Ultime notizie/ Ultim’ora oggi covid, Agenas: terapie intensive tornano a crescere

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim’ora oggi: tornano a crescere dopo settimane i dati riguardanti i pazienti covid ricoverati in terapia intensiva. Ecco i numeri di Agenas

carlo la vecchia
(LaPresse)

Dopo più di tre settimane di stabilità e di discesa dei contagi, tornano a crescere i dati relativi all’occupazione dei casi covid nei reparti di terapia intensiva della nostra penisola. Nel dettaglio, come riferito dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), nel giro di 24 ore i numeri sono cresciuti di un punto percentuale, tornando al 3 per cento, stesso valore di un anno fa, quando però, ricorda l’agenzia, circolava una variante molto meno contagiosa rispetto alla Omicron 5.

Stando ai numeri per regione, questa la situazione in Italia alla giornata di oggi, martedì 28 giugno 2022: in crescita nella Pa Bolzano (2%) e Piemonte (2%), cala in Lazio (6%) e Molise (3%), stabile in 15 regioni o province autonome: Abruzzo (al 2%), Basilicata (1%), Calabria (3%), Campania (4%), Emilia Romagna (3%), Friuli Venezia Giulia (5%), Liguria (2%), Lombardia (1%), Marche (1%), Puglia (2%), Sardegna (3%), Sicilia (3%), Toscana (2%), Umbria (2%) e Veneto (2%). In Pa Trento (0%) e Valle d’Aosta (0%), specifica Agenas, la variazione non è disponibile. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Lombardia: Fontana conferma la candidatura per il ’23

Il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha confermato la sua candidatura in vista delle elezioni regionali che si terranno nel 2023. Dopo le numerose indiscrezioni delle ultime settimane che spingevano in tal senso, oggi è giunta la conferma da parte dello stesso governatore, che attraverso la sua pagina Instagram ha scritto: “Ho confermato la disponibilità a continuare il mio lavoro per la grande comunità lombarda, che è molto più di una regione”.

E ancora: “Sono tanti ed importanti i progetti da portare avanti insieme in Lombardia. Le Olimpiadi del 2026, i nuovi treni per l’ammodernamento della flotta regionale, la riforma della sanità territoriale, l’Autonomia. Le sfide della transizione ecologica per il territorio più produttivo d’Italia e la semplificazione per imprese e famiglie”. Poi Fontana ha concluso dicendo: “La Lombardia, locomotiva d’Italia, realizzerà questi e molti altri progetti, io sono a disposizione dei lombardi”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Ucraina, missili russi a Kremenchuk: strage di civili

Inizia oggi il 125esimo giorno di guerra in Ucraina, con il conflitto fra Kiev e Mosca che sta quindi proseguendo da più di quattro mesi. L’esercito russo, dopo quanto accaduto già nella giornata di domenica, è tornato a bombardare i palazzi nel centro di Kiev in una zona residenziale, provocando non poche vittime. Nuovi raid presenti anche ad Odessa, di conseguenza il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha esortato nuovamente i leader del G7 a “fare tutto il possibile” per porre fine alla guerra entro l’anno e a “intensificare le sanzioni contro Mosca”. La pronta risposta all’appello è giunta dagli Stati Uniti, che sarebbero pronti a supportare proprio l’Ucraina con l’invio di nuovi armamenti, di preciso, l’invio di missili anti aereo a medio e lungo raggio, perfetti per respingere gli attacchi con i caccia che l’esercito russo sta portando avanti appunto da quattro mesi, con continui bombardamenti a tappeto. Da segnalare infine una strage di civili a Kremenchuk dopo che i russi hanno lanciato una serie di missili su un centro commerciale: fra vittime e feriti coinvolte decine di persone.

Ultime notizie, morto Leonardo Del Vecchio

E’ morto nella giornata di ieri Leonardo Del Vecchio, manager italiano fra i più stimati al mondo, patron di Luxottica, azienda leader nella distribuzione dell’ottica. Leonardo Del Vecchio aveva 87 anni e stando a quanto emerso nelle scorse ore su alcuni quotidiani di informazione online, era malato da tempo, ricoverato da settimane presso l’ospedale San Raffaele di Milano per una polmonite (scrive IlSole24Ore). Il suo patrimonio è stato stimato da Forbes in ben 25 miliardi di dollari, ed oltre a occuparsi in pianta stabile della realizzazione e distribuzione degli occhiali, era azionista di Mediobanca, Generali e Covivio. Il suo grupoo EssilorLuxottica, nato dalla fusione fra Luxottica e Essilor, conta ogni 180mila dipendenti in tutto il mondo, uno dei più importanti esistenti.

