VIDEO/ Italia Cina (2-0): highlights e gol. Giacinti sblocca la partita (Mondiali)

- Claudio Franceschini

Video Italia Cina (risultato finale 2-0): gli highlights e i gol della partita che si è giocata per gli ottavi di finale nei Mondiali di calcio femminile 2019. Le azzurre volano ai quarti.

Giacinti gol Italia Cina Mondiali lapresse 2019
Video Italia Cina, Mondiali di calcio femminile 2019 (Foto LaPresse)

Protagonista in campo ieri negli ottavi di finale dei Mondiali di calcio femminile 2019 come nel video di Italia Cina è stata senza dubbio Valentina Giacinti, autrice del primo dei due gol che ci ha regalato i quarti di finale. Al triplice fischio finale la bomber delle Milan ladies oltre che asso della ct azzurre Bertolini ha affermato ai microfoni di Sky Sport: “Oggi c’era la voglia di giocare, di dimostrare, di correre e di fare sto benedetto gol che non arrivava e lasciarmi alle spalle tutto. Sono contenta che sia arrivato in questi ottavi in un momento così importante per la squadra”. Giacinti ha poi aggiunto: “Milena mi chiede sempre di cercare di tener palla quando posso ma anche di attaccare e di allungare la squadra quando posso e oggi era necessario per mettere in difficoltà la difesa cinese. Mi dispiace per essere andata ogni tanto in fuorigioco…sapevo di questo rischio ma cercavo di attaccare sempre in profondità”. (agg Michela Colombo) CLICCA QUI PER IL VIDEON CON LE PAROLE DI GIACINTI (SKY)

AZZURRE AI QUARTI

Nel video di Italia Cina analizziamo la vittoria per 2-0 della nostra nazionale nel penultimo degli ottavi dei Mondiali di calcio femminile 2019: per la prima volta nella storia siamo tra le otto regine del torneo, giocheremo sabato i quarti di finale. Inizio arrembante della nostra nazionale: Valentina Giacinti segna ma viene giustamente segnalata in fuorigioco, poi sfiora il palo alla sinistra del portiere e infine lo batte al 15’ minuto, al termine di un’azione tambureggiante iniziata da lei stessa sul secondo palo, rifinita da Bonansea e semi-conclusa da Bartoli, fermata da Peng Shimeng che nulla può sul tap-in dell’attaccante del Milan. Segnato il primo gol l’Italia a dire il vero si siede un po’: Gama rischia un rigore su Wang Shuang alzando troppo il piede, Giuliani risponde alla grande sul tiro da fuori di Wang Yan. Le azzurre prendono paura, e rispondono attaccando: Giacinti gioca alla Pippo Inzaghi sul filo del fuorigioco, vola a tu per tu con il portiere ma calcia a un millimetro dal palo venendo poi fermata dalla bandierina. Al 33’ Peng Shimeng è bravissima a disinnescare Bergamaschi, dall’altra parte provvidenziale Linari che anticipa Li Ying pronta alla deviazione da due passi. Girelli non ce la fa a continuare e lascia il posto ad Aurora Galli con Bergamaschi che si alza, restano due cambi a disposizione di Milena Bertolini. La Cina sfiora il gol ma anche in questo caso ci sarebbe stato offside, ma le nostre avversarie mostrano comunque di poter pareggiare.

VIDEO ITALIA CINA: IL SECONDO TEMPO

Il secondo tempo di Italia Cina si apre con il botto: al 49’ minuto Aurora Galli, che aveva timbrato una doppietta contro la Giamaica, realizza il terzo gol nei Mondiali di calcio femminile 2019 indovinando una conclusione da fuori e dà ragione a Milena Bertolini che l’aveva mandata in campo per Girelli. Il modo migliore per rispondere al finale di primo tempo da parte della Cina, e un ottimo doppio vantaggio tutto da gestire. Al 55’ protestiamo per un possibile rigore su Giacinti: l’arbitro ferma il gioco ed effettua la consueta verifica al Var ma lascia correre, giustamente. Al 63’ secondo cambio per l’Italia: Ilaria Mauro sostituisce Bergamaschi, si gioca allora con le due punte e un centrocampo virtualmente più coperto. Entra anche Martina Rosucci al posto della stremata Bonansea, la Cina alza il baricentro ma i suoi attacchi sono confusionari e privi di concretezza, l’Italia non riparte più ma nemmeno soffre un assedio organizzato. La partita di fatto non regala più emozioni: la Cina ci prova, l’Italia soffre pochissimo riuscendo a contenere lw sfuriate di avversarie che arrivano senza problemi sulla trequarti ma poi sbattono contro un muro. Finisce con i tricolori che sventolano sulle tribune dello Stade de la Mosson: siamo ai quarti, e non ci vogliamo fermare.

VIDEO ITALIA CINA, GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DEI MONDIALI DI CALCIO FEMMINILE



© RIPRODUZIONE RISERVATA