Diretta sorteggio Champions League, ottavi/ Bene la Juventus, male Lazio e Atalanta!

- Claudio Franceschini

Diretta sorteggio ottavi Champions League: la Juventus pesca il Porto, alla Lazio tocca il Bayern Monaco mentre l’Atalanta sfiderà il Real Madrid, ancora una volta ci sarà Psg Barcellona.

Champions League
Champions League (Foto LaPresse)

DIRETTA SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: DEFINITI GLI ACCOPPIAMENTI!

Si è appena concluso il sorteggio degli ottavi di Champions League, e dunque conosciamo i nomi delle tre avversarie delle squadre italiane: ha pescato malissimo la Lazio che, tornata a questa fase dopo 20 anni, si ritrova accoppiata con sua maestà il Bayern Monaco che è campione in carica, nel 2019-2020 ha vinto tutte le partite giocate e ha chiuso il girone con 16 punti. La Juventus ha scampato il pericolo Atletico Madrid (che invece sfiderà il Chelsea) e trova sulla sua strada il Porto, come era già accaduto nel 2017 quando la squadra allenata da Massimiliano Allegri era arrivata sino alla finale. Infine l’Atalanta, al secondo viaggio consecutivo agli ottavi di Champions League, se la vedrà con il Real Madrid, che ha già eliminato l’Inter e per febbraio potrebbe essere salito di colpi e livello rispetto al brutto autunno vissuto, e comunque al netto di tutto rimane un avversario terribile anche solo accostando i nomi dei calciatori e il blasone internazionale, con tutto il rispetto per lo straordinario ciclo orobico di Gian Piero Gasperini. Ricordiamo che la Juventus giocherà la partita di andata in trasferta mentre Lazio e Atalanta lo faranno in casa; tra gli altri accoppiamenti abbiamo invece Borussia Monchengladbach Manchester City, Lipsia Liverpool, Barcellona Psg (per l’ennesima volta, con Neymar che sfiderà la squadra in cui sogna di tornare e quel Leo Messi con cui ha esplicitamente dichiarato di voler tornare a giocare) e Siviglia Borussia Dortmund. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: SI COMINCIA!

Eccoci finalmente pronti alla diretta del sorteggio degli ottavi di Champions League. Tra le squadre qualificate troviamo anche le due finaliste della passata edizione (Bayern poi campione, Psg) e la semifinalista Lipsia, ma troviamo anche tutte le squadre che hanno vinto la competizione dal 2011 a oggi. Vale a dire lo stesso Bayern (due volte), il Real Madrid che ha trionfato in quattro occasioni – con record per le tre vittorie consecutive – il Barcellona per due volte campione, poi ancora Chelsea e Liverpool. A vincere la Champions League sono state anche la Juventus, che non festeggia dal 1996, e il Borussia Dortmund che ha vinto l’unico trofeo l’anno seguente (battendo proprio i bianconeri in finale); ancora più lontano (1987) il successo del Porto, mentre non hanno mai festeggiato Psg, Atalanta (seconda partecipazione assoluta, due volte agli ottavi), Lazio (non ci arrivava da 20 anni), Borussia Monchengladbach, Lipsia, Siviglia, Atletico Madrid (tre finali perse, tutte in maniera clamorosa o beffarda) e Manchester City. Quello che verrà fuori dalle urne sarà interessante già ora, ma per avere le reali chance delle varie squadre dovremo aspettare il momento in cui si giocherà: per ora mettiamoci comodi e stiamo a vedere, il sorteggio degli ottavi di Champions League sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: L’ANNO SCORSO

Ci stiamo avvicinando al sorteggio degli ottavi di Champions League: possiamo ricordare brevemente quanto era accaduto l’anno scorso, soprattutto quali erano le squadre che, presenti nell’urna oggi, si erano qualificate per una fase ad eliminazione diretta fortemente segnata dalla pandemia, tanto che alcune delle partite di ritorno erano state disputate con mesi di ritardo. A confermarsi da una stagione con l’altra sono state Lipsia, Atletico Madrid, Liverpool, Atalanta, Borussia Dortmund, Psg, Real Madrid, Manchester City, Juventus, Barcellona, Chelsea e Bayern: praticamente tutto il gruppo con le soli eccezioni di Tottenham, Valencia, Lione e Napoli che, tra l’altro, non erano nemmeno presenti nei gironi di Champions League. Abbiamo pertanto quattro novità rappresentate da Borussia Monchengladbach, Porto, Siviglia e Lazio; i biancocelesti tornano agli ottavi della competizione dopo 20 anni, gli andalusi dopo i trionfi in Europa League vogliono fare il salto di qualità anche in questa manifestazione. Tra le assenti spicca, ancora una volta, l’Inter: per il terzo anno consecutivo i nerazzurri sono arrivati all’ultima partita del girone dovendo vincere e sperare in risultati favorevoli dagli altri campi, ma hanno mancato il successo e, a differenza delle altre due stagioni come già detto, sono già fuori dall’Europa a dicembre. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE L’EVENTO

La diretta tv del sorteggio degli ottavi di Champions League è garantita dalla televisione satellitare: gli abbonati potranno dunque rivolgersi ai canali Sky Sport 200 e Sky Sport Football, rispettivamente ai numeri 200 e 203 del decoder e con la presenza di ospiti in studio che commenteranno gli accoppiamenti. Come sempre poi ci sarà l’alternativa della diretta streaming video (disponibile anche con l’applicazione Sky Go) senza costi e attraverso il sito ufficiale della federazione europea, vale a dire www.uefa.com.

SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: LE DUE FASCE

Aspettando la diretta del sorteggio degli ottavi di Champions League, andiamo a studiare meglio la composizione delle due fasce: le teste di serie, cioè le prime dei gironi che avranno il ritorno in casa, sono Bayern Monaco, Real Madrid, Manchester City, Liverpool, Chelsea, Borussia Dortmund, Juventus e Psg. Dunque, le tre inglesi rimaste e due delle quattro tedesche insieme ai bianconeri (primi grazie all’impresa del Camp Nou all’ultima giornata) e il Psg che ha ottenuto il primato con 24 ore di ritardo, a causa dei noti fatti del Parco dei Principi che hanno portato all’interruzione della gara contro il Basaksehir. Ancora, il Real Madrid che sembrava sull’orlo dell’eliminazione dopo le prime due giornate (1 punto) e invece ha vinto un girone pazzo, quello purtroppo che ha eliminato l’Inter. Le seconde sono invece Atletico Madrid, Borussia Monchengladbach, Porto, Atalanta, Siviglia, Lazio, Barcellona e Lipsia: sicuramente avversarie più malleabili, ma che non vanno sottovalutate perché ad esempio il Lipsia è una delle semifinaliste del 2019, il Siviglia ha vinto sei volte la Coppa Uefa/Europa League e le stesse Atalanta e Lazio possono dare filo da torcere a tutte, per non parlare di un Barcellona in crisi (e sul quale bisognerà vedere come si presenterà a febbraio) ma che resta, appunto, il Barcellona. (agg. di Claudio Franceschini)

SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: GLI ACCOPPIAMENTI

Alle ore 12:00 di lunedì 14 dicembre si terrà il sorteggio degli ottavi di Champions League 2020-2021: le 16 squadre attendono dunque di conoscere le loro rispettive sfidanti, e tra queste compaiono anche le tre italiane rimaste (Atalanta, Juventus e Lazio) con l’Inter che invece è stata mestamente eliminata, e non sarà nemmeno in Europa League come era accaduto negli ultimi due anni. Possiamo brevemente ricordare come funziona questo sorteggio: le squadre che si sono classificate al primo posto incroceranno necessariamente una seconda nel girone e avranno il “vantaggio” di disputare il ritorno in casa. I paletti sono sempre gli stessi: agli ottavi non si potrà giocare contro una squadra già sfidata nel girone, né contro una connazionale. Questo naturalmente riduce il numero delle potenziali avversarie: è vero in particolar modo per Atalanta e Lazio che, non potendo affrontare la Juventus, potranno pescare da sole cinque rivali. Ora però è arrivato il momento di tuffarci nell’atmosfera: la diretta del sorteggio degli ottavi di Champions League inizia tra poco, vedremo allora quello che succederà…

DIRETTA SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: LA SITUAZIONE

Il sorteggio degli ottavi di Champions League inizia su premesse curiose: le 16 squadre che entrano nell’urna rappresentano solo sei federazioni europee. A fare il pieno questa volta sono state la Germania e la Spagna, che hanno portato le loro quattro formazioni nella fase ad eliminazione diretta; lungo il percorso invece hanno perso una società l’Italia, come abbiamo visto, e l’Inghilterra con l’incredibile flop del Manchester United, partito benissimo ma poi costretto a retrocedere in Europa League (dove avrà quasi l’obbligo di raggiungere quantomeno la finale). Le altre due squadre arrivano dalla Francia, e si tratta ovviamente del Psg, e dal Portogallo con il Porto che è giunto secondo alle spalle del Manchester City. Gli accoppiamenti potrebbero essere canonici: solitamente nei gironi, sia pure con qualche sorpresa che ogni tanto arriva, è difficile vedere una big piazzata al secondo posto (ma ci sono anche quest’anno) e allora negli anni abbiamo assistito a sfide che si sono ripetute più volte, anche perché l’aver ampliato il numero di partecipanti per nazione fa in modo che le grandi firme siano sempre presenti, o quasi. Ad ogni modo nell’anno che segue il lockdown, e che al momento impedisce ancora di aprire le porte degli stadi a livello europeo, potrebbe davvero succedere di tutto: noi aspettiamo di scoprire gli accoppiamenti degli ottavi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA