AUTORI / Mario Mezzanzanica

Mario Mezzanzanica è nato a Milano nel 1959. Laureato nel 1985 al Politecnico di Milano, è professore associato di Sistemi informativi nella facoltà di Scienze statistiche dell'Università di Milano Bicocca. Dal luglio 2005 è direttore scientifico del Crisp (Centro di ricerca interuniversitario sui servizi di pubblica utilità. Svolge attività di docenza istituzionale nei settori della gestione delle tecnologie dell'informazione. Ha condotto studi e progetti nelle aree dell'innovazione dei sistemi informativi di rilevanti dimensioni in termini economici, di personale, di distribuzione territoriale e di rilevanza strategica per la pubblica utilità. Ha collaborato con la Presidenza del Consiglio dei ministri, il Ministero del lavoro e della previdenza sociale, l'Aipa, il Ministero dell'economia, il Consip, i principali Enti di previdenza italiani, Regione Lombardia, Regione Veneto, la Provincia di Milano. È responsabile del Dipartimento lavoro della Fondazione per la Sussidiarietà. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

LAVORO/ Un contratto unico per tutti? Perché potrebbe non essere né sostenibile né conveniente...

L’attuale crisi economica chiede al mercato del lavoro più tutele e più flessibilità. Un contratto unico per tutti con standard minimi di tutela e retribuzione può essere una soluzione? In realtà il mercato del lavoro ha già “scelto”. Converrebbe piuttosto concentrare gli sforzi nella creazione di un sistema di servizi capace di rendere più efficaci informazioni e strumenti

Dati alla mano, il lavoro interinale porta frutto

Da un’attività di ricerca, realizzata presso il Crisp dal Dipartimento di Statistica dell’Università di Milano Bicocca, emergono interessanti risultati sulle dinamiche occupazionali per una popolazione rappresentativa di lavoratori interinali

GLI ARCHIVI DELL'AUTORE