Flavia Pennetta, moglie Fabio Fognini/ “In arrivo una bambina. Ora è tutto più bello”

- Carmine Massimo Balsamo

Flavia Pennetta, la moglie di Fabio Fognini aspetta il secondo figlio, il suo nome inizierà con F: il marito svela, sarà una bambina….

Flavia Pennetta
Flavia Pennetta e Fabio Fognini (Lapresse)

Fabio Fognini e Flavia Pennetta aspettano una bambina. Il tennista lo ha finalmente svelto nello studio di Verissimo non senza emozione. Prima, però, lo sportivo ha parlato del rapporto con la sua compagna e di come all’inizio fosse per lui solo un’amica, quasi una sorella maggiore. Questa amicizia s8i è però trasformata in amore e ha portato alla nascita del loro primo figlio, Federico. In merito, Fabio ha ammesso di sperare che non intraprenda in futuro lo stesso lavoro della mamma e del papà: «Deve fare quello che vuole, lo sport che desidera, ma nel tennis si soffre troppo perché è molto emotivo. – ha ammesso Fognini – Poi, sei sempre solo. C’è lo staff, c’è il coach, ma di fatto sei solo e lontano dagli amici e dalla famiglia. È uno sport bellissimo e difficilissimo e bisogna fare tanti sacrifici. Deciderà lui ma io da papà la racchetta dalla mano gliela vorrei togliere». (Aggiornamento di Anna Montesano)

FABIO FOGNINI E FLAVIA PENNETTA, LA LORO STORIA

Fabio Fognini ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo” ed è inevitabile anche che si parli di Flavia Pennetta. Comune denominatore? La città di Barcellona, dove Fabio si è trasferito all’età di 18 anni: “Lei ha fatto tutta la sua carriera a Barcellona. Ci frequentavamo perché ci allenavamo nello stesso circolo ma avevamo vite private diverse. Di punto in bianco è nato l’amore. Io la vedevo come sorella maggiore, parlavamo in tutta tranquillità…da lì è nato quello che è nato…La proposta di matrimonio? Pure quella a Barcellona: andava con questa sua amica a fare un brindisi e ad esprimere un desiderio prima di fare lunghi viaggi in un locale. Me la sono studiata un po’ e le ho fatto la proposta lì. E poi è nato Federico…”. Sempre a Barcellona, la Pennetta gli ha svelato di essere incinta per la seconda volta: ma è un maschio o una femmina? “Fogna” alza la racchetta rosa, sarà una femmina. Come si chiamerà? “Inizierà il dibattito tra poco: qualche nome lo abbiamo in mente ma non abbiamo ancora scelto il nome. Sempre con la F!”. (agg. di Dario D’Angelo)

FLAVIA PENNETTA: “IN QUATTRO ANCORA PIU’ BELLO”

Tra le migliori tenniste di sempre del movimento italiano, Flavia Pennetta attualmente è in attesa del suo secondo figlio. Dato all’addio allo sport nel 2015 all’età di 33 anni, la brindisina si è sposata con il “collega” Fabio Fognini nel 2016 e il 19 maggio 2017 è nato il primo figlio della coppia Federico: un nome scelto non a caso, ma in memoria dell’amico Federico Luzzi, tennista morto nel 2008 a causa di una leucemia fulminante. La Pennetta ha confermato la nuova gravidanza in estate con un post pubblicato su Instagram: «In quattro sarà ancora più bello», la didascalia di una foto che ritraeva mamma, papà e primogenito. Non è ancora noto se sarà un maschietto o una femminuccia, ma una certezza c’è: come da tradizione di famiglia, il suo nome inizierà con la lettera F. Coronato dunque il desiderio di allargare la famiglia, preannunciato in un’intervista di aprile: «Flavia e io vorremmo un altro figlio, lo vorremmo in questo momento», le parole di Fognini.

FLAVIA PENNETTA E L’AMORE CON FABIO FOGNINI

Vincitrice degli US Open 2015, Flavia Pennetta è stata la seconda italiana di sempre a essersi aggiudicata un torneo del Grande Slam. E non è l’unico record raggiunto: campionessa all’età di 33 anni, è la tennista più anziana di sempre ad aggiudicarsi il primo Slam della carriera. Un percorso tennistico di altissimo livello e ricco di soddisfazioni: 11 tornei WTA in singolare e 17 tornei WTA in doppio, tra cui l’Australian Open del 2011. Vincitrice della Fed Cup per quattro volte, la Pennetta ha deciso di appendere la racchetta al chiodo all’età di 33 anni per dedicarsi interamente alla vita di famiglia. Come rivelato in una recente intervista a Vanity Fair, con Fabio Fognini non è stato un colpo di fulmine: «Da un rapporto di amicizia e divertimento, andato avanti per anni quando entrambi eravamo fidanzati, ci siamo trovati un giorno che i discorsi erano gli stessi, ma le sensazioni e gli sguardi diversi». Una sera, su un divano, è scattato il bacio: «Un bacio strano: sembrava che ci conoscessimo da sempre, che ci fossimo baciati tutta la vita».

FLAVIA PENNETTA: “FOGNINI MATURO? E’ MERITO SUO”

Intervistata recentemente da La Gazzetta dello Sport, Flavia Pennetta ha parlato del percorso professionale del compagno Fabio Fognini, protagonista di una crescita esponenziale negli ultimi anni: «Cerco solo di essere lì e dare il mio appoggio, quello di cui ha bisogno in quel momento. Io cerco di essere sempre abbastanza presente, trovo la maniera per aiutarlo: sia da moglie che dal punto di vista tecnico. Cerco di capire lui che cosa vuole e mi metto nelle condizioni di non oltrepassare mai la linea». Raggiunta da Sport Face, l’ex tennista brindisina ha poi parlato del fenomeno Jannik Sinner e di Matteo Berrettini: «Sinner l’ho visto giocare agli Us Open quest’anno e mi è piaciuto moltissimo. E’ molto giovane e si parla già troppo di lui. Parlatene meno, non è facile gestire tutte le aspettative. Berrettini è più pronto, il suo tennis può crescere ancora tanto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA