti delle preferenze ottenute al primo turno, i consiglieri eletti sarebbero:

Francesco Maria Ferranti con 594 preferenze

Stefano Fatale con 510 preferenze

Lucia Dominici con 363 preferenze

Doriana Musacchi con 253 preferenze

In caso di vittoria di Bandecchi, invece, il partito guidato da Silvio Berlusconi porterà in Consiglio comunale un solo consigliere: Francesco Maria Ferranti.

Risultati e affluenza Elezioni Comunali 2023 – Diretta live ballottaggi: capoluoghi – Toscana – Comuni sopra 15mila abitanti. Primo turno Sicilia – Sardegna





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Politica

Ultime notizie