PRESENTAZIONE ALPHA TAURI 2020/ Formula 1 streaming video: svelata l’AT01!

- Michela Colombo

Presentazione Alpha Tauri 2020 formula 1: streaming video e tv dell’evento a Salisburgo. Oggi si alzano i veli sule vetture di Daniil Kvyat e Pierre Gasly.

toro_rosso_kvyat_formula_1
Kvyat sulla Toro Rosso - LaPresse

Il bianco e il nero sono i colori predominanti sull’AT01, la macchina con la quale l’Alpha Tauri parteciperà al mondiale 2020 di Formula 1. La vecchia Toro Rosso, che ha cambiato nome e ha attraversato un processo di rebranding, si è rifatta il look per diventare più attraente agli occhi dei tifosi, degli appassionati e degli addetti ai lavori, strizzando l’occhio a un pubblico più giovane e social. Il primo a parlare dopo la rimozione dei veli è stato il team principal Franz Tost: “Abbiamo costruito una macchina bellissima, i primi test nella galleria del vento sono stati rassicuranti. Possiamo fare affidamento su una power-unit Honda che è migliorata tantissimo sia in termini di prestazioni che di affidabilità, e abbiamo una coppia di piloti forte e motivata. Dalla Red Bull abbiamo eredito il cambio, il sistema idraulico e la sospensione anteriore. Sarà un 2020 pieno di aspettative”. Domani primi giri a Misano con Daniil Kvyat al volante che avrà l’onore di far macinare i primi chilometri alla neonata monoposto. {agg. di Stefano Belli}

PRESENTAZIONE ALPHA TAURI AT01, LE PAROLE DI GASLY E KVYAT

Ancora pochi minuti di pazienza e verranno finalmente tolti i veli alla nuovissima Alpha Tauri (nuova denominazione della Toro Rosso che fino al 2005 si chiamava Minardi), l’AT01 sarà la prima macchina con il marchio di moda della casa madre austriaca, la Red Bull, che nel corso degli anni oltre a vendere bibite ad alto tasso di caffeina si è dedicato – con successo – ad altri business. A Salisburgo è l’ex-pilota di Formula 1 David Coulthard a fare gli onori di casa e a introdurre sul palco i due piloti confermati anche per la stagione 2020: stiamo parlando di Daniil Kvyat e Pierre Gasly, entrambi a podio nell’ultimo campionato e che si sono tolti delle rivincite importanti. Il francese, che nel corso del 2019 ha ceduto il volante della RB15 ad Alexander Albon, afferma di essere in gran forma e di aver ricaricato a dovere le batterie durante la pausa invernale e non vede l’ora di tornare in azione. Anche il russo promette battaglia in pista e di replicare – se non migliorare – i risultati di un anno fa. Segue una breve sfilata con i capi che caratterizzano lo stile e la collezione AlphaTauri. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE L’EVENTO

Ricordiamo agli appassionati che al momento non sono note indicazioni riguardanti una diretta tv della presentazione della Alpha Tauri 2020 anche se presumibilmente l’evento sarà disponibile in diretta streaming video sul sito e sui profili social del team, che pure non mancheranno di fornire ampi aggiornamenti sulla cerimonia. Possibili collegamenti da Salisburgo anche con Sky, che tramite il suo canale dedicato Sky Sport Formula 1, dovrebbe fornire aggiornamenti sulla nuova vettura di Kvyat e  Gasly.

PRESENTAZIONE ALPHA TAURI 2020, SI COMINCIA!

Si accende la presentazione dell’Alpha Tauri 2020, la nuova vettura della ex Scuderia Toro Rosso e gioiello che finirà ben presto sotto le mani di Daniil Kvyat e Pierre Gasly nella stagione della formula 1 che sta per avere inizio. Solo pochi istanti ci separano dallo svelamento della vettura motorizzata Honda, da cui ci attendiamo non poche emozioni quest’anno. Come ben ricordiamo lo scorso campionato, l’andamento della scuderia è stato molto ambiguo, con molti alti e bassi, ma ora è tempo da ripartire dalle buone cose fatte l’anno scorso (come i due podi ottenuti) per puntare ancora più alto e migliorare i piazzamenti ottenuti (sesto posto costruttori con 85 punti). Certo la concorrenza renderà tutto più complicato per i due piloti Alpha Tauri, che pure l’anno scorso hanno mostrato ampi margini di miglioramento come pure la stessa vettura. In attesa dunque di vedere il gioiello targato Alpha Tauri in pista settimana prossima per i primi test della formula 1 a Barcellona, non ci resta che dare il via all’evento: si alzano i veli!

COULTHARD PRESENTATORE DELL’EVENTO

Oltre alle alte sfere del team di Faenza e naturalmente i due piloti per la stagione 2020 della Formula 1, Gasly e Kvyat, protagonista d’eccezione alla cerimonia di presentazione della nuova Alpha Tauri, sarà l’ex pilota David Coulthard, che sarà questa sera presente sul palco in qualità di presentatore. La scelta non poteva essere più azzeccata: proprio il britannico fu il primo, nel lontano 2005, a mettersi alla guida della Rb1 motorizzata Cosworth, la prima vettura della scuderia delle lattine. Non solo: Coulthard fu anche l’autore del primo podio nella storia della scuderia di base austriaca, in occasione del Gran Premio di Monaco 2006, dove l’inglese salì al terzo gradino e alle spalle di Alonso, vincente su Renault e Montoya (che guidava la McLaren). Con tali nomi oggi sul palco, ci attende certo una cerimonia speciale.

LA NUOVA LIVREA

Vi è grande attesa per il via della diretta della presentazione dell’Alpha Tauri 2020 e certo gli appassionati sono ben impazienti di conoscere tutti i segreti di quella che dovrebbe chiamarsi AT01 (semplicemente “Alpha Tauri 01) e che sarà sotto le mano di Kvyat e Gasly nella prossima stagione della formula 1. Dettaglio che certo suscita molta curiosità alla vigilia dell’unveiling ufficiale sono i colori della nuova livrea del team, che potrebbero discostarsi non poco con i classici, usati in precedenza. Fino all’anno scorso la Toro Rosso aveva spesso richiamato nei colori gli stessi della casa madre, ma per la prossima stagione del mondiale, il team di Faenza dovrebbe rompere con la tradizione, sancendo nuovamente la discontinuità col passato, di cui il cambio di nome ne è solo una conseguenza. Secondo i primi teaser ufficiali, pubblicati dalla scuderia attraverso i proprio canali social in questi giorni, la prossima AT01 dovrebbe prevedere colori molto più scuri a dominare la carrozzeria, con una sorta di nero cromato per gran parte della livrea e alcuni dettagli in blu-azzurro molto intenso. Per averne la certezza però dovremo solo attendere che si alzino i veli.

PRESENTAZIONE ALPHA TAURI 2020

Eccoci alla presentazione dell’Alpha Tauri 2020, ovvero la più nota ex Toro Rosso: oggi venerdi 14 febbraio 20202 all’Hangar 7 dell’Aeroporto di Salisburgo, si alzeranno i veli dunque sulla prossima vettura di Daniil Kvyat e Pierre Gasly, per il campionato del mondo della Formula 1 che sta per accendersi. Dopo quindi anche la presentazione di Redbull e  Ferrari, siamo dunque impazienti di scoprire il nuovo gioiello della casa di Faenza che da quest’anno ha cambiato nome, mantenendo il stretto legame con il team madre Redbull: non più dunque il nome italianizzato “scuderia Toro Rosso”, ma il nome di Scuderia Alpha Tauri, per promuovere il marchio di abbigliamento fondato dal 2016 sempre dalla società di base austriaca. E proprio per onorare le origine austriaca del team, ecco che per l’evento di oggi ci si è spostati a Salisburgo e solo tra poche ore conosceremo tutti i dettagli della vettura di Kvyat e Gasly.

PRESENTAZIONE ALPHA TAURI 2020: LE AMBIZIONI PER LA PROSSIMA STAGIONE DI FORMULA 1

Siamo in attesa di conoscere tutti i nuovi dettagli della nuova vettura di Kvyat e Gasly, che certo si prefigge di migliorare quanto già di buono fatto e ricevuto nella passata stagione della F1, chiusa però con qualche alto e basso di troppo. Alla vigilia della presentazione dell’Alpha Tauri 2020 infatti ricordiamo bene il buon inizio di campionato, con il piazzamento a punti in Australia del russo, oltre che il buon risultato entro la top ten ottenuta da Albon in Cina poco dopo. La prima vera gioia per la casa Toro Rosso arriva però in Germania con il terzo gradino del podio di Kvyat: uno squillo prima del nuovo down di risultati e dello scambio Albon-Gasly vissuto a partire dal Gp del Belgio con la Redbull. Poche le emozioni poi nella parte finale di stagione, che si salva però solo per il secondo gradino del podio occupato proprio dal neo arrivato francese, al Gp del Brasile. Per la stagione 2020 della Formula 1 però si chiude alla nuova vettura Alpha Tauri, maggiore costanza in positivo nei risultati e magari anche qualche podio in più: i piloti ci sono e manca solo auto all’altezza di tali ambizioni: lo sarà la nuova motorizzata Honda RA620H?



© RIPRODUZIONE RISERVATA