Ultime notizie, i risultati dopo il ballottaggio: il commento di Salvini

Sono arrivati nella giornata di ieri i risultati definitivi in merito ai ballottaggi delle elezioni amministrative: sette sindaci sono andati centrosinistra, 4 al centrodestra e due alle liste civiche. Un risultato che è stato commentato così dal leader della Lega Matteo Salvini, attraverso la sua pagina Facebook: “Spiace per le città perse al ballottaggio, nonostante l’impegno di candidati e militanti, spesso per le divisioni e i litigi nel centrodestra come a Verona, che non si dovranno più ripetere. Spiace per la bassa partecipazione al voto, spesso inferiore al 30%, segnale che costringe tutti a lavorare di più e meglio. Buon lavoro ai nuovi sindaci eletti e già da oggi al lavoro, che fra primo e secondo turno vedono passare il Centrodestra da 54 a 58. Un abbraccio fra i tanti al nuovo sindaco di Lucca (strappata alla sinistra) e ai sindaci di Sesto San Giovanni e Frosinone, incontrati nei giorni scorsi”.

Ultime notizie, aborto vietato negli Usa, vescovo Sanremo: “Giusto”

Antonio Suetta, vescovo di Ventimiglia-Sanremo, ha commentato la recente sentenza negli Usa che vieta l’aborto definendola “vera – soprattutto nella sostanza perché non esiste il diritto all’aborto, che è un omicidio – e giusta”. La sentenza della Corte Suprema statunitense, ha abolito il diritto costituzionale all’aborto e secondo il vescovo della nota località ligure: “Si è rimediato a un vulnus. Speriamo faccia scuola anche da noi. Credo ci arriveremo. Attraverso un’opera non propagandistica, ma di sensibilizzazione. Magari con tempi più lunghi, ma con risultati più solidi. Come si dice, quando si tocca il fondo poi si risale e al fondo siamo arrivati”. Quindi ha concluso: “Siccome in genere eventi di costume dell’America in qualche modo precedono e condizionano i nostri, mi auguro che questa bella notizia vada a stimolare una giusta riflessione anche da noi. Aggiungo e, ne sono contento, che questa sentenza è una meritata ricompensa per il mondo Pro life americano che è un mondo consistente numericamente, motivato, popolato di giovani ed esprime l’attitudine coraggiosa della cultura americana”.

Ultime notizie, il bollettino del coronavirus

La curva epidemica del Covid 19 continua a salire nel nostro Paese. Ieri i nuovi casi registrati sono stati 24.747 con un aumento netto rispetto a1 16,571 che si erano registrati 7 giorni prima, anche se in calo rispetto ai dati di ieri con 48.457 nuovi casi. L’incremento misurato su base settimanale è stato del 50% e con i 100.959 tamponi processati il tasso di positività si è portato al 24,3% con un leggero ribasso rispetto al 25,3 del giorno precedente. Continua a salire il numero dei ricoveri con un incremento di 7 unità nelle terapie intensive e di 341 nei reparti ordinari. Il totale dei ricoverati è quindi di 5.873 con 63 decessi, in aumento rispetto ai 44 registrati ieri. Intanto si sta profilando una proroga che riguarda i lavoratori per quanto riguarda l’utilizzo delle mascherine che doveva terminare il 30 giugno.

Ultime notizie, mega incendio oggi a Roma

Giornata di grande paura a Roma sull’Aurelia, a causa di un incendio provocato dallo scoppio di 50 bombole di Gpl. A bruciare è stato un centro estivo con la zona che è stata chiusa con l’evacuazione di diverse case. L’incendio è divampato verso le 13.30 e le fiamme hanno raggiunto le sterpaglie della zona, allargandosi però ad altre zone. Fino a questo momento sono state ricoverate in ospedale 35 persone, compresi 4 poliziotti che sono intervenuti sul posto. Le fiamme sono state spinte dal vento e hanno fatto esplodere 50 bombole di gas. La protezione civile è intervenuta ed ha fatto evacuare alcune abitazioni. Per spegnere l’incendio sono intervenuti anche due canadair e due elicotteri.

Ultime notizie, Italia ancora protagonista nei mondiali di nuoto

Chiuso il programma di gare nella piscina di Budapest, continuano le imprese dei nuotatori italiani nelle gare in acque libere. Gregorio Paltrinieri ha vinto la medaglia d’argento nella 5 chilometri, battuto dal tedesco Wellbrook, mentre l’altro azzurro Acerenza ha ottenuto il quarto posto alle spalle dell’ucraino Romanchuck, medaglia di bronzo. Anche in campo femminile l’Italia si è fatta rispettare con la medaglia di bronzo conquistata da Giulia Gabbrielleschi. Bene anche la pallanuoto maschile che batte l’Australia negli ottavi e ora affronterà l’Ungheria nei quarti di finale.





© RIPRODUZIONE RISERVATA