MAX BIAGGI, EX FIDANZATO ELEONORA PEDRON/ Lei: “Gli vorrò bene per tutta la vita”

- Emanuele Ambrosio

Max Biaggi, ex fidanzato di Eleonora Pedron. “Siamo stati insieme 12 anni, ma lui era contrario al matrimonio”. E a Verissimo racconta: “Gli vorrò sempre bene”

max biaggi domenica in 2018
Max Biaggi

Max Biaggi resta una parte importantissima della vita di Eleonora Pedron. Lo ha confermato la stessa showgirl nell’intervista rilasciata a Verissimo da Silvia Toffanin. La conduttrice infatti le ha chiesto riguardo l’ex fidanzato: «L’ultima volta che ci siamo viste avevamo parlato di lui, che aveva avuto un incidente. Mi ricordo che mi dicesti che gli vuoi un gran bene. Oggi siete ancora in buoni rapporti?». A tal proposito la showgirl e attrice ha spiegato: «Io gli vorrò sempre un gran bene, è il padre dei miei figli. Abbiamo vissuto insieme dodici anni, abbiamo avuto due splendidi bambini. Lui è il papà e quindi gli vorrò bene per tutta la vita». Eleonora Pedron ha parlato poi dei figli che hanno avuto insieme: «Passo molto tempo con loro. Ho un impegno che mi tiene fuori casa e città per due giorni a settimana, ma poi sono sempre con loro». Ora però Max Biaggi è il passato: nel suo cuore c’è Fabio Troiano, con cui magari potrebbe convolare a nozze, cosa che invece non è accaduta con Max Biaggi. (agg. di Silvana Palazzo)

Max Biaggi, ex fidanzato di Eleonora Pedron

Max Biaggi è l’ex compagno di Eleonora Pedron, la showgirl e conduttrice ospite della nuova puntata di Verissimo su Canale 5. La ex Miss Italia in passato ha vissuto una lunga e importante storia d’amore coni il motociclista capitolino; un amore da cui sono nati anche due bellissimi figli di nome Ines e Leon. Qualcosa però si è rotto e nel 2015 con un messaggio pubblicato sui social, il pilota di Moto GF annunciava la fine dell’idillio: “è difficile dirlo, ma è finita! Con Ele ci sono stati momenti difficili, abbiamo provato a recuperare, ma, alla lunga, non è stato possibile”. Una notizia che ha scosso il mondo dello spettacolo, ma in primis la vita di Eleonora che a distanza di diversi anni dalle pagine del settimanale Oggi ha raccontato: “certo, quando ci siamo lasciati, nel 2015, le tensioni ci sono state”, ha ammesso ancora la showgirl: “Non c’è coppia separata che non le abbia avute, credo. Si soffre sempre molto. E anche io ho sofferto”.

Eleonora Pedron: “Max Biaggi è un bravo padre”

12 anni di amore e due figli, ma Eleonora Pedron e Max Biaggi non si sono mai sposati. Come mai? A chiarire una volta e per tutte ogni dubbio ci ha pensato proprio la ex Miss Italia che, dalle pagine della rivista Oggi, ha dichiarato: “siamo stati insieme 12 anni, ma lui era contrario al matrimonio”. Naturalmente dopo la fine della storia d’amore non sono mancate le difficoltà, ma oggi le cose migliorate come ha precisato la stessa Pedron: “tra noi i rapporti sono buoni, devono esserlo. Lo dobbiamo ai nostri figli”. Max, così come ha spiegato la sua ex, “è un bravo padre e, da sportivo, tiene alle regole”. La rottura con Max ha però indubbiamente segnato la vita personale della ex Miss Italia che non ha mai fatto mistero di come sia stato difficile ricominciare.

Max Biaggi dopo l’incidente: “ho dovuto dare delle priorità e levi il superfluo”

Il campione di Moto Gp Max Biaggi durante una delle sue ultime interviste rilasciate in tv, per la precisione a Domenica in da Mara Venier, ha raccontato del terribile incidente con cui ha rischiato la vita. Un momento difficilissimo della sua vita che però l’ha portato a riflettere e a fare delle scelte: “ho capito cosa mi dava speranza e gioia ed erano i miei bambini Ines e Leon, le persone vicine sono i genitori, ma lì ho pensato ai miei figli. Ho cominciato a stabilire delle priorità”. Tra queste priorità non c’era spazio per Bianca Atzei, la sua fidanzata lasciata da un momento all’altro come ha più volte raccontato la stessa canzone. Max Biaggi però ci ha tenuto a precisare: “sembra cinico dirlo, ma ho dovuto dare delle priorità e levi il superfluo. Il superfluo non sembrava tale prima, ma quando vedi che la vita si accorcia velocemente cambi. In quel momento ho visto la strada piccola, piccola e ho cominciato a scremare e togliere quello che dovevo togliere. Sono rimasti i miei affetti. Se sono convinto di aver tolto il giusto? Sì, ormai è passato un anno e mezzo e penso di sì”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA