Pronostico Roma Inter/ Burgnich: “Lupa non convincente e lo scudetto..” (esclusiva)

- int. Tarcisio Burgnich

Pronostico Roma Inter: intervista esclusiva a Tarcisio Burgnich alla vigilia del big match per la 17^ giornata della Serie A, oggi all'Olimpico.

Roma Inter Probabili formazioni Roma Inter, un precedente (LaPresse)

PRONOSTICO ROMA INTER: LA PREVISIONE DI BURGNICH

Big match della 17^ giornata di Serie A sarà senza dubbio la sfida che si accenderà all’Olimpico verso mezzogiorno tra Roma e Inter: incontro dove pure verranno messi in palio punti pesantissimi per due squadre in lizza nella corsa scudetto. Padroni di casa saranno i giallorossi, che pur sempre decimati, stanno vivendo un momento importante in termini di risultati. Dopo qualche passo falso commesso nella prima parte della stagione la Lupa ha ritrovato la strada giusta e grazie anche all’ultimo successo sul Crotone, è terza in classifica a 4 punti dalla capolista. Sono obbiettivi e risultati importanti anche per l’Inter di Conte, che eliminata dalle Coppe UEFA sta dando tutto entro i confini nazionali. con gran successo, visto che è la seconda forza del campionato. Visto il contesto, capiamo subito che la sfida in programma oggi alle ore 12.30 si annuncia decisiva per le due squadre. Per presentare questo match abbiamo sentito Tarcisio Burgnich: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? L’Inter dovrà dimostrare di essere in corsa per lo scudetto, obiettivo alla sua portata questa stagione.

Cosa è essenziale per raggiungere lo scudetto? Avere tanta umiltà e poi avere quella forza del gruppo che al di là dei singoli giocatori è sempre la cosa più importante in ogni traguardo calcistico.

Roma in corsa per lo scudetto, come l’ha vista finora? La Roma vince ma non convince, non la vedo in corsa per lo scudetto. Penso piuttosto che possa essere tra quelle quattro – cinque squadre che possano lottare per la Champions.

Sarà Veretout l’uomo decisivo per la Roma in questa partita? Penso che possa essere più importante più il rendimento della squadra Roma nel suo complesso senza nulla togliere al valore di Veretout.

Cosa ne pensa di Barella? E’ un ottimo giocatore, ancora giovane, in notevole crescita, un giocatore che potrebbe ancora migliorare nei prossimi anni.

L’Inter non può fare a meno di Lukaku? Lukaku è forte ma poi non metterei troppo l’accento sul suo valore. Lukaku è un ottimo giocatore, credo che l’Inter però debba e possa dimostrare che può vincere anche senza di lui.

La sfida delle panchine potrebbe decidere l’incontro. Gli allenatori contano, i giocatori contano. Quello che è importante da parte di un allenatore è saper creare quella squadra vincente, quel gruppo vincente in grado di vincere una partita.

Il suo pronostico su quest’incontro. Vedo un pareggio tra Roma e Inter.

(Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie